Sabato 19 Ottobre 2019 ore 01:22
GIOVANI LADRI IN AZIONE
Banda di ladri semina il panico a Scandriglia: 4 denunce
Rintracciati due ragazzi e due ragazze, 2 dei quali minorenni, con vari precedenti. Tra il 18 e il 20 ottobre avevano messo a segno furti e danneggiato seriamente gli interni

Nelle notti tra il 18 e il 20 ottobre scorso, si erano introdotti all’interno di tre abitazioni, approfittando del fatto che le stesse erano vuote atteso che i proprietari residenti a Roma, vi si portano solo nei fine settimana. Si tratta di due ragazzi e due ragazze, due di loro appena maggiorenni e gli altri minorenni, due di nazionalità romena, una tunisina e un italiano, dimoranti tra la Bassa Sabina, Monterotondo e Mentana.

I quattro, hanno messo a soqquadro le tre abitazioni, ma quel che più sconcerta è che hanno arrecato ingenti danni all’interno delle stesse, distruggendo volutamente arredi, suppellettili e infissi, per un danno di parecchie migliaia di euro. Il bottino: una motocicletta KTM ed alcuni sigari pregiati. Le indagini si sono subito focalizzate su uno dei quattro, dimoranti nella zona, già noto alle forze dell’ordine e che nonostante la sua minore età, già con un palmares giudiziario di tutto rilievo e immediatamente, i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di poggio mirteto, coadiuvati da quelli delle stazioni di Scandriglia e Castelnuovo di farfa, sono giunti all’identificazione degli altri complici.

Immediate sono quindi scattate le perquisizioni domiciliari a seguito delle quali, è stata rinvenuta sia la motocicletta che i sigari trafugati. Ma le sorprese non erano finite per gli uomini dell’arma. Infatti i militari, nel controllare i loro cellulari, si sono accorti che durante le scorribande nelle abitazioni, i quattro avevano filmato e fotografato le loro “bravate”, mettendo praticamente una firma indelebile su quanto da loro commesso. La refurtiva e’ stata restituita ai legittimi proprietari mentre per i quattro, è scattata la denuncia in stato di liberta’ alla procura di rieti e a quella per i minorenni di Roma e dovranno rispondere di furto e danneggiamento aggravato in concorso


ARTICOLI CORRELATI
Disarticolata banda con base a Tor Bella Monaca, che si riforniva di droga dal clan camorristico Lo Russo
Tocca a Scandriglia, Poggio Moiano e Monteleone
Colto in flagranza dalla Forestale a Scandriglia
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
2
Sarebbe stata la 64enne stessa a dare fuoco all'appartamento
Data di pubblicazione: 2019-10-15 10:18:44
3
Un servizio che necessita di aggiornamenti normativi dettagliati e specifici per garantire professionalità, efficienza e tutela per operatori e utenti
Data di pubblicazione: 2019-10-14 11:36:15
4
Ci sono code e rallentamenti a causa dell'incidente verificatosi prima dello spuntare dell'alba
Data di pubblicazione: 2019-10-14 07:14:10
5
Ancora sono sconosciute le cause del grave investimento del ciclista. Seguiranno aggiornamenti sulle sue condizioni
Data di pubblicazione: 2019-10-15 21:30:38
1
Dolore e sgomento in città con diverse testimonianze di vicinanza davanti la casa di famiglia
Data di pubblicazione: 2019-10-11 14:10:37
2
Agli occhi di chi impattava dal vivo -o peggio in tv- con lui, Beppe appariva un personaggio ostico, scostante, presuntuoso, arrogante
Data di pubblicazione: 2019-10-09 07:00:00
3
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
4
Ancora non si conoscono le generalità della vittima. La Polizia ferroviaria sta indagando
Data di pubblicazione: 2019-10-12 11:25:09
5
I due sono stati rintracciati dai Carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria
Data di pubblicazione: 2019-10-02 08:16:37
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]