Affile Agosta Albano Laziale Allumiere Anguillara Sabazia Anticoli Corrado
Anzio Arcinazzo Romano Ardea Ariccia Arsoli Artena
Bellegra Bracciano Camerata Nuova Campagnano di Roma Canale Monterano Canterano
Capena Capranica Prenestina Carpineto Romano Casape Castel Gandolfo Castel Madama
Castel San Pietro Romano Castelnuovo di Porto Cave Cerreto Laziale Cervara di Roma Cerveteri
Ciampino Ciciliano Cineto Romano Civitavecchia Civitella San Paolo Colleferro
Colonna Fiano Romano Filacciano Fiumicino Fonte Nuova Formello
Frascati Gallicano nel Lazio Gavignano Genazzano Genzano di Roma Gerano
Gorga Grottaferrata Guidonia Montecelio Jenne Labico Ladispoli
Lanuvio Lariano Licenza Magliano Romano Mandela Manziana
Marano Equo Marcellina Marino Mazzano Romano Mentana Monte Compatri
Monte Porzio Catone Monteflavio Montelanico Montelibretti Monterotondo Montorio Romano
Moricone Morlupo Nazzano Nemi Nerola Nettuno
Olevano Romano Palestrina Palombara Sabina Percile Pisoniano Poli
Pomezia Ponzano Romano Riano Rignano Flaminio Riofreddo Rocca Canterano
Rocca di Cave Rocca di Papa Rocca Priora Rocca Santo Stefano Roccagiovine Roiate
Roma Roviano Sacrofano Sambuci San Cesareo San Gregorio da Sassola
San Polo dei Cavalieri San Vito Romano Sant'Angelo Romano Sant'Oreste Santa Marinella Saracinesco
Segni Subiaco Tivoli Tolfa Torrita Tiberina Trevignano Romano
Vallepietra Vallinfreda Valmontone Velletri Vicovaro Vivaro Romano
Zagarolo
Lunedì 22 Aprile 2019 ore 00:18
CASALINGA DOP
Consigli e Cucina, come togliere gli odori sgradevoli e ricetta
di Donna Assunta Di Marzio
Donna Assunta Di Marzio

Sapevate, care amiche, che per togliere l'odore della cipolla dalle mani basta sfregare una costola di sedano sulla pelle? Invece per togliere spiacevoli odori dalle posate, basta strofinarle con mezzo limone prima di lavarle. Per evitare che l'odore di fritto si espanda per tutta la casa, è sufficiente buttare nell'olio della friggitura, due o tre fettine di mela senza semi e rinnovarle quando iniziano a bruciare. Infine, passate per un paio di minuti nel forno caldo il pane grattugiato (prima di riporlo nel barattolo), per evitare che sappia di muffa. Se invece volete correggere il sapore acido della vostra salsa di pomodoro, basta aggiugere un cucchiaio di latte e un pizzico di zucchero.       

Per chi ha degli alberi di prugne in giardino, questo è il momento adatto di raccoglierle e preparare un ottimo dolce.         

Sfogliata alle prugne    

Ingredienti per 6 persone: 250 gr. di pasta sfoglia, 4 prugne rosse, 4 gialle,100 gr. di zucchero, 50 gr. di mandorle tritate grossolanamente, un pizzico di cannella, burro e farina per lo stampo.

Stendete la pasta sfoglia e con essa foderate una tortiera, imburrata e infarinata. Distribuitevi sopra le prugne, tagliate a fette e snocciolate, lo zucchero mescolato con la cannella e le mandorle. Cuocete in forno a 180 gradi per 40 minuti circa. Servitelo tiepido. Visto? Veloce, veloce!


ARTICOLI CORRELATI
I PIU' LETTI IN RUBRICHE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Centoquindici i fuochi d'artificio sparati sul mare per salutare il doppio compleanno dei festeggiati
2
Luttuosi, snob e cattivi
3
Il magnate uzbeko Alisher Usmanov, amante dell'arte, ha un patrimonio stimato intorno ai 14 miliardi di euro
4
Se la cartella allegata alla Pec è in formato ‘pdf’, la notifica non può ritenersi valida
5
Comunque la mettiate: le tette hanno e avranno sempre un potere. Soprattutto sulle donne
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]