Sabato 22 Febbraio 2020 ore 20:26
SENTENZA DURISSIMA
Camorra Capitale, condanne severe per napoletani della Tuscolana
30 anni al boss Domenico Pagnozzi, in totale emesse 31 condanne. Riconosciuta l'accusa di associazione a delinquere col metodo mafioso

Condanne pesanti per il sodalizio conosciuto come i "napoletani della Tuscolana", nell'ambito della cosiddetta inchiesta "Camorra Capitale". Nella giornata di ieri la quinta sezione penale del Tribunale di Roma ha emesso sentenze molto pesanti, che accolgono le accuse di associazione a delinquere. La banda - racconta il sito de "La Repubblica" - era dedito, allo spaccio di sostanze stupefacenti, usura, riciclaggio di denaro, reati contro la persona, intestazione fittizia di beni e detenzione illecita di armi, per giunta con l'aggravante del metodo mafioso.

Come suggerisce il nome, la banda era attiva, sin dal 2008, nel quartiere Tuscolano ma aveva esteso la sua influenza nel mercato dello spaccio al Pigneto, Torpignattara, Borghesiana e Centocelle. Inoltre, i napoletani della Tuscolana, avevano assunto il controllo della distribuzione delle slot machine a Cinecittà. La sentenza di ieri ha inflitto, tra gli altri, 30 anni di reclusione al boss Domenico Pagnozzi, peraltro già in carcere. Stessa pena a Massimo Colagrande e Antonio Calì, 22 anni a Claudio Celano e 21 anni e sei mesi a Marco Pittaccio. In totale sono state emesse 31 condanne, per un totale di circa 300 anni di carcere.  

 


ARTICOLI CORRELATI
Disarticolata banda con base a Tor Bella Monaca, che si riforniva di droga dal clan camorristico Lo Russo
Ferite altre tre persone. Strada chiusa al traffico tra Piazza di Cinecittà e Viale Anicio Gallo
I risultati, digitando il suo nome, sono collegati a foto hot e siti porno. Lei sbotta: "Non sono una prostituta"
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
La donna si è presentata al Pronto Soccorso del Grassi di Ostia lamentando febbre e problemi respiratori
Data di pubblicazione: 2020-02-21 20:34:07
2
A seguito di un tamponamento tra le auto coinvolte, una di esse è andata a impattare contro un albero provocando la morte di una persona all'interno dell'abitacolo
Data di pubblicazione: 2020-02-16 17:38:36
3
Evitavano il ticket: un sistema illegale che danneggiava il Servizio Sanitario Nazionale e gli altri utenti in attesa di visite
Data di pubblicazione: 2020-02-21 08:13:34
4
Alla ragazza era stato somministrato un tranquillante e per oggi, lunedì 17, fissato un appuntamento con il neuropsichiatra
Data di pubblicazione: 2020-02-17 09:03:40
5
La donna soffriva da tempo di disturbi psichici
Data di pubblicazione: 2020-02-20 10:10:21
1
Il piccolo è affetto da distrofia muscolare e si trova su una carrozzella, la mamma: "Il sacerdote ci ha buttati fuori"
Data di pubblicazione: 2020-02-12 09:55:40
2
A partire da oggi sono aperte le posizioni manageriali; per queste figure professionali è previsto un salario d'ingresso pari a 1.550,00 euro lordi
Data di pubblicazione: 2020-02-11 10:27:50
3
Un passante, presente al momento della tragedia, ha immediatamente comunicato il fatto alle autorità di pubblica sicurezza
Data di pubblicazione: 2020-02-13 18:17:37
4
Quando il verificatore ha chiesto al ragazzo di mostrargli il titolo di viaggio, il giovane lo ha prima preso a male parole e in seguito è passato alle mani
Data di pubblicazione: 2020-02-06 11:19:25
5
La donna si è presentata al Pronto Soccorso del Grassi di Ostia lamentando febbre e problemi respiratori
Data di pubblicazione: 2020-02-21 20:34:07
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]