Venerdì 21 Febbraio 2020 ore 02:11
RAPINA AGGRAVATA
Roma, "squillo" colombiana rapinata e accoltellata in casa
Arrestato il responsabile, un 35enne calabrese, che l'ha minacciata con una pistola dopo aver insistito inutilmente per uno sconto

Dopo aver pattuito le condizioni per una prestazione sessuale a pagamento, un uomo di 35 anni, originario della provincia di Cosenza ma residente a Roma, si è presentato a casa della donna, nella zona del Tuscolano. Una volta nell’appartamento, prima di consumare il rapporto, l’uomo ha preteso che la “squillo” gli concedesse uno sconto ma, non trovando un accordo, il cliente è stato invitato dalla prostituta ad andarsene.

Per tutta risposta però, il 35enne, ha estratto una pistola dalla cintola ed ha minacciato la donna ordinandole di consegnargli tutto il denaro che aveva in casa. Ne è nata una colluttazione e alla fine la straniera è riuscita a disarmare l’uomo che, a quel punto, ha preso un coltello a serramanico che aveva nella tasca dei pantaloni ed ha iniziato ad infierire su di lei, cercando di colpirla al viso.

La donna si è difesa ancora e proteggendosi con gli arti superiori è riuscita ad evitare che i fendenti le colpissero il volto. Esausta e ferita, mani e braccia,  la donna si è accasciata a terra e l’uomo ne ha approfittato per prenderle la borsa, contenente 300 euro ed effetti personali, ed è fuggito.

Dato l’allarme, sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato Tuscolano che dopo aver ascoltato la vittima, si sono messi subito al lavoro per cercare di individuare il malvivente, mentre la straniera è stata soccorsa in ospedale dove le sono state riscontrate lesione guaribili in 30 giorni. Rintracciato dopo un indagine durata oltre un mese, a seguito dell’ordinanza dell’applicazione della misura cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Roma, l’uomo è stato arrestato per il reato di rapina aggravata.

 


ARTICOLI CORRELATI
Un altro episodio, l'ennesimo, dopo quello di ieri pomeriggio in zona Vigne Nuove. L'uomo è fuggito riparandosi in metro
Arrestao Claudio Franciosi: si fingeva talent scout per hostess e violentava le sue vittime
I fatti in via Crichi, una traversa di via di Tor Vergata. Deceduto un 43enne albanese
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
A seguito di un tamponamento tra le auto coinvolte, una di esse è andata a impattare contro un albero provocando la morte di una persona all'interno dell'abitacolo
Data di pubblicazione: 2020-02-16 17:38:36
2
Alla ragazza era stato somministrato un tranquillante e per oggi, lunedì 17, fissato un appuntamento con il neuropsichiatra
Data di pubblicazione: 2020-02-17 09:03:40
3
La donna soffriva da tempo di disturbi psichici
Data di pubblicazione: 2020-02-20 10:10:21
4
I due coniugi, residenti a Velletri, erano da poco decollati da Nettuno e si dirigevano verso i Castelli Romani
Data di pubblicazione: 2020-02-16 11:55:59
5
La coppia aveva problemi economici, la donna non lo denunciava per paura di perdere il figlio
Data di pubblicazione: 2020-02-19 10:37:58
1
A partire da oggi sono aperte le posizioni manageriali; per queste figure professionali è previsto un salario d'ingresso pari a 1.550,00 euro lordi
Data di pubblicazione: 2020-02-11 10:27:50
2
Il piccolo è affetto da distrofia muscolare e si trova su una carrozzella, la mamma: "Il sacerdote ci ha buttati fuori"
Data di pubblicazione: 2020-02-12 09:55:40
3
Un passante, presente al momento della tragedia, ha immediatamente comunicato il fatto alle autorità di pubblica sicurezza
Data di pubblicazione: 2020-02-13 18:17:37
4
Quando il verificatore ha chiesto al ragazzo di mostrargli il titolo di viaggio, il giovane lo ha prima preso a male parole e in seguito è passato alle mani
Data di pubblicazione: 2020-02-06 11:19:25
5
A seguito di un tamponamento tra le auto coinvolte, una di esse è andata a impattare contro un albero provocando la morte di una persona all'interno dell'abitacolo
Data di pubblicazione: 2020-02-16 17:38:36
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]