Sabato 07 Dicembre 2019 ore 17:24
COPPA ITALIA
Roma straripante: 4-0 alla Sampdoria e passaggio ai quarti
La Roma strapazza 4-0 la Sampdoria all’Olimpico e ottiene il pass per i quarti di finale di Coppa Italia

Una Roma straripante approda ai quarti di finale di Coppa Italia battendo la Sampdoria in casa per 4-0. Allo stadio Olimpico decidono la doppietta di Nainggolan e le reti Dzeko e El Shaarawy che sanciscono il passaggio del turno della Lupa.

La partita all’Olimpico è subito calda e la Sampdoria ha una ghiottissima occasione da rete al minuto 3: rilancio lunghissimo del portiere blucerchiato, Budmir spizza per Muriel che vince il duello in velocità con Fazio e calcia da buona posizione, palla sul palo con Alisson battuto. Per la risposta della Roma bisogna attendere il 25’, quando Paredes raccoglie una respinta difensiva e calcia al volo da fuori, palla sulla traversa e gol da cineteca solo sfiorato per l’argentino. Il centrocampista numero 5 ha il piede caldo e 8 minuti più tardi, ancora da fuori, impegna Puggioni con una botta violentissima che l’estremo difensore respinge in corner. La Roma cresce nel gioco e al 39’ passa in vantaggio con una perla balistica di Nainggolan che infiamma il pubblico presente sugli spalti: filtrante di El Shaarawy, Silvestre prova a spazzare, ma il pallone finisce al belga che dai 25 metri disegna una traiettoria perfetta che toglie le ragnatele dal sette e porta i giallorossi sull’1-0. La squadra di Spalletti è in palla e al 42’ sfiora subito il raddoppio:  grande lavoro di Bruno Peres sulla destra, palla per Nainggolan che in piena area di rigore serve di tacco El Shaarawy, il Faraone si coordina e calcia alto di pochissimo, fallendo un vero e proprio rigore in movimento. All’ultimo minuto ancora Nainggolan sfiora la doppietta con un’altra conclusione dalla distanza che lambisce il palo e si spegne sul fondo. Al duplice fischio, la Roma entra negli spogliatoi meritatamente in vantaggio per 1-0 grazie alla rete favolosa di Nainggolan.

La seconda frazione inizia come si era conclusa la prima, con i giallorossi riversati nella metà campo avversaria in cerca del raddoppio che non tarda ad arrivare. Minuto 47’: azione personale di El Shaarawy che prende campo sulla trequarti, filtrante di punta verso Dzeko che supera Regini e batte Puggioni con un preciso diagonale. La Roma non si accontenta del doppio vantaggio e al 54’ ha una clamorosa doppia occasione. Corner dalla destra battuto da De Rossi, traversone sul primo palo dove Dzeko svetta e in avvitamento gira verso la porta, palla che impatta sul legno e finisce sui piedi di Rudiger che calcia subito, ma Puggioni vola e respinge la conclusione del tedesco. Passano solo 3 minuti e Dzeko stavolta ci prova da fuori con un rasoterra velenoso all’angolino che Puggioni smanaccia in angolo. La Sampdoria prova la reazione al 60’ con Budmir che riceve da Bruno Fernades, penetra in area e calcia in diagonale, conclusione pericolosissima che fa la barba al palo ed esce. La legge del “gol mancato gol subito” non perdona e sul ribaltamento di fronte la Roma trova il 3-0 che chiude i conti. Apertura straordinaria di Dzeko che taglia il campo e trova El Shaarawy sulla fascia, l’esterno italiano vince il duello fisico con Bereszynski e con un preciso lob di piatto scavalca il portiere della Sampdoria. Partita in ghiaccio per la squadra di Spalletti, avanti di tre reti, che cerca di abbassare i ritmi in vista della sfida di domenica in campionato contro il Cagliari. A venti minuti dal termine, la Sampdoria cerca di rendere meno pesante il passivo con Cigarini che ci prova da fuori di controbalzo, ma sulla traiettoria c’è Totti che mette il pallone in corner. All’ 82’ grande azione di Perotti, subentrato ad El Shaarawy, che scarta due avversari e da posizione defilata prova il piazzato a giro che esce di pochissimo a lato. Al 90’ la Roma cala il poker con la doppietta di Nainggolan che svetta indisturbato sul traversone di Perotti e di testa batte Puggioni in uscita. Vittoria convincente, dunque,  degli uomini di Spalletti che passano ai quarti di finale di Coppa Italia dove affronteranno il Cesena, uscito vincente dallo scontro con il Sassuolo.


ARTICOLI CORRELATI
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
Termina il big match tra Roma e Milan con la vittoria dei giallorossi grazie alla rete di Nainggolan
La Roma supera lo scoglio Cesena vincendo 2-1 e raggiunge in semifinale la Lazio
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Grande prestazione per i biancocelesti, che spazzano i friulani con un secco 3-0. Determinante, ancora una volta, l'immenso Ciro Immobile che sigla una doppietta
Data di pubblicazione: 2019-12-01 17:52:31
2
I giallorossi vincono una partita combattuta contro un avversario tosto, grazie alle reti di Kluivert, Perotti e Mkhitaryan
Data di pubblicazione: 2019-12-01 22:55:04
3
Per la Virtus arriva un'altra imbarcata in trasferta: urge un intervento sul mercato per infoltire il roster
Data di pubblicazione: 2019-12-01 14:17:33
4
I giallorossi giocano una partita di grande costanza, mettendo sotto i padroni di casa per 45 minuti
Data di pubblicazione: 2019-12-06 22:57:34
1
Grande prestazione per i biancocelesti, che spazzano i friulani con un secco 3-0. Determinante, ancora una volta, l'immenso Ciro Immobile che sigla una doppietta
Data di pubblicazione: 2019-12-01 17:52:31
2
I giallorossi vincono una partita combattuta contro un avversario tosto, grazie alle reti di Kluivert, Perotti e Mkhitaryan
Data di pubblicazione: 2019-12-01 22:55:04
3
Per la Virtus arriva un'altra imbarcata in trasferta: urge un intervento sul mercato per infoltire il roster
Data di pubblicazione: 2019-12-01 14:17:33
4
I giallorossi giocano una partita di grande costanza, mettendo sotto i padroni di casa per 45 minuti
Data di pubblicazione: 2019-12-06 22:57:34
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]