Venerdì 22 Marzo 2019 ore 19:14
CULTURA VEROLI
Istituto S. Bernardo, esempio di istruzione
Continua il cammino del QDL negli istituti scolastici della provincia di Frosinone

Dopo le giustificate lamentele degli studenti del liceo artistico Bragaglia di Frosinone, siamo entrati nelle strutture che ospitano l'istituto San Bernardo di Casamari, scuola paritaria che racchiude scuola media, ginnasio e liceo classico. Il complesso scolastico è incastonato nello stupendo scenario dell'Abbazia di Casamari, qui si respira distensione e momenti spirituali unici.
L'istituto nacque a meta' del 1800 come scuola per l'istruzione di seminaristi eritrei ed etiopi tra i quali spicca il nome del venerabile Felice Maria GHEBREAMLAK. Nel 1952 divenne scuola legalmente riconosciuta dallo stato italiano e nel 2002 paritaria.
Oggi il San Bernardo conta 220 studenti provenienti da tutta la provincia di Frosinone. Ognuno di essi è dotato di una divisa ufficiale, segno che non debbano esistere differenze di ceto tra i vari ragazzi.
L'istituto è splendidamente gestito dal Padre Abate Silvestro Buttarazzi, il referente è Padre Pier Domenico Volpi, il rettore è Padre Pio Perna e la coordinatrice didattica è la professoressa Giovanna Maniccia. Gli studenti hanno a loro disposizione aule confortevoli, una bellissima biblioteca, e una grande palestra. Molte sono le attività a disposizione degli alunni, alcune anche pomeridiane avendo loro a disposizione una ricchissima mensa. Tra le tante, quella che spicca è la ECDL (patente europea per pc), inoltre l'istituto è sede di esami AICA (associazione italiana per l'informatica ed il calcolo automatico) che è l'unica associazione riconosciuta dalla Microsoft al rilascio di certificazioni.

Come capirete non esistono lamentele degli alunni i quali provengono da ogni ceto sociale, infatti, contrariamente a quanto si pensa non è una scuola elitaria, ma una grande famiglia, dove gli insegnanti sono preparatissimi e scelti direttamente dall'istituto per le loro caratteristiche umane, professionali e religiose.


ARTICOLI CORRELATI
In gravi condizioni altri due ragazzi che viaggiavano nell'auto guidata dal giovane, che si è schiantata su un muro
Mentre ieri migliaia di studenti affrontavano la prova d'accesso, è stato abolito il bonus maturità
I PIU' LETTI IN CULTURA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
2
Ci scrive uno degli alunni della V elementare nella quale insegnava il maestro Alberto Manzi
3
"Il più grande sepolcro circolare dell'età antica, grazie al finanziamento di 6 milioni di euro arrivato dalla fondazione Tim tornerà al suo splendore"
4
LA PREZIOSA OPERA DI BRONZO "MITO MEDITERRANEO" Roma assegnato il premio Capitale Fair Play Italia 2017 a Sergio Pirozzi
“Mito Mediterraneo” realizzata dalla Scultrice Alba Gonzales, sono stati: Sergio Pirozzi, Sindaco di Amatrice, Capitale Fair Play Italia 2017
5
Potrebbe trattarsi addirittura di un antico albergo dell'età imperiale
1
Il tradizionale evento dedicato alla formazione e al lavoro in ambito hotellerie, ha visto l’organizzazione di oltre 1200 colloqui tra domanda e offerta
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]