Mercoledì 26 Giugno 2019 ore 06:17
LA DIRETTA
Roma-Inter 1-1: Triplice fischio, finisce in parità LIVE e FOTO
Termina la grande sfida tra Roma e Inter. All'Olimpico, Nainggolan risponde a Perisic e le due squadre si dividono la posta

Nel secondo tempo, la gara si sblocca subito con Perisic che sfrutta il passaggio di Brozovic e porta l’Inter in vantaggio. La Roma cerca di pareggiare e si riversa a testa bassa nella metà campo avversaria. Dopo svariate occasioni e il solito Handanovic in grande forma, i padroni di casa trovano il pareggio con Nainggolan che rimette il punteggio in parità a 5 minuti dal termine. I giallorossi rimangono terzi e l’Inter momentaneamente scavalca la Fiorentina al quarto posto.

90'+3: Triplice fischio, cala il sipario all'Olimpico. Termina 1-1 la sfida tra Roma e Inter.

90'+2: Ultimo cambio per la Roma: dentro De Rossi, fuori El Shaarawy.

90': Conclusione di Salah da buona posizione, respinge involontariamente Dzeko.

90': Ci saranno 3 minuti di recupero.

88': Cartellino giallo per Manolas che strattona e stende Manaj.

87': Altro cambio per Mancini: Felipe Melo subentra a Ljajic.

85': Passaggio involontario di Dzeko, Nainggolan si tuffa in scivolata, anticipa Miranda e batte Handanovic che rimane immobile.

85': PAREGGIO DELLA ROMA, Nainggolan!

84':OCCASIONE PER LA ROMA: su un'azione insistita su calcio d'angolo, Nagatomo salva sulla linea una conclusione di Dzeko.

83': Sostituzione Inter: dentro Manaj fuori Biabiany.

83': Secondo cambio per Spalletti che mette in campo Emerson per Digne.

82': PALLA GOL PER LA ROMA: Nainggolan prova il filtrante per Salah, l'egiziano si gira e conclude di potenza, respinge con i piedi Handanovic in uscita.

80': Percussione di Brozovic che calcia ad effetto, la conclusione è respinta da un difensore della Roma.

78': Salah scappa sulla pressione di Nagatomo, l'arbitro fischia fallo al giallorosso e ferma il gioco.

75': Cartellino giallo per Handanovic che perde tempo su un rinvio dal fondo.

74': Errore di Perisic che serve inavvertitamente El Shaarawy, missile verso la porta che termina sull'esterno della rete.

73': Dzeko raccoglie un rimpallo difensivo, pallone subito in mezzo, nessuna maglia giallorossa in mezzo.

70': Szczesny temporeggia con il pallone e rischia di farsi rubare il pallone da Eder.

68': ANCORA ROMA: Lancio lungo di Salah per Dzeko, il bosniaco calcia al volo a tu per tu con Handanovic, palla molto alta.

67': OCCASIONE PER LA ROMA: Perotti viene trovato sulla destra da Salah, cross in mezzo, svetta bene Dzeko, Handanovic si tuffa e salva il punteggio.

66': Brozovic scodella per Biabiany, pallone lunghissimo che è preda di Szczesny.

63': Pjanic si incarica della battuta, destro ad effetto che viene deviato in angolo dalla barriera.

61': Medel alza tropo la gamba e colpisce Pjanic al volto. Punizione per i giallorossi dal limite dell'area e giallo per il cileno.

58': Buona iniziativa di Biabiany che scappa sulla destra, ma si trascina il pallone al di là della linea di fondo.

57': Cross di destro di Perotti che cerca Dzeko in mezzo all'area: il bosniaco viene anticipato da Miranda.

55': Primo cambio per Spalletti che sostituisce Keita con Dzeko.

52': Errore in costruzione di Manolas, Brozovic recupera il pallone e innesca la corsa di Perisic sulla sinistra, il croato penetra indisturbato in area e con un potente diagonale batte Szczesny.

52': RETE! L' Inter passa in vantaggio con Perisic!

50': Perisic allunga la falcata sulla sinistra, pallone filtrante per Eder che viene anticipato da Rudiger.

47': Subito El Shaarawy prova la conclusione di destro, Handanovic si allunga e blocca il pallone.

46' Inizia la ripresa.

Partita bloccata sullo 0-0 dopo la prima frazione di gioco. La Roma parte forte mettendo pressione e cercando spazi, la squadra di Mancini si copre e pian piano riesce a prendere campo. Poche occasioni sino a qui, solo due, entrambe per i giallorossi, prima con Perotti che calcia alto e poi, sul finale, El Shaarawy che si fa respingere la conclusione da Handanovic.

45'+1: Duplice fischio, si rientra negli spogliatoi per l'intervallo.

45': Ci sarà un minuto di recupero.

45': Iniziativa di Salah che mette sul secondo palo, ma non trova nessun compagno.

44': Perisic prova il cross dalla sinistra, Biabiany anticipa tutti, ma Florenzi riesce a spazzare via la sfera.

41': PALLA GOL PER LA ROMA: Salah vince il duello con D'Ambrosio e riesce a servire El Shaarawy in area, conclusione di potenza al volo, Handanovic respinge.

37': El Shaarawy prova a servire Perotti centralmente, Murillo capisce tutto e allontana.

34': Lancio meraviglioso di Pjanic che trova Salah, controllo di sinitro e pallonetto di destro, palla in rete, ma gioco fermo per off-side.

31': Nainggolan prova l'azione personale, s'invola verso l'area di rigore, botta da fuori che viene smorzata da un difensore e termina direttamente tra i guantoni di Handanovic.

30': Gestione del pallone della Roma che non trova spazi.

28': Doppio passo di Perisic che si accentra e scaglia un missile verso la porta, palla alta.

26': Digne prova il traversone dalla sinistra, Biabiany riesce a fermarlo e guadagna anche la rimessa dal fondo.

23': Ljajic si accentra e prova la conclusione dalla distanza, botta centrale che Szczesny può facilmente bloccare.

22': Ammonito Keita che falcia da dietro Biabiany e rimedia il primo giallo del match.

19': Ljajic trova Perisic sulla sinistra, il croato mette il pallone basso in mezzo per Eder che si avventa in scivolata sulla sfera, l'arbitro ferma il gioco per un tocco di mano dell'attaccante dell'Inter.

17': Salah supera un avversario e cerca di servire Nainggolan al limite, pallone corto che viene spazzato dalla retroguardia nerazzurra.

15': Lancio di Rudiger per Salah, pallone lungo che Handanovic controlla.

14': La squadra di Spalletti è partita forte e prova a sbloccare il match.

12': Proteste Roma per un sospetto contatto in area tra Murillo e Pjanic.

10': Grande azione dei giallorossi con Perotti che si accentra e serve in profondità El Shaarawy, il faraone mette in mezzo, Nagatomo si rifugia in corner.

7': D'Ambrosio pennella sul secondo palo per Perisic, conclusione al volo che viene respinta da un difensore giallorosso.

5': L' Inter gestisce il pallone per allentare le offensive della Roma che ha iniziato il match in modo molto aggressivo.

3': OCCASIONE ROMA: azione insistita dei giallorossi con Salah che mette in mezzo, El Shaarawy appoggia a rimorchio per Perotti, conclusione di potenza dell'argentino che termina di poco fuori.

1': L'arbitro Orsato decreta l'inizio della 166a sfida tra Roma e Inter in serie A.

In novanta minuti può fermarsi il tempo e per migliaia di persone la vittoria conta più di qualsiasi altra cosa: perdere non è concesso. Da Meazza contro Guaita, passando per Rumenigge contro Pruzzo, fino a Totti contro Zanetti. Questa è una rivalità che ogni anno si rinnova, una rivalità che ha dato vita a sfide di grande livello, una rivalità che ha fatto e continua a fare la storia del nostro calcio. In campo, cinquantasei trofei tra coppe continentali e trofei nazionali, due palloni d'oro e la voglia di arricchire questo palmarès.

Buonasera amici lettori del Quotidiano del Lazio, sono Marco Spartà e tra poco seguirò per voi la diretta di una delle sfide più emozionanti del calcio italiano, il big match tra Roma e Inter. Nel luna-park dell’Olimpico si sfideranno, difatti, le montagne russe dell’Inter e l'ottovolante Roma. I nerazzurri, infatti, dopo un avvio sprint che gli ha permesso di dominare per mesi la classifica, sono scivolati giù al 5° posto raccogliendo 18 punti nelle ultime 13 gare. La Roma, invece, dopo il cambio in panchina, ha ottenuto ben 8 successi consecutivi in serie A che hanno fatto volare i giallorossi al terzo posto. A dirigere il delicatissimo match, che può essere decisivo per l’accesso alla prossima Champions League, sarà il signor Daniele Orsato della sezione di Schio.

Ecco le formazioni ufficiali delle due compagini:

Roma (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Rudiger, Manolas, Digne; Nainggolan, Keita, Pjanic; Salah, El Shaarawy, Perotti. Allenatore: Spalletti.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Medel, Brozovic; Biabiany, Ljajic, Perisic; Eder. Allenatore: Mancini.

*Foto di Claudio Pasquazi


ARTICOLI CORRELATI
Finisce sul risultato di 1-1 la sfida al Meazza tra Milan e Lazio. Bacca risponde a Parolo, espulso Lulic nel finale
La Roma batte 2-0 l’Empoli nel posticipo serale grazie al solito Dzeko, autore di un’altra doppietta che gli consente di entrare nella storia del club
La Roma batte per 2-1 la Lazio nel derby della Capitale e sale al terzo posto in classifica
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
L'ala ha firmato un biennale con Pistoia, mentre Rullo si andrebbe ad aggiungere ai confermati Baldasso e Alibegovic
2
Losanna premia la candidatura italiana
3
Il Faraone convinto a suon di milioni dallo Shanghai Shenhua: contratto da 13 milioni netti all'anno
4
Il dirigente ex Torino è stato finalmente annunciato sui canali ufficiali della società giallorossa, dopo un mese di tira e molla
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]