Domenica 20 Ottobre 2019 ore 07:51
OFFENSIVA DEI CARABINIERI
Controlli straordinari dei Carabinieri nella Tuscia
Decine di denunce, 378 persone identificate, controllati 235 veicoli ed elevate 39 contravvenzioni al C.d.S.

Con l’aumentare delle segnalazioni e delle denunce per i reati predatori che determinano la sensazione di insicurezza nei cittadini i Carabinieri stanno continuando a svolgere servizi straordinari di controllo del territorio,  con maggior frequenza nei week end quando c’è maggior afflusso di persone. Anche in questo fine settimana i controlli svolti hanno permesso di segnalare all’Autorità Giudiziaria molte persone.

- A Orte i Carabinieri hanno denunciato un 44nne che durante un controllo alla circolazione stradale è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico del genere proibito;

- A Civita Castellana i militari hanno denunciato un cittadino romeno 34nne che dopo un incidente stradale di lieve entità è stato riscontrato in stato di ebbrezza alcolica;

- A Vignanello è stato denunciato un 37nne che è stato controllato alla guida di una moto sottoposta a sequestro e confisca dalla Prefettura di Viterbo nel novembre 2015;

- A Grotte di Castro i Carabinieri hanno denunciato una donna 64nne per aver simulato il danneggiamento doloso della propria autovettura, e per il quale la figlia aveva sporto denuncia, verosimilmente dopo aver danneggiato durante la guida il veicolo della figlia;

- A Civitella d’Agliano i militari della locale Stazione hanno denunciato due uomini di origini calabresi di 33 e 21 anni per aver truffato via internet una 22nne del luogo mediante la finta vendita di un videogioco che non hanno mai consegnato dopo l’avvenuto pagamento tramite ricarica su una carta prepagata;

- A Ronciglione i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato un 35nne domiciliato a Carbognano per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo controllato alla guida del proprio veicolo è stato trovato in possesso di circa 2 grammi di cocaina, 20 grammi di sostanza da taglio nonché in bilancino di precisione e vario materiale per il confezione delle singole dosi;

- A Capranica i Carabinieri della Stazione hanno denunciato un uomo 42nne pregiudicato, di origini campane ed una donne 49nne di origini pugliesi che sono stati sorpresi all’interno di un ex stabilimento del luogo che con arnesi da scasso si erano introdotti verosimilmente per asportare materiale vario;

- A Ronciglione i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato una 36nne libero professionista sorpresa alla guida del proprio veicolo in evidente stato di ebbrezza alcolica, nella circostanza le è stata ritirata la patente di guida e trasmessa all’Ufficio Territoriale del Governo;

- A Tarquinia i Carabinieri della Stazione hanno denunciato un uomo 40nne per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato trovato in possesso di vari frammenti di haschish per un totale di circa 15 grammi. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e sarà analizzato per verificarne il principio attivo;

Durante i vari servizi svolti sono stati controllati 235 veicoli, identificate 378 persone, elevate 39 contravvenzioni al codice della strada, sottratti 45 punti dalle patenti di guida e rilevati 18 incidenti strada lidi cui tre con feriti. Presso le centrali operative della provincia sono giunte 145 richieste che sono state soddisfatte con l’intervento del personale addetto al pronto intervento.


ARTICOLI CORRELATI
Dopo vari pedinamenti i Carabinieri hanno arrestato un 36enne e un 51enne di Ronciglione
Marco Cifra, appena 23 anni, era di Capranica ma si era trasferito a Sutri per lavoro
I Carabinieri sospettano una partita di eroina tagliata male, forse fatale anche ai cugini di Barbarano Romano
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Dolore e sgomento in città con diverse testimonianze di vicinanza davanti la casa di famiglia
Data di pubblicazione: 2019-10-11 14:10:37
2
Agli occhi di chi impattava dal vivo -o peggio in tv- con lui, Beppe appariva un personaggio ostico, scostante, presuntuoso, arrogante
Data di pubblicazione: 2019-10-09 07:00:00
3
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
4
Ancora non si conoscono le generalità della vittima. La Polizia ferroviaria sta indagando
Data di pubblicazione: 2019-10-12 11:25:09
5
I due sono stati rintracciati dai Carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria
Data di pubblicazione: 2019-10-02 08:16:37
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]