Mercoledì 20 Novembre 2019 ore 05:29
CRONACA ROMA
Per Malagrotta forse una nuova proroga
Ancora una nuova proroga per la discarica di Roma, il 30 luglio scade quella attualmente in vigore

Annunciata la proroga di Malagrotta, che continuerà ad accogliere, come avviene dall'undici aprile scorso, solo i rifiuti già trattati. La proroga, nonostante ormai le precedenti non si contino più, è necessaria: mancano infatti solo 20 giorni allo scadere della precedente proroga, firmata Goffredo Sottile, commissario nominato dal ex governo Monti.
Non c'è il tempo per costruirne un'altra che risponda ai requisiti necessari entro il 1 luglio.

La proroga servirebbe dunque a coprire il periodo estivo, il tempo di trovare un “adeguata area di servizio”.
Dopodiché, il neo presidente Marino, insieme a Zingaretti, dovranno trovare una soluzione al problema dei rifiuti di Roma.

Ma non è tutto; la questione sembra essere anche chi firmerà la proroga.
Se, Goffredo Sottile, nel caso in cui ottenga anch'egli un rinvio del suo mandato, che scade il 7 luglio. Afferma infatti “Non ho poteri sulla questione discariche, un'eventuale proroga spetta al presidente della regione”.
O Ignazio Marino, che potrebbe in questo modo inaugurare il suo incarico.
Una soluzione comunque va trovata, e entro il 30 giugno, quando scadrà l'attuale proroga di Malagrotta.

Dove potrebbe sorgere il nuovo sito? Arrivando a Malagrotta solo rifiuti già trattati dagli impianti, la nuova area non dovrà avere dimensioni esagerate. Si era parlato di Monti dell'Ortaccio, vicino all'attuale discarica, ma questa sembra essere un'ipotesi respinta dalla regione.
Proposte anche alcune cave dimesse tra l'Ardeatina e la Laurentina. O ancora, terza opzione, trovare un'altra discarica già attiva.
Scampato ormai il pericolo di non trovare soluzione condivise causa elezioni, ora è tempo di decidere. Tra pochi mesi Malagrotta avrà esaurito lo spazio.


ARTICOLI CORRELATI
Con la sentenza n. 169/2015 la Consulta ha dichiarato la illegittimità costituzionale della proroga del canone catastale
Dall'11 aprile sarà interrotto il trasferimento dei rifiuti a Malagrotta
"Il Messaggero": inquirenti ipotizzano responsabilità nell'inquinamento della falda di Malagrotta
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Un 56enne romano alla guida della propria auto, dopo aver perso il controllo del mezzo, ha investito un runner di 66 anni nei pressi di un cavalcavia
Data di pubblicazione: 2019-11-18 10:08:13
2
.Evacuate 20 persone che si trovavano nei 12 appartamenti. Nessuno è rimasto ferito o intossicato
Data di pubblicazione: 2019-11-18 10:35:53
3
Devastazione e danneggiamenti ovunque nel Lazio
Data di pubblicazione: 2019-11-17 15:34:17
4
Le conseguenze ricadono quotidianamente sui cittadini e i pendolari che usufruiscono del servizio
Data di pubblicazione: 2019-11-17 12:24:29
5
Le proteste, entrambe di 24 ore, osserveranno il rispetto delle fasce di garanzie
Data di pubblicazione: 2019-11-18 11:40:00
1
Nella tarda mattinata di sabato 9 Novembre sono stati chiamati i soccorsi per un incidente a un operatore della discarica di rifiuti
Data di pubblicazione: 2019-11-09 12:31:31
2
Il toccante messaggio d'addio che il figlio dell'operaio morto nella discarica in seguito ad un incidente con un automezzo, affida al suo profilo Facebook
Data di pubblicazione: 2019-11-10 20:39:48
3
L'epicentro a sud est di Balsorano in provincia dell'Aquila. Traffico ferroviario sulla linea Roma- Cassino sospeso per accertamenti. Scuole chiuse nel frusinate
Data di pubblicazione: 2019-11-07 18:43:15
4
A causa delle avverse condizioni meteo, sono stati molti gli interventi della Protezione Civile nella zona dei Castelli Romani. Interessati dalla tromba d'aria anche Velletri, Albano e Lanuvio
Data di pubblicazione: 2019-11-12 21:15:38
5
Programmata una manifestazione per Giovedì 7 Novembre alle 18 al teatro "Le Sedie" di Labaro per far sentire la voce dei Comuni interessati e di tutti i passeggeri
Data di pubblicazione: 2019-11-03 22:06:09
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]