Venerdì 13 Dicembre 2019 ore 21:51
FURTI A RAFFICA
Furti nel Frusinate: si aggrava posizione degli indagati
I Carabinieri hanno dato esecuzione alle ordinanze di custodie cautelare in carcere. Gli arrestati colpevoli di 4 colpi tra gennaio e febbraio

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Pontecorvo, congiuntamente ai militari della Stazione Carabinieri di Ceprano, al termine di attività investigative finalizzate al contrasto delle rapine perpetrate nel basso frusinate, davano esecuzione alle ordinanze di custodia cautelare in carcere, emessa il 24 febbraio 2016, dal G.I.P. del Tribunale di Frosinone, nei confronti dei sottonotati indagati. I soggetti sono ritenuti responsabili dei reati di “concorso finalizzato alla rapina aggravata, porto di illegale di arma clandestina completa di  relativo munizionamento e ricettazione”:

- R. S.,  26 enne residente a San Giovanni Incarico (Fr);

- N. A., 28 enne residente a Monte San Giovanni Campano (Fr);

- F.C., 20 enne residente a San Giovanni Incarico (Fr);

- C.V., donna 28 enne residente a Piglio (Fr);

- S.A.M.A.E., 30 enne egiziano residente a Ferentino (Fr).

Nella circostanza, l’Autorità Giudiziaria procedente, condividendo i gravi indizi di colpevolezza acquisiti nel corso delle indagini preliminarmente svolte dai militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Pontecorvo che consentivano l’arresto in flagranza di reato dei 5 rapinatori avvenuto nella serata del 15 febbraio 2016, a seguito della rapina a mano armata perpetrata in Casalvieri (FR), ai danni di un locale supermercato, reiterava la misura coercitiva nei confronti dei suddetti indagati, ritenuti responsabili di concorso continuato finalizzato alla perpetrazione delle seguenti rapine aggravate, rispettivamente perpetrate:

- 30 gennaio 2016, ai danni del Bar tabacchi  ricevitoria, di Monte San Giovanni Campano (Fr),  bottino Euro 1.000,00;

- 09 febbraio 2016, ai danni del Bar Holiday, di Ceprano (Fr), bottino Euro 1.000,00;

- 11 febbraio 2016, ai danni della ricevitoria Tabacchi “Caldaroni”, di Arce (Fr), bottino Euro 2.000,00;

- 13 febbraio 2016, ai danni della ricevitoria Tabacchi “Buttarazzi”, di Monte San Giovanni Campano (Fr),   bottino  Euro 1.300,00.

I provvedimenti venivano notificati presso le Case Circondariali di Roma Rebibbia e Cassino, sedi ove i prevenuti sono attualmente ristretti.


ARTICOLI CORRELATI
Individuati due uomini di Ceccano e uno di Patrica che avevano già messo a segno un colpo in una tabaccheria a Ceccano
Denunciati due giovani marocchini che insieme a un terzo complice ancora irreperibile avevano rubato sigarette da un bar-tabaccheria
In manette zio e nipote, entrati in una tabaccheria in zona Villa Gordiani ma bloccati in tempo dai Carabinieri
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Tra antagonisti e sostenitori, Sgarbi racconta la sua esperienza da sindaco di Sutri e la convivenza con i personaggetti della politica
Data di pubblicazione: 2019-12-13 14:44:58
2
Ieri sera, giovedì 12 dicembre emanata l'ordinanza per la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado
Data di pubblicazione: 2019-12-13 09:02:47
1
Un uomo di nazionalità italiana conservava beni archeologici antichissimi, la custodia al museo di Colleferro
Data di pubblicazione: 2019-12-12 08:30:00
2
Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per estrarre la donna dall'abitacolo rimasta ferita
Data di pubblicazione: 2019-12-13 19:41:59
3
Il conducente del mezzo Ama, 35 anni, verrà sottoposto ai test di prassi per droga e alcol
Data di pubblicazione: 2019-12-11 11:56:28
4
Forse il motivo degli spari legato al traffico di stupefacenti
Data di pubblicazione: 2019-12-11 09:51:38
5
Per tutta la durata dei lavori di abbattimento dell'edificio i treni saranno limitati a Marechiaro e sostituiti con bus nella tratta Marechiaro-Nettuno
Data di pubblicazione: 2019-12-11 16:49:10
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
Un uomo di nazionalità italiana conservava beni archeologici antichissimi, la custodia al museo di Colleferro
Data di pubblicazione: 2019-12-12 08:30:00
3
Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per estrarre la donna dall'abitacolo rimasta ferita
Data di pubblicazione: 2019-12-13 19:41:59
4
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
5
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]