Mercoledì 19 Giugno 2019 ore 13:42
PAREGGIO ESTERNO BIANCOCELESTE
S.S. Lazio: rimonte e contro rimonte, con il Toro è 2-2!
La Lazio ottiene il secondo pareggio consecutivo in campionato. All’Olimpico di Torino, la squadra di Inzaghi ottiene solo un punto contro un ottimo Toro

Continua la striscia positiva della Lazio che pareggia in casa di un ottimo Torino 2-2. I Granata, subito in vantaggio grazie alla rete di Iago Falquè, vengono ripresi a venti minuti dal termine dal gran gol dell’ex Ciro Immobile e rimontati da Murgia all’86’. Nel finale Ljajic trasforma il rigore del definitivo 2-2. Adesso la squadra di Inzaghi scivola al sesto posto, sganciata dal Napoli, a sei lunghezze dalla capolista Juventus e 4 dal Milan al secondo posto.

Dopo venti minuti di studio tra le due squadre, il Torino passa in vantaggio alla prima chance utile. Minuto 20’: errore di Lulic in fase di ripartenza, palla per Zappacosta, liberissimo sulla corsia destra, che trova il fondo e mette in mezzo dove svetta indisturbato Iago Falquè, colpo di testa perfetto dello spagnolo che batte Marchetti. I biaconcelesti provano subito a reagire, ma l’organizzazione difensiva dei Granata impedisce alla squadra di Inzaghi di creare grossi pericoli alla porta difesa da Hart. L’occasione più ghiotta arriva al 35’ quando un gran lancio pesca l’inserimento di Keita; il senegalese scappa verso la porta e, a tu per tu con l’estremo difensore del Torino, colpisce male il pallone spedendolo fuori. Dopo un minuto di recupero termina la prima frazione con pochissime emozioni, ma con un Torino cinico che passa in vantaggio sfruttando l’unica occasione utile. Nella ripresa, subito buona occasione per la Lazio al 52’ con Keita che pesca di prima Immobile in area, girata in controtempo del centravanti campano, ottima risposta di Hart che salva il punteggio. La Lazio vuole il pari e Inzaghi alza il baricentro e il peso offensivo inserendo Djordjevic al posto di Basta. Al 71’ arriva il pareggio della Lazio firmato dal grande ex della partita, Ciro Immobile. Grande scambio tra Felipe Anderson e Patric, il brasiliano riceve il pallone e scappa sulla fascia, cross in mezzo, fantastica sforbiciata al volo di Immobile che in diagonale insacca il pallone alle spalle di Hart. La Lazio non si accontenta e insiste sfiorando a sei minuti dalla fine il vantaggio con Cataldi che controlla in area e conclude indisturbato, Hart è reattivo e respinge in angolo. Sono le prove generali per il vantaggio che arriva sul successivo corner battuto da Felipe Anderson, svetta Murgia, entrato da poco, incornata perfetta: 1-2! Allo scoccare del 90’, Ljajic riceve da Iago Falquè, dribbling al limite dell’area e conclusione violenta respinta da Parolo con un braccio: rigore per i padroni di casa. Della battuta si incarica lo stesso Ljajic che spiazza Marchetti e riequilibra il punteggio per il definitivo 2-2.

Torino (4-3-3): Hart; Zappacosta, Rossettini, Castan, Barreca; Benassi (79’ Maxi Lopez), Valdifiori (89’ Boyè), Baselli (72’ Obi); Iago Falquè, Belotti, Ljajic. A disposizione: Padelli, Cucchietti, Bovo, Ajeti, De Silvestri, Moretti, Acquah, Vives, Martinez. Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

 

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta (56’ Djordjevic), Wallace, Hoedt, Patric; Cataldi, Parolo, Lulic; Felipe Anderson (89’ Prce), Immobile, Keita (79’ Murgia). A disposizione: Strakosha, Vargic, Vinicius, Leitner, Luis Alberto, Lombardi. Allenatore: Simone Inzaghi.

 

ARBITRO: Giacomelli di Trieste.

RETI: 20’ Iago Falquè (T), 71’ Immobile (L), 86’ Murgia (L), 90’ Ljajic (T) (Rigore).

AMMONITI: 29’ Barreca (T), 59’ Parolo (L), 61’ Belotti (T), 90’ Cataldi (L).

ESPULSI: -


ARTICOLI CORRELATI
I giallorossi controllano il primo tempo con i gol di Zaniolo e Kolarov; nel secondo tempo vengono rimontati ma a decidere è il gol di El Shaarawy
La Roma batte il Palermo 4-1 in casa e torna al secondo posto in classifica a due punti dalla Juventus
La Lazio esce sconfitta dall'anticipo della trentaseiesima giornata di campionato battuta dalla Fiorentina 3-2 in trasferta
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
Tra il club e la bandiera la rottura è definitiva: i motivi sono molteplici ma non ancora del tutto chiari
2
L'ex difensore di Lazio e Milan approda in ciociaria
3
Le parole del Capitano, che ha sottolineato di non aver mai avuto alcun peso nella dirigenza
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]