Giovedì 25 Aprile 2019 ore 11:49
SGOMENTO
Roma, incidente in via Collatina: morte mamma e figlia di 6 anni
Schianto all'incrocio con via Acqua Vergine, decedute una 26enne e la figlia di 6 anni

Due squadre dei vigili del Fuoco su via Collatina angolo via dell'Acqua Vergine per un incidente che stamattina, venerdì 16 Dicembre, ha coinvolto due autovetture, con un ferito grave, una giovane donna e una minorenne, una bambina, sua figlia. L'intervento delle squadre dei Vigili del Fuoco è attualmente in corso. L'incidente sta creando difficoltà alla viabilità in zona Collatina. Seguono aggiornamenti.

Aggiornamento ore 10.00. Tragico epilogo per l'incidente stradale di questa mattina. Arriva la conferma della morte della giovane donna, 26 anni e della figlia, una bambina di 6 anni.

NUOVO AGGIORNAMENTO: sono stati resi noti i nomi delle vittime. Si tratta di Giorgia Palitto, ragazza di 26 anni che lavorava presso un bar e della figlia Sofia,  di appena sei anni. Fatale per loro sarebbe stato un frontale, la cui dinamica è comunque ancora da definire.

Nell'impatto è rimasto ferito anche un anziano, un 75enne straniero, ricoverato in ospedale in codice giallo. Le due donne sono decedute nonostante i tentativi di rianimazione dei sanitari del 118 e il soccorso prestato dai Vigili del Fuoco.  

Incredibile una coincidenza notata sul suo profilo Facebook: proprio nelle prime ore della giornata odierna, la 26enne aveva aggiornato la sua immagine di copertina inserendo una bella immagine della bambina. Una cosa che a vederla ora mette i brividi. Proprio sul noto social network molte persone stanno lasciando commenti di commiato e di vicinanza. "Senza parole" "Riposate in pace angeli" "Un abbraccio a tutti i familiari" "Ora siete stelle del cielo", sono i post più diffusi. 

 


ARTICOLI CORRELATI
I fatti nella tarda serata di ieri nei pressi della rotonda di via di Salone
Incidente ieri sera sul Lungotevere dei Sangallo: un'auto si è schiantata su un palo della luce
Fiamme partite da uno scantinato pieno di rifiuti, nel quale dimorano alcune famiglie rom. Coinvolta anche struttura occupata, si è formata una nuvola tossica
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Era scomparso da qualche giorno dalla sua casa di Ciampino, la sua auto è stat ritrovata sul lungolago. Il suo corpo senza vita a 25 metri di profondità
2
Una Smart, guidata da una ragazza di Artena, per cause ancora da chiarire, si è scontrata frontalmente con una motocicletta
3
Una scossa di magnitudo 2.2 a una profondità di 7 km è stata registrata alle 18:51 di oggi
4
Il Centro Funzionale Regionale ha emesso un bollettino con fase operativa di attenzione per vento su tutte le zone di allerta del Lazio
5
Le fiamme secondo una prima ricostruzione dei Vigili del Fuoco sarebbero partite da una baracca esterna
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]