Sabato 25 Maggio 2019 ore 06:58
MALVIVENTI SENZA SCRUPOLI
Roma, non si fermano all'alt e sparano ai poliziotti
E' accaduto ieri sera a Torrenova: tre criminali a bordo di un'auto rubata sono fuggiti a piedi quando si sono imbattuti nei poliziotti, verso i quali hanno sparato dei colpi di arma da fuoco

Non si sono fermati all'alt intimato dagli agenti della Polizia e per giunta non si sono fatti scrupoli a sparare. I fatti nella tarda serata di ieri a Roma, in via del Torraccio di Torrenova. Intorno alle 22.30 - riferisce l'agenzia Ansa - tre criminali, le cui generalità non sono al momento note, viaggiavano a bordo di un'auto rubata.

Quando si sono imbattuti negli uomini della Polizia, impegnati in un servizio di controllo nella zona, invece di fermarsi all'alt hanno continuato a guidare. E' iniziato quindi un inseguimento, terminato all'uscita 23 del Grande Raccordo Anulare, dove i banditi sono scesi dal veicolo e sono fuggiti a piedi portando con loro un borsone. Durante la fuga hanno sparato dei colpi di arma da fuoco contro gli agenti, prima di far perdere le tracce. Per fortuna non si registrano feriti. Sul caso stanno indagando gli agenti del Commissariato Casilino.


ARTICOLI CORRELATI
Inseguimento da viale Tiziano a via del Foro Italico: arrestato un 54enne romano che ha anche ingaggiato un corpo a corpo con gli agenti
A Pavona un 34enne pregiudicato ha tentato anche di aggirare l'auto della Polizia con la sua moto
Scene da film poliziesco sulla via Appia: arrestato un 41enne che guidava sotto effetto di stupefacenti
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Sequestrati 243 chili di droga
2
Poco prima il ragazzo aveva scritto un messaggio alla madre in cui palesava l'intenzione di farla finita
3
I dissidi tra padre e figlia erano frequenti. E' da capire se la giovane donna abbia agito per difendersi da un'aggressione del padre
4
Il padre ha buttato giù la porta, e ha visto il corpo a terra della figlia che non dava segni di vita; inutili i tentativi disperati di rianimarla
5
L'accusa per la 19enne Debora è stata derubricata in eccesso colposo di legittima difesa

1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]