Lunedì 18 Novembre 2019 ore 19:30
CASALINGA DOP
La tradizione del Natale e la ricetta di Donna Assunta
di Donna Assunta Di Marzio
Donna Assunta Di Marzio

Siamo di nuovo a Natale e per tradizione sulle nostre tavole non possono mancare le frittelle, ma per farle mangiare ai vostri bambini, dite loro che farete in via straordinaria le frittelle di Cappuccetto Rosso. Fate così: ricavate delle rondelle da una mela a cui avrete tolto il torsolo con l'apposito attrezzo. Tuffatele nella pastella e poi friggetele in olio bollente, cospargendole poi di zucchero a velo. Se invece dovesse avanzarvi dello spumante, non gettatelo, puo' diventare un'ottima bevanda. Versatelo in una caraffa, aggiungete ananas sciroppato, un'arancia a pezzettini e un limone spremuto. Mettete in frigo per un'ora circa. Sarà un ottimo dessert. E a tavola?

Bignè al formaggio       

Ingredienti per 4 persone: 16 bignè già pronti, 150 gr. di fontina, 60 gr. di burro, più quello che serve per la teglia, 60 gr. di farina, 500 ml. di latte, noce moscata, sale e pepe.      

Fate sciogliere il burro a fuoco dolce, unite la farina e lasciate tostare un minuto, sempre a fuoco dolce. Unite il latte a filo, la noce moscata, sale e pepe. Fate cuocere fino ad ottenere una besciamella densa. A questo punto aggiungete il formaggio a dadini, mescolate fino a farlo sciogliere e poi lasciate raffreddare. Riempite i bignè con il preparato, poi sistemateli in una teglia imburrata e cuoceteli per una decina di minuti in forno caldo a 180°. Serviteli caldissimi! Saranno ottimi aggiunti all'antipasto tradizionale. Colgo l'occasione per augurare a voi tutti un sereno Natale. Visto? Veloce, veloce!


ARTICOLI CORRELATI
I PIU' LETTI IN RUBRICHE
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Quando si è alla ricerca di un nuovo lavoro bisogna valutare attentamente diversi aspetti
Data di pubblicazione: 2019-11-18 16:36:24
Data di pubblicazione: 2019-11-17 11:35:17
2
Quando si è alla ricerca di un nuovo lavoro bisogna valutare attentamente diversi aspetti
Data di pubblicazione: 2019-11-18 16:36:24
1
Nel 1626 Monterotondo passa sotto il controllo della famiglia Barberini che la trasforma in Ducato
Data di pubblicazione: 2019-11-14 09:01:43
2
Il comune è di recente costituzione e inizia a formarsi attorno alla ferrovia e la prima linea ad attraversarlo è stata la Roma Frascati del 1856
Data di pubblicazione: 2019-11-11 09:03:35Data di pubblicazione: 2019-11-01 20:39:44
4
di Donna Assunta Di Marzio
Data di pubblicazione: 2019-11-01 17:52:50
5
L'innovazione tecnologica ha portato in dote numerosi benefici in diversi settori, compreso quello assicurativo
Data di pubblicazione: 2019-11-05 14:32:50
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]