Venerdì 21 Giugno 2019 ore 01:33
IL POSTICIPO DI SERIE A
Roma: terzo 1-0 di fila, successo di misura anche con il Cagliari
La Roma infila la quarta vittoria consecutiva in campionato e riduce il gap con la Juventus capolista

La Roma trova la decima vittoria casalinga in campionato su 10 gare giocate, battendo il Cagliari per 1-0. I giallorossi, grazie alla rete di Dzeko, riavvicinano la Juventus capolista riportando il gap a meno uno in classifica.

Grande avvio del Cagliari che non sembra spaventato dalla pressione dell’Olimpico, dove la Roma non perde in campionato dal 29 novembre 2015. Dopo il buon inizio sardo, la Roma si riorganizza e costruisce la prima palla gol al 6’ con Bruno Peres che trova Dzeko in area con un passaggio filtrante, il bosniaco si gira e calcia da posizione defilata, Rafael esce e respinge il tiro. La squadra di Spalletti prende campo e gli ospiti sono costretti ad arretrare nella propria metà campo. I giallorossi spingono, ma dopo l’occasione iniziale non arrivano nitide palle gol sino al minuto 30, quando De Rossi imbecca perfettamente Dzeko sull’altezza del dischetto, il bosniaco completamente dimenticato dalla difesa ospite calcia male divorandosi la rete del vantaggio. A due minuti dalla fine del primo tempo, Bruno Peres si traveste da prima punta e va a svettare sul cross di Emerson, buono stacco che manca di poco il bersaglio grosso. Al duplice fischio, dunque, le due squadre rientrano negli spogliatoi sul punteggio di 0-0.

Nel secondo tempo si riprende dal risultato in parità come era iniziato il primo: Cagliari che parte forte e  Isla prova la conclusione dopo soli due minuti, palla a lato di pochi centimetri. Quattro minuti più tardi, Farias penetra in area, dopo un errore in fase di ripartenza della Roma, e calcia sul primo palo, respinge in spaccata Manolas. Nel momento peggiore, i giallorossi trovano il vantaggio con Dzeko che colpisce di piatto al volo sul cross di Rudiger e batte Rafael. La Lupa, rinvigorita dalla rete, comincia a riprendere gioco e alza il baricentro sfruttando la velocità degli esterni che cercano sempre Dzeko in mezzo all’area di rigore. La gara, però, stenta a decollare e i ritmi rimangono bassi con la squadra di Spalletti che tiene il possesso palla e il Cagliari che prova a ripartire. Al 70’ errore in fase di uscita di Murru che regala palla a Perotti, l’argentino s’invola verso l’area e calcia sul primo palo, Rafael chiude lo specchio e mette la sfera in corner. Quattro minuti dopo, Dzeko infila Rafael in uscita sull’invito basso di Bruno Peres, ma tutto fermo per fuorigioco del bosniaco che non trova il raddoppio e la doppietta personale. Passa solo un minuto e la Roma sfiora ancora il gol: grandissimo lavoro di Perotti sulla sinistra che salta due avversari e scarica su Emerson, cross in mezzo dove svetta Dzeko di testa, Rafael respinge e sulla ribattuta si fionda Bruno Peres che da un metro calcia clamorosamente fuori. Ad otto minuti dalla fine, Nainggolan sfiora l’ennesimo gol stagionale dalla distanza, colpendo al volo da fuori su una respinta difensiva, vola Rafael e salva la porta. I giallorossi continuano il forcing e un minuto dopo Dzeko sale in cielo sul cross di Emerson e gira di testa verso la porta, grande stacco, ma il pallone impatta sulla traversa ed esce. Al 93’ Joao Pedro falcia Strootman vicino la bandierina del corner e l’arbitro Guida gli mostra il rosso diretto. Al triplice fischio la Roma ottiene il terzo 1-0 consecutivo e la quarta vittoria di fila in campionato. Successo importante che permette ai giallorossi di riavvicinare la Juventus adesso ad un punto di distacco, ma con una gara in meno.


ARTICOLI CORRELATI
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
La Lazio batte la Roma 1-3 nel derby della Capitale grazie alla doppietta di Keita e la rete di Basta
La Roma batte per 3-1 la Juventus nel posticipo della 36^ giornata
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
Tra il club e la bandiera la rottura è definitiva: i motivi sono molteplici ma non ancora del tutto chiari
2
L'ex difensore di Lazio e Milan approda in ciociaria
3
Le parole del Capitano, che ha sottolineato di non aver mai avuto alcun peso nella dirigenza
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]