Mercoledì 19 Settembre 2018 ore 06:57
CRONACA FARA IN SABINA
Rieti, grave incidente sulla Salaria: ragazzo muore carbonizzato
Frontale tra auto e furgone all'altezza di Fara in Sabina: deceduto un 24enne rimasto incastrato tra le lamiere

Gravissimo incidente alle prime ore del mattino sulla Salaria, in provincia di Rieti. Intorno alle 6, all'altezza di Fara in Sabina, in località Campomaggiore, si è verificato un violento frontale tra un'auto e un furgone in corrispondenza di una semicurva. Purtroppo, il conducente dell'auto è deceduto sul colpo, in quanto carbonizzato all'interno della propria auto, che dopo l'impatto ha preso fuoco. Secondo quanto riporta l'Agenzia Ansa, la vittima è R.R., un ragazzo di 24 anni, rimasto incastrato tra le lamiere.

Stando alle prime indiscrezioni trapelate sembra che alcuni automobilisti abbiano provato invano a estrarlo, in modo da provare a salvarlo. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco, che hanno provveduto a rimuovere i mezzi incidentati e alla messa in sicurezza del tratto interessato dal sinistro. Sul fronte della viabilità, è stato istituito il  senso unico alternato tra il  bivio per Fara in Sabina e Confine Province di Roma e Rieti, tuttora in vigore.

AGGIORNAMENTO: stando a quanto si legge sul Facebook il 24enne era di Scandriglia e lavorava in un supermercato di Osteria Nuova 

AGGIORNAMENTO ORE 13: dopo circa 7 ore di disagi, il traffico sulla via Salaria è tornato regolare.


ARTICOLI CORRELATI
Simone Peretti è deceduto a causa di un violento scontro tra il suo scooter e un'auto
Il ragazzo di Borgo Santa Maria è morto carbonizzato nell'incidente di sabato. Gli amici lo ricordano su Facebook
Deceduto un giovane, ferite altre 4 persone tra cui due bambini trasportati in eliambulanza
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
1
Arrestato un 40enne incensurato e originario di Velletri. Sequestrata anche una pistola revolver SW, calibro 38 special
2
Il Questore di Latina ha disposto per i 2 soggetti il divieto di ritorno nel comune di Formia e rimpatrio con foglio di via obbligatorio
3
Colpito da una fucilata, in provincia di Messina, un giovane falco pescatore alla sua prima migrazione. Versa in gravi condizioni
4
Il Gip ha inoltre disposto il sequestro di beni per circa 750.000 Euro
5
A dare la notizia il presidente della Consulta Penitenziaria, Lillo Di Mauro
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency