Martedì 10 Dicembre 2019 ore 01:38
STORIA DELL'ALBERO E PRESEPE DONATI
Piazza San Pietro, allestiti il presepe e l'Albero di Natale FOTO
L'albero di Natale, alto 25 metri, proviene dalla Baviera, e bambini di tutta l'Italia hanno contribuito alla sua decorazione

Mentre Natale si sta avvicinando a grandi passi, nella piazza della Basilica dove si irradia il Cattolicesimo nel mondo, sono stati allestiti ed esposti i simboli della festa della Natività: il presepe e l'albero di Natale. Il presepe - realizzato dall'associazione "Amici del Presepio" di Tesero e donato al Papa dalla Provincia e dalla arcidiocesi di Trento - si compone di 24 figure a grandezza naturale di legno scolpito e dipinto, e oltre lo scenario della Natività e i tre Magi presenta personaggi in abito tipico dei paesi dolomitici, con le caratteristiche abitazioni del Trentino. Passate le festività Natalizie, il presepe, per volere di Papa Francesco, verrà trasferito ed esposto nella Basilica della Natività di Betlemme.

L'albero di Natale, alto 25 metri, proviene  quest'anno dalla Baviera, e tre Comuni lo hanno donato al Santo Padre. Bambini di tutta l'Italia hanno contribuito alla sua decorazione, facendolo in un modo particolare, creativo, modellando l'argilla secondo il proprio desiderio; vi hanno lavorato anche i piccoli  pazienti del reparto di Oncoematologia pediatrico del Policlinico Universitario "Agostino Gemelli" di Roma, dove è attivo permanentemente un laboratorio di modellazione ceramica, che funge da terapia creativa per affrontare ed alleviare il disagio della malattia. L' "Albero dei desideri", è stato battezzato così l'abete in piazza S. Pietro, illuminato dalle creazioni fantasiose e piene di speranza, di forza di vivere di tanti piccoli bambini.


ARTICOLI CORRELATI
Provvedimento adottato a causa dell'allerta su possibili attentati da parte dell'Isis
Palline natalizie e addobbi per l’albero di Natale, statuine e decorazioni per il Presepe, luminarie e molto altro ancora
Gli organi e i tessuti del 16enne scomparso a Ladispoli saranno a disposizione di 60 malati oncologici. Su Facebook proseguono i messaggi di cordoglio
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Mentre la Capitale annaspa tra i rifiuti e cade nelle buche si celebra in gran fasto l'accensione di "Spelacchio"
Data di pubblicazione: 2019-12-08 09:33:51
2
Faceva credere di versare gli assegni ricevuti a favore della Compagnia Assicuratrice, ma la nota Compagnia assicurativa era all'oscuro delle truffe che si stavano perpetrando
Data di pubblicazione: 2019-12-09 10:22:39
3
"La sicurezza sul lavoro è un tema fondamentale, il Lazio ha un triste primato: il numero di vittime più alto rispetto alla media nazionale"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 12:54:50
4
Si parte soprattutto dalle regioni del Nord con in testa Lombardia e Veneto, terza la Sicilia
Data di pubblicazione: 2019-12-09 14:06:34
5
Previsti venti in grado di strappare facilmente ramoscelli dagli alberi e rendere difficoltoso camminare controvento
Data di pubblicazione: 2019-12-09 19:47:17
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
3
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
4
Il quartiere scende in strada perché non ha bisogno di irruzioni poliziesche, ma di strutture e investimenti
Data di pubblicazione: 2019-12-05 09:05:51
5
La figlia del brigadiere deceduto non crede al suo suicidio e si prepara a lottare anche da sola per la verità
Data di pubblicazione: 2019-12-06 09:05:18
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]