Venerdì 10 Aprile 2020 ore 04:44
SMENTITA
Sanità: paziente deceduta al Gemelli non è meningococco
Già conclusa profilassi per famiglia e alunni maestra romana

In relazione al decesso della donna morta il 26 dicembre scorso presso il Policlinico Gemelli si precisa che, effettuati gli esami presso la struttura ospedaliera universitaria del Gemelli, non si tratta di meningite meningococcica, ma di una forma dovuta al batterio escherichia coli senza rischio di trasmissione diretta da persona a persona. In accordo con raccomandazioni internazionali, si comunica inoltre che in seguito alle prime informazioni la Asl Roma 2 ha fatto eseguire la profilassi precauzionale dei contatti stretti (circa una trentina di persone). 

La donna, che insegnava presso la scuola Cesare Battisti alla Garbatella e aveva poco più di 50 anni, era stata ricoverata il giorno di Natale presso l’Ospedale San Giovanni e successivamente era stata trasferita al Policlinico Gemelli. La profilassi per la famiglia della paziente è scattata il giorno di Natale, mentre per gli alunni, le loro famiglie, e per il personale della scuola in contatto con la donna è scattata grazie all’intervento della Asl Roma 2, in collaborazione con l’Autorità scolastica, nella giornata di ieri (27 dicembre) a seguito della notifica da parte del Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni.


ARTICOLI CORRELATI
L'adolescente di Artena in un primo momento sembrava fosse stato colpito dalla meningite fulminante, ma all'ospedale Gemelli è stato sottoposto all'esame della Tac che ha escluso la grave malattia
Un bambino si è sentito male nella giornata di sabato, in un primo momento si è temuto che si trattasse di meningite
I carabinieri di Cagliari hanno denunciato il calciatore per maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
39 a Roma, 40 a Frosinone, 21 a Viterbo, 47 a Rieti e 9 a Latina
Data di pubblicazione: 2020-04-06 14:25:40
2
Il Campidoglio sta elaborando un piano per la convivenza con il Sars-coV-2 nella Capitale
Data di pubblicazione: 2020-04-06 08:39:46
3
Saranno intensificati i controlli per evitare che la tentazione di alcuni di raggiungere i propri cari rischi di vanificare i sacrifici fatti finora
Data di pubblicazione: 2020-04-08 09:55:19
4
"È una notizia straziante, quella ricevuta sul decesso del collega di Rocca Cencia, il Coa risultato per primo contagiato in Ama"
Data di pubblicazione: 2020-04-09 13:45:12
5
La vittima aveva 60 anni; ancora da chiarire le cause rogo
Data di pubblicazione: 2020-04-05 11:31:48
1
39 a Roma, 40 a Frosinone, 21 a Viterbo, 47 a Rieti e 9 a Latina
Data di pubblicazione: 2020-04-06 14:25:40
2
Il Campidoglio sta elaborando un piano per la convivenza con il Sars-coV-2 nella Capitale
Data di pubblicazione: 2020-04-06 08:39:46
3
La terra ha tremato in un'area piuttosto vasta, da Tivoli e Monterotondo a Guidonia, Mentana, Castel Madama, e ai quartieri nord-est di Roma
Data di pubblicazione: 2020-04-03 07:50:34
4
Saranno intensificati i controlli per evitare che la tentazione di alcuni di raggiungere i propri cari rischi di vanificare i sacrifici fatti finora
Data di pubblicazione: 2020-04-08 09:55:19
5
"È una notizia straziante, quella ricevuta sul decesso del collega di Rocca Cencia, il Coa risultato per primo contagiato in Ama"
Data di pubblicazione: 2020-04-09 13:45:12
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]