Giovedì 12 Dicembre 2019 ore 08:01
SISMA E VALANGA
Rigopiano,8 persone(2 bambini)trovati vivi sotto le macerie VIDEO
Hanno resistito a freddo e paura per 43 ore, protette da un solaio nella zona delle cucine

Potrebbero essere 35 le persone rimaste intrappolate nella valanga che ha investito la struttura alberghiera di Rigopiano dopo i sismi di mercoledì: 22 ospiti, tra cui bambini, 7 dipendenti e altre persone presenti. I soccorritori sono arrivati con gli sci, dopo aver dovuto abbandonare gli automezzi per gli alberi caduti.

Parla uno dei due sopravvissuti alla slavina sull’albergo di Rigopiano: “Sono salvo perché ero andato a prendere una cosa in automobile”. Giampiero Parete, 38 anni, ha lanciato l’allarme per la valanga che ha travolto l’hotel. La moglie e i due figli dell’uomo sono sotto le macerie dell’albergo. “E’ arrivata la valanga – ha detto ancora ai sanitari il 38enne, ricoverato  in rianimazione – sono stato sommerso dalla neve, ma sono riuscito a uscire. L’auto non è stata sepolta e quindi ho atteso li l’arrivo dei soccorsi”. L’altro sopravvissuto, Fabio Salzetta è un manutentore dell’albergo che ora aiuta nei soccorsi.

Aggiornamento ore 11:51: Al momento sono 4 le vittime ufficiali. Non si hanno notizie del proprietario Roberto Del Rosso e dei dipendenti  

Aggiornamento ore 13:40: Otto persone, fra cui due bambini, tre uomini e tre donne, sono state trovate vive sotto le macerie dell’Hotel Rigopiano di Farindola travolto da una slavina di neve e detriti mercoledì. Hanno resistito a freddo e paura per 43 ore, protette da un solaio nella zona delle cucine. Hanno acceso un fuoco per scaldarsi. Fra chi è già stato estratto ci sono una donna e la sua bambina, sarebbero moglie e figlia di Giampiero Parete, il sopravvissuto che ha dato l’allarme. La donna, in discrete condizioni, è stata trasportata all’ospedale di Pescara, la piccola, in condizioni più serie a quello dell’Aquila.  


ARTICOLI CORRELATI
Le vittime sono il 62enne Roberto Iannilli di Ladispoli e Luca D'Andrea di Sulmona. Ladispoli nuovamente in lutto, il cordoglio sui social network
Terminate le operazioni: il bilancio finale della tragedia è di 29 morti e 11 sopravvissuti. Per la 34enne di Monterotondo nulla da fare
P.F. Pingitore, Luca Biagini e tutto il cast, metterà in scena in prima nazionale, l’ultimo atto dedicato a Mussolini
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il conducente del mezzo Ama, 35 anni, verrà sottoposto ai test di prassi per droga e alcol
Data di pubblicazione: 2019-12-11 11:56:28
2
Forse il motivo degli spari legato al traffico di stupefacenti
Data di pubblicazione: 2019-12-11 09:51:38
3
Mentre la Capitale annaspa tra i rifiuti e cade nelle buche si celebra in gran fasto l'accensione di "Spelacchio"
Data di pubblicazione: 2019-12-08 09:33:51
4
Per tutta la durata dei lavori di abbattimento dell'edificio i treni saranno limitati a Marechiaro e sostituiti con bus nella tratta Marechiaro-Nettuno
Data di pubblicazione: 2019-12-11 16:49:10
5
La mancata restituzione della lettiga a causa della carenza di posti letto liberi nei Pronto Soccorso, è un problema che si presenta puntualmente in diversi ospedali romani
Data di pubblicazione: 2019-12-10 18:27:01
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
3
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
4
Il quartiere scende in strada perché non ha bisogno di irruzioni poliziesche, ma di strutture e investimenti
Data di pubblicazione: 2019-12-05 09:05:51
5
La figlia del brigadiere deceduto non crede al suo suicidio e si prepara a lottare anche da sola per la verità
Data di pubblicazione: 2019-12-06 09:05:18
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]