Lunedì 23 Settembre 2019 ore 02:49
Brutto tracollo del Frosinone 5-1 a Verona contro il Chievo
Brutta sconfitta per il Frosinone che prima va in vantaggio, poi tracolla 5-1 al Bentegodi di Verona contro il Chievo

Il Frosinone vuole la salvezza, la vuole a tutti i costi e, dopo neanche 9 minuti, Daniel Ciofani svetta perfettamente sul cross del fratello Matteo e batte Bizzarri portando in vantaggio i Ciociari. La partita per i gialloblù, però, si complica subito a causa dell’espulsione rimediata da Ajeti al 17’ per un brutto fallo su Floro Flores. A 8 minuti dal termine della prima frazione, i padroni di casa in superiorità numerica, trovano il pari con Floro Flores che in mischia prova la sforbiciata, la coordinazione è quella giusta e il pallone termina alle spalle di Leali. La seconda frazione inizia malissimo per gli uomini di Stellone che, neanche 2 minuti dopo il fischio d’inizio, subiscono la rete del 2-1. In piena area di rigore, Pavlovic atterra Rigoni e l’arbitro concede il penalty che Pellissier trasforma. La gara si fa sempre più in discesa per i padroni di casa che al 53’ trovano la doppia superiorità numerica grazie all’espulsione di Chibsah che rimedia il secondo giallo. Il Frosinone è stordito e, in pochi minuti, subisce due reti in fotocopia; prima Rigoni prova il pallonetto dalla distanza e trova un gol favoloso, dopo due minuti Sardo lo imita e piazza il 4-1. Nel finale arriva anche il colpo del KO con il guizzo di Pellissier che, da pochissimi metri, sfrutta al meglio il cross di Pepe. Con il pareggio del Palermo, i Ciociari sono ancora in corsa per la salvezza, ma dovranno sperare in una sconfitta del Carpi, impegnato domani a San Siro contro il Milan.

Chievo (4-3-1-2): Bizzarri; Sardo (83’ Ninkovic), Spolli, Cesar, Gobbi; Castro (15’ Pinzi), Rigoni, Hetemaj (76’ Costa); Pepe; Floro Flores, Pellissier. A disposizione: Seculin, Confente, Gamberini, Inglese, Birsa, Mpoku. Allenatore: Maran.

Frosinone (4-3-3): Leali; Ciofani M., Ajeti, Russo, Pavlovic; Chibsah, Gucher, Frara (21’ Blanchard); Paganini (78’ Rosi), Ciofani D. (64’ Tonev), Soddimo. A disposizione: Zappino, Bardi, Crivello, Gori, Longo, Kragl, Carlini, Pryyma. Allenatore: Stellone.

 

ARBITRO: Russo di Nola.

RETI: 9’ D. Ciofani (F), 37’ Floro Flores (C), 48’ Pellissier (C) Rigore, 58’ Rigoni (C), 60’ Sardo (C), 80’ Pellissier (C).

 AMMONITI:  14’M. Ciofani (F),  15’ Sardo (C), 17’ Leali (F), 30’ Chibsah (F), 52’ Chibsah (F), 55’ Pinzi (C), 63’ Soddimo (F).

ESPULSI: 17’ Ajeti (F), 52’ Chibsah (F).


ARTICOLI CORRELATI
Incredibile match all'Olimpico. La Roma sotto per 1-2 a cinque minuti dal termine, rimonta e vince grazie alla doppietta di Totti appena entrato
Allo Juventus Stadium i padroni di casa schiantano la Lazio con un pesante 3-0. Decidono le reti di Mandzukic e la doppietta di Dybala
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Inzaghi si affida a Milinkovic, Luis Alberto, Correa e Immobile per battere il Parma
Data di pubblicazione: 2019-09-22 11:00:11
2
I giallorossi trovano il vantaggio con Kolarov su punizione, poi il pareggio di Sansore da dubbio rigore. Infine Dzeko risolve tutto all'ultimo minuto
Data di pubblicazione: 2019-09-22 17:07:05
3
Immobile e Marusic firmano i due gol della Lazio contro un Parma troppo spento.
Data di pubblicazione: 2019-09-22 22:54:22
1
Il club giallorosso ha formalizzato gli ultimi affari in entrata e in uscita
Data di pubblicazione: 2019-09-03 10:00:11
2
Partita al cardiopalma allo Stirpe, il Frosinone vince all'ultimo respriro
Data di pubblicazione: 2019-09-02 18:27:35
3
Il ds Petrachi regala a Fonseca un giocatore di grande talento ed esperienza internazionale
Data di pubblicazione: 2019-09-02 10:40:43
4
La partita termina in pareggio, ma sono ben 6 i legni colpiti complessivamente
Data di pubblicazione: 2019-09-01 20:06:14
5
I ragazzi di Piero Bucchi prima perdono con Trieste, poi si rifanno nella finalina con i Kapfemberg Bulls
Data di pubblicazione: 2019-09-09 09:09:44
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]