Giovedì 18 Aprile 2019 ore 23:15
ALICE HA FATTO CANESTRO
Dopo 22 anni il Lazio vince Miss Italia con Alice Sabatini FOTO
Alice Sabatini sarà festeggiata il 3 ottobre a Montalto di Castro da tutti i suoi concittadini, festa organizzata dal sindaco e dalla sua giunta

Alice Sabatini è Miss Italia 2015. La Miss Lazio fa il pieno di voti e di titoli, ben 5, battendo il record che apparteneva a Mirca Viola (1987). Il titolo torna così nel Lazio dopo 22 anni. E il 3 ottobre a Montalto di Castro grande festa per Alice Sabatini. La bella diciottenne di Montalto di Castro, in provincia di Viterbo, è stata eletta al termine della diretta televisiva condotta da Simona Ventura su La7. Seconda classificata la veneta Letizia Moschin, terza la campana Vincenza Botti. Alta 1,78, occhi marroni e capelli castani, Alice è diplomata in Biotecnologie Sanitarie, vorrebbe laurearsi in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche e trovare un lavoro che le permetta di viaggiare per il mondo. In particolare, il suo desiderio è quello di avviare una propria attività per la produzione di cosmetici… ma sogna anche una carriera da attrice. Alice è, soprattutto, una sportiva: milita in una squadra di basket di A2. L'Italia la conosce solo da ieri sera, cioè da quando è stata incoronata Miss Italia, invece nel mondo della pallacanestro Alice Sabatini è già un nome noto, di professione ala, nell'ultima stagione in A2 a Santa Marinella, è considerata un "ottimo talento".

“Credo molto nello sport, come nell’amicizia - dice la Sabatini - amo coltivare i rapporti umani e ho tanti amici, per la maggior parte maschi…”. Porta i capelli corti e ama vestire con un look ‘wild&chic’.  Si definisce “equilibrata, disinvolta e senza pregiudizi”. 

Ha messo d'accordo il pubblico con il televoto e la giuria composta da Claudio Amendola (corregionale e suo capo squadra), Vladimir Luxuria e Joe Bastianich. Spiccava nel gruppo delle 33 finaliste perché era l'unica con i capelli corti, sulla gamba destra si è fatta tatuare l'immagine di Michael Jordan il suo mito da sempre. Molto imbarazzata nel rispondere ad una domanda del suo caposquadra, qual'era il periodo storico in cui le sarebbe piaciuto vivere: il 1942 ha risposto, senza riuscire a spiegare le motivazioni per l'emozione che stava vivendo.

Nel corso della trasmissione, Alice Sabatini ha anche conquistato la fascia di Miss Cinema 2015, titolo che si somma a quello di Miss Italia. Mantiene inoltre il titolo nazionale di Miss Diva e Donna 2015, anche questo cumulabile per regolamento. Cede invece la fascia di Miss Compagnia della Bellezza2015, assegnatale dagli sponsor, a Ginevra Bertolani, 20 anni, di Lucca. E conquista, infine, il titolo di Miss Social. In totale ne avrebbe vinti cinque (quattro togliendo quello ceduto alla Bertolani), record assoluto – o comunque eguagliato – appartenente alla splendida Mirca Viola (Miss Italia 1987), che fu poi squalificata perché sposata e il regolamento allora lo vietava.

I concittadini di Alice hanno potuto seguire la proclamazione in diretta, attraverso un maxischermo installato in Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa. Un’iniziativa che rimarca l’affetto del pubblico nei confronti del concorso. Ma non è finita perché il sindaco di Montalto di Castro, Sergio Caci, sta organizzando una grande festa in suo onore per il prossimo 3 ottobre. Il titolo di Miss Italia torna così nel Lazio dopo 22 anni quando, nel 1993, vince la romana Arianna David. Sono invece 15 gli anni se consideriamo la vittoria del 2000 di Tania Zamparo, romana, che gareggiava però con le Marche. Ora il Lazio, insieme alla Sicilia, è la regione che detiene il maggior numero di titoli, ben 11! Seguono la Lombardia con 10, il Veneto con 6, il Friuli e la Calabria con 5, il Piemonte e la Toscana con 4 a testa, Campagna e Marche con 3, Emilia Romagna, Liguria, Sardegna e Umbria con 2, Puglia Abruzzo e Trentino Alto Adige con una sola miss.

 


ARTICOLI CORRELATI
Una location insolita, il quartier generale di Andrea e Giacomo Cappella per la fascia di Miss Kia Lazio 2015
Alice Sabatini dopo aver vinto Miss Kia Lazio 2015 ha vinto anche la finale regionale di Miss Lazio 2015
Miss Italia 2015 Regione capolista il Lazio con tre rappresentanti: Alice Sabatini, Amanda Munini e Livia Pizzi
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
E' stato inaugurato il primo e unico "Villaggio di Babbo Natale " a Roma, realizzato dal Gruppo Storico Romano
2
28 GIUGNO - SELEZIONE DI MUSICA RAP/HIP-HOP Roma, Gay Village arriva il rapper "Frankie Hi-nrg mc"
Ad annunciare l'Alto Parlante Gira Dischi sono Annachiara Marignoli e Paola Dee, responsabili della direzione artistica delle notti rainbow
3
31 MAGGIO - UNA SERIE DI SITUAZIONI TRAGI-COMICHE Roma, Teatro Petrolini va in scena "Casalinghi disperati"
Tre uomini separati vivono in un appartamento messo a disposizione dal Comune
4
Là dove il rosmarino fiorisce e dove l'acqua ancora scorre dalle sorgenti, frutti d'ombra cadono dai muri
5
Lillo & Greg Best of mette in scena un frizzante “varietà” che ripropone tutti cavalli di battaglia della famosa coppia comica
1
Ha suonato al Concertgebouw di Amsterdam, Musikverein di Vienna, Wigmore Hall di Londra, Aldeburgh Festival, Prague Spring Festival
2
Un appuntamento che di anno in anno continua a rinnovarsi attraverso un concorso articolato da varie tappe live, nel corso delle quali si giunge poi alla finale del Festival-Concorso
3
Il Tram Jazz diventa "Magic", in attesa del gran gala internazionale di magia al Teatro Brancaccio il 12 maggio
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]