Martedì 15 Ottobre 2019 ore 04:43
SUICIDI DI DOMENICA
Roma, domenica funestata dai suicidi: ben 5 casi in 24 ore
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera

La cronaca nera, le storie torbide e ambigue, il sesso e la violenza, sono la merce più in vista in televisione e sui giornali, evidentemente alla gente piace questa pietanza. Un fatto di notevole importanza che rimane però marginale nel mondo dell'informazione romana è la notizia del numero incredibile di suicidi che accadono nella nostra città. Nella sola giornata di domenica 13 marzo, e limitatamente ad una zona di Roma, Montesacro e viale Somalia, l'automedica del 118 è dovuta accorrere per 3 suicidi.

Il primo, la mattina, un ragazzo 28enne si è suicidato in zona Ospedale Pertini. Sempre in mattinata, intorno alle 10,30 in viale Somalia, altezza del civico 70, un uomo di 45/50 anni si è lanciato nel vuoto dal tetto del suo palazzo, al nono piano. Nel tardo pomeriggio altra chiamata per il 118, sia l'ambulanza che l'automedica, con a bordo infermiere e medico, accorrono in zona Piazza Sempione, Montesacro. Questa volta si tratta di una donna. Una signora 60enne che dopo aver preso dei tranquillanti, è salita sul davanzale della finestra delle scale al quinto piano e si è lasciata cadere finendo proprio davanti all'ingresso del palazzo. Sul posto polizia e 118 in attesa dell'arrivo dei famigliari. Tre suicidi nella stessa giornata, a poca distanza l'uno dall'altro. Per il 118 dall'inizio dell'anno le chiamate per suicidi stanno diventando ordinaria amministrazione.

AGGIORNAMENTO: da quanto si apprende da fonti della Polizia Scientifica, sale a 5 il numero di suicidi nella giornata di ieri. In particolare giunge notizia di un uomo che si è tolto la vita impiccandosi. Al momento non giungono altri dettagli  sugli ultimi due episodi, ma il discorso di fondo non cambia:  si tratta di numeri inquietanti, che purtroppo si commentano da soli. Va sottolineato, altresì, il fatto che a partire dal nuovo anno si è registrato un sensibile incremento di suicidi. Un dato al quale finora non è stato dato risalto da parte dei grandi mezzi di informazione ma che, senza le spettacolarizzazioni alle quali si assiste, purtroppo, di frequente, meriterebbe di essere trattato con attenzione.


ARTICOLI CORRELATI
Sempre più spesso restano vittime dei loro tentativi di sfidare la morte per un selfie
"Si sono già verificati casi di questo genere. E allora è urgente intervenire per far sentire agli abitanti di Amatrice che non sono soli"
Brutto incidente stradale a Valmontone, coinvolti due giovani, un uomo e una donna, della zona
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Tra i materiali autorizzati: munizioni, bombe, siluri, arazzi, missili e accessori oltre ad apparecchiature per la direzione del tiro, aeromobili e software
Data di pubblicazione: 2019-10-14 06:59:43
1
L'operazione, disposta da Papa Bergoglio, è scattata per far luce su alcuni presunti crimini finanziari commessi negli ultimi anni
Data di pubblicazione: 2019-10-03 06:58:46
2
Gli animali, per lo più di esemplari cuccioli, sono stati trovati morti sulla strada. Sconvolta la popolazione locale
Data di pubblicazione: 2019-10-03 09:35:42
3
La capitana della Sea Watch: non so come abbia fatto il vostro Paese ad approvare una legge che non rispetta il diritto internazionale
Data di pubblicazione: 2019-10-03 16:02:09
4
Con 20 premi, siamo al settimo posto nella classifica mondiale per numero di assegnazioni dopo Usa, Regno Unito, Germania, Francia. Svizzera e Russia
Data di pubblicazione: 2019-10-12 10:32:54
5
Tra i materiali autorizzati: munizioni, bombe, siluri, arazzi, missili e accessori oltre ad apparecchiature per la direzione del tiro, aeromobili e software
Data di pubblicazione: 2019-10-14 06:59:43
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]