Sabato 14 Dicembre 2019 ore 09:05
UN INCUBO
Incidenti a raffica ed esodo di Natale: A1 nel caos totale
Code di 12 km causa incidente tra Ceprano e Cassino, 4 ore e 25 minuti per percorrere il tratto Fiano Romano-Ceprano

Un vero e proprio inferno quello che sta accadendo sin da stamani sulla A1 e nel pomeriggio la situazione è davvero seria. La criticità maggiore è tra Cassino e Ceprano.

Questo è il comunicato di Autostrade per l'Italia:  Sull'A1 Milano-Napoli tra Ceprano e Cassino in direzione di Napoli ci sono 12 km di coda con tendenza all'aumento per un incidente avvenuto all'altezza del km 660 alle ore 14:20 in cui sono rimaste coinvolte 4 autovetture che si sono tamponate in corsia di sorpasso. Per il traffico locale si consiglia di uscire a Ceprano, percorrere la Strada Statale 6 Casilina, per poi rientrare in Autostrada a Cassino. Per le lunghe percorrenze si consiglia di seguire la A24 e la A25, uscire ad Avezzano e seguire la Strada Statale 690 per Sora con rientro in Autostrada a Cassino. Sul luogo dell'evento sono presenti tutti i mezzi di soccorso ed il personale di Autostrade per l'Italia.

A questo si aggiungono forti rallentamenti dovuti alle imminenti vacanze di Natale e a un altro incidente avvenuto stamani: il CCISS Viaggiare Informati segnala infatti code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Diramazione Roma Nord (Km. 531) e Anagni - Fiuggi (Km. 603,5) in direzione Napoli. I tempi di percorrenza arrivano a 2 ore e 40 minuti. All'interno di questo tratto si è verificato un altro sinistro tra tra Colleferro (Km. 592,5) e Anagni - Fiuggi (Km. 603,5)

AGGIORNAMENTO ORE 16.30: non si segnalano più code tra Ceprano e Cassino ma il traffico resta fortemente rallentato. Il CCISS Viaggiare Informati indica 3 ore e 40 minuti per percorrere il tratto da Allacciamento Diramazione Roma Nord (Km. 531) e Ceprano (Km. 643,3).

AGGIORNAMENTO ORE 18.45: l'incubo non ha fine. E' avvenuto infatti un altro incidente tra Anagni e Ferentino. Il traffico è al collasso: il CCISS segnala che per percorrere il tratto tra l' Allacciamento Diramazione Roma Nord (Km. 531) e Ceprano (Km. 643,3) ci vogliono ben 4 ore e 25 minuti!

AGGIORNAMENTO ORE 19.30: i tempi di percorrenza sono scesi a 3 ore e 30 minuti. Autostrade per l'Italia comunica che le aree di servizio Prenestina ovest e La Macchia Ovest sono sovraffollate. 

*Immagine tratta dal gruppo Facebook "Figli dell'asfalto-il gasolio nelle vene"


ARTICOLI CORRELATI
Incidente all'altezza del km 518: una persona è stata elitrasportata a Roma
Incidente in direzione Roma, traffico e bloccato tra Cassino e Ceprano per più di due ore
Code di 6 km in direzione Roma e di 4 km in direzione Firenze. Traffico congestionato
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per estrarre la donna dall'abitacolo rimasta ferita
Data di pubblicazione: 2019-12-13 19:41:59
2
Un uomo di nazionalità italiana conservava beni archeologici antichissimi, la custodia al museo di Colleferro
Data di pubblicazione: 2019-12-12 08:30:00
3
Il conducente del mezzo Ama, 35 anni, verrà sottoposto ai test di prassi per droga e alcol
Data di pubblicazione: 2019-12-11 11:56:28
4
Forse il motivo degli spari legato al traffico di stupefacenti
Data di pubblicazione: 2019-12-11 09:51:38
5
Per tutta la durata dei lavori di abbattimento dell'edificio i treni saranno limitati a Marechiaro e sostituiti con bus nella tratta Marechiaro-Nettuno
Data di pubblicazione: 2019-12-11 16:49:10
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per estrarre la donna dall'abitacolo rimasta ferita
Data di pubblicazione: 2019-12-13 19:41:59
3
Un uomo di nazionalità italiana conservava beni archeologici antichissimi, la custodia al museo di Colleferro
Data di pubblicazione: 2019-12-12 08:30:00
4
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
5
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]