Venerdì 20 Settembre 2019 ore 20:10
Delitto Mollicone, caso non archiviato e il padre lancia accuse
"Serena andò dai Carabinieri per denunciare lo spaccio di droga ma trovò la morte. Il maresciallo Mottola la rimproverò perché voleva denunciare suo figlio"

Il Gip di Cassino ha stabilito di non archiviare il caso di Serena Mollicone, la ragazza di Arce uccisa nel bosco di Fonte Cupa, in località Anitrella, in provincia di Frosinone, il 1 giugno 2001. Guglielmo Mollicone, padre di Serena, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “La storia oscura”, condotta da Fabio Camillacci su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano (www.unicusano.it) , svelando un particolare riguardante la vicenda.

Serena era andata in caserma - ha raccontato Mollicone - per denunciare lo spaccio di droga che c’era ad Arce in quel periodo. Era andata lì per avere giustizia e invece ha trovato persone che l’hanno ammazzata. Il maresciallo Mottola qualche giorno prima l’aveva rimproverata in piazza perché lei si era permessa di aver detto al figlio che l’avrebbe denunciato per spaccio. Mottola, anziché prendere il figlio e attaccarlo al primo palo che trovava per strada, ha rimproverato Serena. Il figlio del maresciallo spacciava, ci sono verbali dei carabinieri che lo attestano".  

Oltre alle dichiarazioni del padre di Serena, arrivano dettagli molto importanti sul provvedimento del Gip del Tribunale di Cassino Angelo Valerio Lanna, che ha respinto l'archiviazione del caso. Nel provvedimento, Lanna ha notato che "non sarebbe del tutto peregrina   pellegrina l’ipotesi di procedere alla riesumazione della salma".


ARTICOLI CORRELATI
"Serena andò in caserma per denunciare lo spaccio di droga che veniva perpetrato dal figlio dell'ex maresciallo Mottola. In quel periodo, inoltre, Arce era in una situazione mafiosa"
Interrogata una persona, mentre i Ris avrebbero individuato particolari sulla busta che copriva la testa della ragazza
Ieri si è tenuta una fiaccolata per protestare contro la richiesta di archiviazione del caso da parte della Procura di Cassino
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L'ente governato da Zingaretti sarà uno degli sponsor degli Open d'Italia. Non poteva mancare nemmeno il Comune di Roma
Data di pubblicazione: 2019-09-20 17:05:59
2
Fiamme a via del Sambuco, non si registrano feriti. Disagi anche a Velletri
Data di pubblicazione: 2019-09-20 11:05:20
3
E Slow Food interrompe la collaborazione: no alla globalizzazione e alla partnership con uno dei primi gruppi mondiali nel campo alimentare
Data di pubblicazione: 2019-09-20 07:00:30
4
Le previsioni meteo per il weekend nella Regione Lazio
Data di pubblicazione: 2019-09-20 11:19:28
1
Le nostre richieste sono rimaste inascoltate, asserragliati dietro a delle transenne, vigilati a vista come i peggior delinquenti dovevamo rimanere lontani dall'incontro
Data di pubblicazione: 2019-09-15 10:51:37
2
Impatto in via Italia nella notte tra sabato e domenica
Data di pubblicazione: 2019-09-16 11:12:48
3
La 45enne è giunta al pronto soccorso con una grave ferita
Data di pubblicazione: 2019-09-19 11:34:47
4
Le organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Fna e Faisa Cisal hanno proclamato uno sciopero della durata di 24 ore
Data di pubblicazione: 2019-09-16 18:12:59
5
L'oggetto aveva la forma di un ordigno, ma era uno strumento per caricare i telefoni cellulari
Data di pubblicazione: 2019-09-17 11:16:37
1
Due vetture che viaggiavano su direzioni opposte si sono scontrate frontalmente
Data di pubblicazione: 2019-09-07 09:47:21
2
Le nostre richieste sono rimaste inascoltate, asserragliati dietro a delle transenne, vigilati a vista come i peggior delinquenti dovevamo rimanere lontani dall'incontro
Data di pubblicazione: 2019-09-15 10:51:37
3
Ecco cosa fare prima di uscire di casa per un'evacuazione
Data di pubblicazione: 2019-09-10 13:14:29
4
Le scosse di magnitudo 4.1 e 3.2 sono state avvertite distintamente anche nel Reatino e debolmente nei quartieri settentrionali di Roma
Data di pubblicazione: 2019-09-01 07:06:04
5
Le quotazioni del leader del Carroccio erano in ribasso, così ci ha pensato il caporedattore di Radio 1 a risollevare le sorti del leader verde
Data di pubblicazione: 2019-09-07 15:40:00
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]