Martedì 15 Ottobre 2019 ore 03:09
ANCORA VITTIME DELLA STRADA
Incidente sull'Aurelia: pirata della strada uccide 2 giovani
Scontro tra un'auto e uno scooter a Santa Severa: deceduti due fidanzati di 23 e 25 anni, fermato un uomo che nega il coinvolgimento

Gravissimo incidente nelle prime ore del mattino sulla via Aurelia. All'altezza del km 53, nel territorio compreso in località Santa Severa, comune di Santa Marinella, all'altezza dell'incrocio con viale del Tirreno, un'auto e una moto si sono scontrate. Purtroppo il violento impatto è costato la vita a due ragazzi intorno ai 30 anni che si trovavano a bordo del mezzo a due ruote. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, i Vigili del Fuoco di Civitavecchia con un' autogru e quelli di Cerveteri due mezzi. La strada è ancora chiusa dallo svincolo Cerveteri-Ladispoli A12 Roma-Civitavecchia e svincolo Santa Severa A12 Roma-Civitavecchia in entrambe le direzioni al km 53,000, con deviazioni  in loco, al fine di consentire i rilievi del caso da parte dei Carabinieri. 

AGGIORNAMENTO ORE 8.55: In questi minuti sta emergendo un particolare che rende ancora più grave la vicenda. Sembra infatti che l'auto, per cause da stabilire, abbia invaso la corsia opposta centrando in pieno il motorino. Dopo l'impatto il conducente sarebbe fuggito a piedi, con la sua vettura che è stata successivamente recuperata.

AGGIORNAMENTO ORE 11.35:  Nell'urto tra una Kia Sorento e un motorino sono morti un ragazzo di 25, Matteo Carta, e la fidanzata di 23 anni, Alessandra Grandi, entrambi di Santa Severa, che si trovavano sul due ruote. Secondo una prima ricostruzione l'automobile nel corso di un sorpasso avrebbe invaso la carreggiata opposta colpendo il motorino. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco con autogru e due mezzi con 10 unità. A quanto riferito, l'automobilista è poi fuggito a piedi abbandonando il mezzo incidentato.

Grazie alle indagini dei Carabinieri di Civitavecchia e di Santa Severa il pirata della strada sarebbe stato fermato. Ai militari avrebbe dichiarato che l'automobile di aver subito il furto del mezzo la scorsa notte, avendo parcheggiato il SUV lasciando le chiavi attaccate. L’uomo avrebbe negato quindi ogni coinvolgimento, sostenendo che la sua auto sia stata rubata della notte e che lui se ne sia accorto soltanto questa mattina. Inoltre - sempre stando alle prime parole dell'uomo - l'automobile era stata presa a noleggio da una ditta di Vetralla.

AGGIORNAMENTO: I Carabinieri hanno arrestato il 52enne M.P., giardiniere di Santa Severa. Dopo aver raccontato di essere estraneo ai fatti, alla fine ha confessato. La versione dell'auto rubata mentre stava dormendo non ha convinto e dunque le contraddizioni della sua ricostruzione sono ben presto venute alla luce, incluse le testimonianze di alcune persone che l'avrebbero visto in un orario nel quale egli aveva detto di dormire. Così, il 52enne è capitolato e, in un interrogatorio. 


ARTICOLI CORRELATI
I fatti venerdì pomeriggio nel territorio di Priverno: le vittime sono un uomo e una donna
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
L'assessore Gentili: "Abbiamo deciso di intitolare il campo sportivo in via Gramsci/via della Pace a due giovani valmontonesi che ci hanno lasciato troppo presto
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Ci sono code e rallentamenti a causa dell'incidente verificatosi prima dello spuntare dell'alba
Data di pubblicazione: 2019-10-14 07:14:10
2
“Chi ha scavato con le proprie mani per la sua gente non può essere punito”
Data di pubblicazione: 2019-10-13 10:09:12
3
Diabolik è stato ucciso in un agguato tuttora impunito al Parco degli Acquedotti in mezzo alla gente il 7 agosto scorso
Data di pubblicazione: 2019-10-13 18:28:30
4
Un servizio che necessita di aggiornamenti normativi dettagliati e specifici per garantire professionalità, efficienza e tutela per operatori e utenti
Data di pubblicazione: 2019-10-14 11:36:15
5
Tra i materiali autorizzati: munizioni, bombe, siluri, arazzi, missili e accessori oltre ad apparecchiature per la direzione del tiro, aeromobili e software
Data di pubblicazione: 2019-10-14 06:59:43
1
Dolore e sgomento in città con diverse testimonianze di vicinanza davanti la casa di famiglia
Data di pubblicazione: 2019-10-11 14:10:37
2
Agli occhi di chi impattava dal vivo -o peggio in tv- con lui, Beppe appariva un personaggio ostico, scostante, presuntuoso, arrogante
Data di pubblicazione: 2019-10-09 07:00:00
3
I due sono stati rintracciati dai Carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria
Data di pubblicazione: 2019-10-02 08:16:37
4
Non c'è alcun dubbio che l'unico che possa risolvere la questione dei rifiuti della Capitale sia lui: Manlio, l'unico re della monnezza
Data di pubblicazione: 2019-10-04 06:57:44
5
Nato a Merano, nel 1965 si trasferisce a Roma per diventare uno dei personaggi più amati della Capitale
Data di pubblicazione: 2019-10-05 11:37:26
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]