Martedì 15 Ottobre 2019 ore 14:08
ANCORA PAURA
Terremoto, la crepa nella montagna racconta la gravità del sisma
Stazionario il bilancio dei feriti, circa venti al momento, nessuno dei quali risulta in pericolo di vita

In stretto raccordo con i Sindaci e le sale operative delle Regioni Umbria e Marche si sta lavorando a un primo censimento, comune per comune, delle persone da assistere.

Al momento è stabile il numero dei feriti e le attività di sistema sono prioritariamente orientate alle esigenze della popolazione. Resta confermato l’obiettivo di trasferire al più presto i cittadini sulla costa o nelle regioni limitrofe per garantire loro una sistemazione adeguata. Contestualmente, si sta provvedendo alla prima assistenza - ad esempio attraverso lo spostamento e l'attivazione di cucine da campo - per chi dovrà trascorrere le prossime ore nelle zone colpite.

Proseguono intanto le attività di verifica sul territorio. Una frana ha provocato la parziale interruzione del corso del Fiume Nera, che è esondato allagando la strada di accesso all'abitato di Visso, già coperta dai detriti. Si tratta della SP209, al confine tra Umbria e Marche. Squadre tecniche sono inoltre impegnate in una verifica speditiva delle dighe che, dai sopralluoghi svolti, non risultano aver riportato danni.

Permangono infine le criticità sulla viabilità, in particolare sulle strade provinciali e i percorsi alternativi individuati sono aperti al solo transito dei mezzi di soccorso.

* La foto è del Monte Vettore, località Castelluccio di Norcia (la crepa nella montagna è impressionante)
 


ARTICOLI CORRELATI
Dai dati dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia il terremoto di magnitudo 6.5 è stato registrato tra le province di Macerata e Perugia
Sapete qual è il problema? Che alle Province hanno lasciato la proprietà ma hanno ridotto al lumicino risorse umane e finanziarie
La terribile scossa delle 07:41 di domenica 30 ottobre che ha colpito Norcia e tutto il centro Italia
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Secondo le indagini, tra il 2012 e il 2015, la conduttrice avrebbe addebitato parte dei suoi ricavi e dei suoi costi ad una società
Data di pubblicazione: 2019-10-15 08:18:32
2
Aumentano le truffe e le frodi informatiche, mentre le città più sicure sono Oristano, Pordenone e Benevento
Data di pubblicazione: 2019-10-15 07:30:50
3
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
1
Ci sono code e rallentamenti a causa dell'incidente verificatosi prima dello spuntare dell'alba
Data di pubblicazione: 2019-10-14 07:14:10
2
Un servizio che necessita di aggiornamenti normativi dettagliati e specifici per garantire professionalità, efficienza e tutela per operatori e utenti
Data di pubblicazione: 2019-10-14 11:36:15
3
“Chi ha scavato con le proprie mani per la sua gente non può essere punito”
Data di pubblicazione: 2019-10-13 10:09:12
4
Diabolik è stato ucciso in un agguato tuttora impunito al Parco degli Acquedotti in mezzo alla gente il 7 agosto scorso
Data di pubblicazione: 2019-10-13 18:28:30
5
Progetto nato dalla Compagnia dei Lepini e dagli amministratori di 20 Comuni
Data di pubblicazione: 2019-10-14 14:08:47
1
Dolore e sgomento in città con diverse testimonianze di vicinanza davanti la casa di famiglia
Data di pubblicazione: 2019-10-11 14:10:37
2
Agli occhi di chi impattava dal vivo -o peggio in tv- con lui, Beppe appariva un personaggio ostico, scostante, presuntuoso, arrogante
Data di pubblicazione: 2019-10-09 07:00:00
3
I due sono stati rintracciati dai Carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria
Data di pubblicazione: 2019-10-02 08:16:37
4
Non c'è alcun dubbio che l'unico che possa risolvere la questione dei rifiuti della Capitale sia lui: Manlio, l'unico re della monnezza
Data di pubblicazione: 2019-10-04 06:57:44
5
Nato a Merano, nel 1965 si trasferisce a Roma per diventare uno dei personaggi più amati della Capitale
Data di pubblicazione: 2019-10-05 11:37:26
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]