Venerdì 03 Aprile 2020 ore 01:02
ANCORA PAURA
Terremoto, la crepa nella montagna racconta la gravità del sisma
Stazionario il bilancio dei feriti, circa venti al momento, nessuno dei quali risulta in pericolo di vita

In stretto raccordo con i Sindaci e le sale operative delle Regioni Umbria e Marche si sta lavorando a un primo censimento, comune per comune, delle persone da assistere.

Al momento è stabile il numero dei feriti e le attività di sistema sono prioritariamente orientate alle esigenze della popolazione. Resta confermato l’obiettivo di trasferire al più presto i cittadini sulla costa o nelle regioni limitrofe per garantire loro una sistemazione adeguata. Contestualmente, si sta provvedendo alla prima assistenza - ad esempio attraverso lo spostamento e l'attivazione di cucine da campo - per chi dovrà trascorrere le prossime ore nelle zone colpite.

Proseguono intanto le attività di verifica sul territorio. Una frana ha provocato la parziale interruzione del corso del Fiume Nera, che è esondato allagando la strada di accesso all'abitato di Visso, già coperta dai detriti. Si tratta della SP209, al confine tra Umbria e Marche. Squadre tecniche sono inoltre impegnate in una verifica speditiva delle dighe che, dai sopralluoghi svolti, non risultano aver riportato danni.

Permangono infine le criticità sulla viabilità, in particolare sulle strade provinciali e i percorsi alternativi individuati sono aperti al solo transito dei mezzi di soccorso.

* La foto è del Monte Vettore, località Castelluccio di Norcia (la crepa nella montagna è impressionante)
 


ARTICOLI CORRELATI
Dai dati dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia il terremoto di magnitudo 6.5 è stato registrato tra le province di Macerata e Perugia
Sapete qual è il problema? Che alle Province hanno lasciato la proprietà ma hanno ridotto al lumicino risorse umane e finanziarie
La terribile scossa delle 07:41 di domenica 30 ottobre che ha colpito Norcia e tutto il centro Italia
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Denuncia inviata da Usb sul mancato rispetto delle norme emanate dai decreti e dal protocollo sindacati in merito alla salvaguardia della salute dei lavoratori"
Data di pubblicazione: 2020-03-30 12:08:21
2
"A nome di tutta la comunità porgo le mie condoglianze alle famiglie colpite da questo grave lutto"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 15:17:19
3
"L’ordinanza è in vigore dal 30 marzo al 3 aprile e rimarrà in vigore qualora un nuovo DPCM proroghi le attuali regole". Sanzioni per chi viola il provvedimento
Data di pubblicazione: 2020-03-29 17:32:11
4
Nonostante l’emergenza, e l’impossibilità di festeggiare adeguatamente, una coppia di Valmontone, Fabio e Adriana, ha scelto comunque di coronare il suo sogno
Data di pubblicazione: 2020-04-02 13:38:08
5
I militari intervenuti, hanno interrotto il banchetto e invitato i presenti a tornare ognuno nella propria abitazione
Data di pubblicazione: 2020-03-30 11:09:08
1
Nonostante l’emergenza, e l’impossibilità di festeggiare adeguatamente, una coppia di Valmontone, Fabio e Adriana, ha scelto comunque di coronare il suo sogno
Data di pubblicazione: 2020-04-02 13:38:08
2
La coppia, di origine romena, si sarebbe introdotta in casa del locatario forzando la serratura e poi cambiandola
Data di pubblicazione: 2020-04-02 11:25:56
3
Record di contagi nel II municipio, nelle zone centrali di Roma, dove infatti abita un alto tasso di persone in età avanzata
Data di pubblicazione: 2020-04-02 08:31:28
4
Il Covid-19 sta facendo vittime in tantissimi comuni anche nella regione Lazio
Data di pubblicazione: 2020-04-01 16:16:50
5
Il sindaco di Roma ha spiegato come compilare la domanda su Teleradiostereo, con aiuti anche per anziani e chi non ha Internet
Data di pubblicazione: 2020-04-01 14:06:42
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]