Giovedì 17 Ottobre 2019 ore 17:11
FURTI A RAFFICA
Furti nel Frusinate: si aggrava posizione degli indagati
I Carabinieri hanno dato esecuzione alle ordinanze di custodie cautelare in carcere. Gli arrestati colpevoli di 4 colpi tra gennaio e febbraio

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Pontecorvo, congiuntamente ai militari della Stazione Carabinieri di Ceprano, al termine di attività investigative finalizzate al contrasto delle rapine perpetrate nel basso frusinate, davano esecuzione alle ordinanze di custodia cautelare in carcere, emessa il 24 febbraio 2016, dal G.I.P. del Tribunale di Frosinone, nei confronti dei sottonotati indagati. I soggetti sono ritenuti responsabili dei reati di “concorso finalizzato alla rapina aggravata, porto di illegale di arma clandestina completa di  relativo munizionamento e ricettazione”:

- R. S.,  26 enne residente a San Giovanni Incarico (Fr);

- N. A., 28 enne residente a Monte San Giovanni Campano (Fr);

- F.C., 20 enne residente a San Giovanni Incarico (Fr);

- C.V., donna 28 enne residente a Piglio (Fr);

- S.A.M.A.E., 30 enne egiziano residente a Ferentino (Fr).

Nella circostanza, l’Autorità Giudiziaria procedente, condividendo i gravi indizi di colpevolezza acquisiti nel corso delle indagini preliminarmente svolte dai militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Pontecorvo che consentivano l’arresto in flagranza di reato dei 5 rapinatori avvenuto nella serata del 15 febbraio 2016, a seguito della rapina a mano armata perpetrata in Casalvieri (FR), ai danni di un locale supermercato, reiterava la misura coercitiva nei confronti dei suddetti indagati, ritenuti responsabili di concorso continuato finalizzato alla perpetrazione delle seguenti rapine aggravate, rispettivamente perpetrate:

- 30 gennaio 2016, ai danni del Bar tabacchi  ricevitoria, di Monte San Giovanni Campano (Fr),  bottino Euro 1.000,00;

- 09 febbraio 2016, ai danni del Bar Holiday, di Ceprano (Fr), bottino Euro 1.000,00;

- 11 febbraio 2016, ai danni della ricevitoria Tabacchi “Caldaroni”, di Arce (Fr), bottino Euro 2.000,00;

- 13 febbraio 2016, ai danni della ricevitoria Tabacchi “Buttarazzi”, di Monte San Giovanni Campano (Fr),   bottino  Euro 1.300,00.

I provvedimenti venivano notificati presso le Case Circondariali di Roma Rebibbia e Cassino, sedi ove i prevenuti sono attualmente ristretti.


ARTICOLI CORRELATI
Individuati due uomini di Ceccano e uno di Patrica che avevano già messo a segno un colpo in una tabaccheria a Ceccano
Denunciati due giovani marocchini che insieme a un terzo complice ancora irreperibile avevano rubato sigarette da un bar-tabaccheria
In manette zio e nipote, entrati in una tabaccheria in zona Villa Gordiani ma bloccati in tempo dai Carabinieri
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Stop programmato fra il 30 ottobre e il 2 novembre per l'abbattimento e il rifacimento del ponte Tre Denari
Data di pubblicazione: 2019-10-17 11:53:11
2
I fatti risalgono al 5 ottobre del 2016. Dopo una colluttazione gli agenti fermarono l'uomo
Data di pubblicazione: 2019-10-17 11:22:54
3
Vittorio Sgarbi: non prestarlo non avrebbe portato alcun vantaggio all’Italia, perché il disegno non sarebbe esposto ma starebbe nei depositi dell’Accademia
Data di pubblicazione: 2019-10-17 06:21:49
4
Il procuratore Birritteri chiede di confermare le condanne per Carminati e Buzzi: le caratteristiche dell’associazione mafiosa ci sono tutte
Data di pubblicazione: 2019-10-17 00:28:28
1
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
2
Sarebbe stata la 64enne stessa a dare fuoco all'appartamento
Data di pubblicazione: 2019-10-15 10:18:44
3
Un servizio che necessita di aggiornamenti normativi dettagliati e specifici per garantire professionalità, efficienza e tutela per operatori e utenti
Data di pubblicazione: 2019-10-14 11:36:15
4
Ci sono code e rallentamenti a causa dell'incidente verificatosi prima dello spuntare dell'alba
Data di pubblicazione: 2019-10-14 07:14:10
5
Ancora sono sconosciute le cause del grave investimento del ciclista. Seguiranno aggiornamenti sulle sue condizioni
Data di pubblicazione: 2019-10-15 21:30:38
1
Dolore e sgomento in città con diverse testimonianze di vicinanza davanti la casa di famiglia
Data di pubblicazione: 2019-10-11 14:10:37
2
Agli occhi di chi impattava dal vivo -o peggio in tv- con lui, Beppe appariva un personaggio ostico, scostante, presuntuoso, arrogante
Data di pubblicazione: 2019-10-09 07:00:00
3
I due sono stati rintracciati dai Carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria
Data di pubblicazione: 2019-10-02 08:16:37
4
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
5
Ancora non si conoscono le generalità della vittima. La Polizia ferroviaria sta indagando
Data di pubblicazione: 2019-10-12 11:25:09
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]