Domenica 05 Aprile 2020 ore 23:57
INCIDENTE TERRIBILE
Gravissimo incidente in A1: la vittima è Silvestro Marigliano
Il 41enne di Martina Franca è deceduto sul colpo nella spaventosa carambola avvenuta tra sabato e domenica tra Frosinone e Ceprano

Si chiama Silvestro Marigliano l'uomo deceduto nel terribile incidente verificatosi nella notte tra sabato e domenica sull'A1 tra i caselli di Frosinone e Ceprano.Il 41enne nato nel 1974 e residente a Martina Franca, ha perso la vita nella spaventosa carambola avvenuta all'altezza del km 631, nel tratto compreso nel territorio di Pofi in direzione Napoli, nella quale sono rimaste ferite ben 13 persone.

Purtroppo, una di queste verserebbe in gravissime condizioni all'ospedale Spaziani di Frosinone. Si tratta  un ragazzo di Varese, che viaggiava insieme al fratello su una Fiat Doblò, una delle tante vetture protagoniste loro malgrado del pauroso scontro. Marigliano, invece, era a bordo di una Lancia Musa, ridotta a un mucchio di lamiere. L'uomo è deceduto sul colpo, inutile purtroppo si è rivelato l'intervento dei sanitari del 118, giunti sul posto insieme ai Vigili del Fuoco e agli agenti della Polzia Stradale, che sono al lavoro per stabilire e cause del drammatico sinistro. Al momento la pista PIù verosimile sembra essere quella della fitta nebbia presente sull'A1 al momento dell'incidente, ovvero intorno alle 2 di notte.

A riprova della gravità dell'incidente vi è il fatto che sono rimasti coinvolti anche un tir, tre bus e diverse auto. Il bilancio è di almeno 13 feriti: eccetto il ragazzo di Varese, tutti sono stati trasportati negli ospedali della zona ma per fortuna pare che nessuno sarebbe in pericolo di vita. Dopo i tragici fatti, il tratto interessato dal sinistro è rimasto chiuso circa fino alle 5 di domenica mattina.


ARTICOLI CORRELATI
Gravemente ferite altre due persone, una delle quali risultata positiva ai test di alcol e droga
Incidente al km 615 in direzione Napoli, la 37enne Nanda Morgia ha perso la vita in una terribile carambola. Strada chiusa per alcune ore
Un uomo di Artena pare sia deceduto nel tentativo di fermare il mezzo che si era sfrenato in via di Santa Fumia, nei pressi della Nettunense
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L'iniziativa, pubblicizzata sulla piattaforma internazionale per la raccolta fondi gofundme (estranea ai fatti) si prefiggeva di raggiungere la somma di 100.000 euro
Data di pubblicazione: 2020-04-05 14:35:59
1
La vittima aveva 60 anni; ancora da chiarire le cause rogo
Data di pubblicazione: 2020-04-05 11:31:48
2
Sarebbe stato svegliato in modo brusco dal rumore della macchinetta del caffè che la vittima aveva messo sul fuoco
Data di pubblicazione: 2020-04-05 12:02:41
3
L'iniziativa, pubblicizzata sulla piattaforma internazionale per la raccolta fondi gofundme (estranea ai fatti) si prefiggeva di raggiungere la somma di 100.000 euro
Data di pubblicazione: 2020-04-05 14:35:59
1
La terra ha tremato in un'area piuttosto vasta, da Tivoli e Monterotondo a Guidonia, Mentana, Castel Madama, e ai quartieri nord-est di Roma
Data di pubblicazione: 2020-04-03 07:50:34
2
Nonostante l’emergenza, e l’impossibilità di festeggiare adeguatamente, una coppia di Valmontone, Fabio e Adriana, ha scelto comunque di coronare il suo sogno
Data di pubblicazione: 2020-04-02 13:38:08
3
Una breve analisi dei Comuni del Lazio che sembrano ad oggi essere meno colpiti dal virus Sars-coV-2
Data di pubblicazione: 2020-04-03 13:48:41
4
La coppia, di origine romena, si sarebbe introdotta in casa del locatario forzando la serratura e poi cambiandola
Data di pubblicazione: 2020-04-02 11:25:56
5
Record di contagi nel II municipio, nelle zone centrali di Roma, dove infatti abita un alto tasso di persone in età avanzata
Data di pubblicazione: 2020-04-02 08:31:28
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]