Sabato 22 Febbraio 2020 ore 08:35
ORRIBILE
Roma, minorenne molestata a Villa Ada: bloccati due egiziani
La Questura scrive che non sono stati riscontrati segni di violenza sulla minorenne, che ha raccontato di essere stata violentata

Barbaramente violentata da due balordi e svenuta tra le braccia di un poliziotto. La riprovevole vicenda è avvenuta nel parco di Villa Ada di Roma, all'altezza dell'Università Luiss ai Parioli, un quartiere ritenuto sulla carta sicuro. E invece è accaduto che nella prima serata di ieri, intorno alle 20, una 16enne sia stata stuprata da due tunisini di 26 e 30 anni all'interno di una baracca che ospita dei senzatetto. A "La Repubblica" la minorenne ha raccontato che stava aspettando delle amiche, quando si è ritrovata all'interno della baracca (essendo sotto shock non è riuscita a ricostruire nei dettagli quei terribili momenti).

Qui i due nordafricani l'avrebbero immobilizzata, per poi abusare di lei a turno. La 16enne è riuscita a sottrarsi dalla furia dei due ragazzi e raggiunta via Panama in condizioni fisiche precarie, al punto da non reggersi in piedi, è stata notata da una volante della Polizia che transitava in zona. La giovane, con le ultime energie rimaste, ha raccontato agli agenti l'incubo vissuto ed è poi svenuta tra le braccia di un agente. I poliziotti l'hanno trasportata al policlinico Umberto I per i soccorsi, mentre i colleghi giunti in rinforzo setacciavano Villa Ada. I due tunisini sono stati rintracciati mentre stavano fumando nella baracca.

Per loro è scattato l'arresto per violenza sessuale aggravata. Dalle prime indagini sarebbe emerso che i due hanno un precedente a carico per aggressione nei confronti di una ragazza alla stazione Termini.

AGGIORNAMENTO, IL COMUNICATO DELLA QUESTURA DI ROMA:

Proseguono ininterrottamente le indagini per cercare di chiarire quanto accaduto nella giornata di ieri allorquando una ragazza di 16 anni rintracciata dopo che la nonna ne aveva denunciato la scomparsa da Firenze, ha raccontato di essere stata violentata da due extracomunitari. I poliziotti si sono diretti verso l’indirizzo fornito  dove la stessa giovane ha indicato quali autori, due uomini e che la violenza sarebbe stata consumata poco prima in un prefabbricato ubicato nel parco poco distante.

La ragazza, è stata accompagnata  presso una struttura sanitaria, dove i medici le hanno prestato le cure necessarie senza però riscontrare segni di violenza. L’immediata battuta effettuata ha consentito ai poliziotti di rintracciare due cittadini egiziani, entrambi di 21 anni, che sono stati condotti presso gli uffici del Commissariato Viminale e denunciati.

 


ARTICOLI CORRELATI
Un nigeriano di 33 anni non si rassegnava alla fine della storia con una connazionale, sequestrata in zona Settecamini. La donna è in prognosi riservata
L'ex star di Baywatch a Cannes ha anche rivelato di essere stata stuprata in gruppo a 15 anni
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
A seguito di un tamponamento tra le auto coinvolte, una di esse è andata a impattare contro un albero provocando la morte di una persona all'interno dell'abitacolo
Data di pubblicazione: 2020-02-16 17:38:36
2
La donna si è presentata al Pronto Soccorso del Grassi di Ostia lamentando febbre e problemi respiratori
Data di pubblicazione: 2020-02-21 20:34:07
3
Alla ragazza era stato somministrato un tranquillante e per oggi, lunedì 17, fissato un appuntamento con il neuropsichiatra
Data di pubblicazione: 2020-02-17 09:03:40
4
Evitavano il ticket: un sistema illegale che danneggiava il Servizio Sanitario Nazionale e gli altri utenti in attesa di visite
Data di pubblicazione: 2020-02-21 08:13:34
5
La donna soffriva da tempo di disturbi psichici
Data di pubblicazione: 2020-02-20 10:10:21
1
Il piccolo è affetto da distrofia muscolare e si trova su una carrozzella, la mamma: "Il sacerdote ci ha buttati fuori"
Data di pubblicazione: 2020-02-12 09:55:40
2
A partire da oggi sono aperte le posizioni manageriali; per queste figure professionali è previsto un salario d'ingresso pari a 1.550,00 euro lordi
Data di pubblicazione: 2020-02-11 10:27:50
3
Un passante, presente al momento della tragedia, ha immediatamente comunicato il fatto alle autorità di pubblica sicurezza
Data di pubblicazione: 2020-02-13 18:17:37
4
Quando il verificatore ha chiesto al ragazzo di mostrargli il titolo di viaggio, il giovane lo ha prima preso a male parole e in seguito è passato alle mani
Data di pubblicazione: 2020-02-06 11:19:25
5
A seguito di un tamponamento tra le auto coinvolte, una di esse è andata a impattare contro un albero provocando la morte di una persona all'interno dell'abitacolo
Data di pubblicazione: 2020-02-16 17:38:36
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]