Venerdì 26 Aprile 2019 ore 15:55
"SE L'AMORE FA MALE, ORA SAI DOVE SCENDERE"
Mappa dei Commissariati nei pressi delle fermate della Metropolitana
"Ci sono giorni in cui, più che in altri, dimentichiamo cosa possa succedere tra le mura delle case che non conosciamo"

Maria Beatrice Alonzi e Giulia Sotto La Metro, in collaborazione con Polizia di Stato, lanciano la Mappa dei Commissariati di Roma nei pressi delle fermate della Metropolitana

"Se l'Amore fa male, ora sai dove scendere": questo il messaggio del video #14febbraio2017 di Maria Beatrice Alonzi, Giulia Sotto La Metro, in collaborazione con Polizia di Stato.

Una mappa della Metro dei Commissariati di Roma: tutti raggiungibili a piedi a meno di 1 KM dalle fermate della Metropolitana, per invitare le donne vittime di violenza domestica a denunciare il proprio aguzzino e "scendere” il prima possibile da un'amore sbagliato, un amore che tale non è.

Qui il video: http://bit.ly/14febbraio2017

Lanciato da "La SITI - Scuola Internazionale di Teatro all’Improvviso", il video è diventato virale in poche ore, sensibilizzando il pubblico di Facebook e non solo.
"Ci sono giorni in cui, più che in altri, dimentichiamo cosa possa succedere tra le mura delle case che non conosciamo" si legge sulla pagina Facebook “dimentichiamo di guardare le ragazze, le donne, che ci passano accanto, che sembrano uguali alle altre ma sembrano e basta: perché sono molto più sole. La solitudine dà loro la sensazione di non poter cambiare le cose, il mondo nel quale vivono.”

E ancora, aggiunge Maria Beatrice “Questo video l'ho scritto io e dentro ci sono sempre io. Oltre a me, ci sono Giulia Soi, la Polizia di Stato, il giorno di San Valentino e una cosa che non si vede. Non si vede ma c'è: il 33% delle donne.

Una donna su tre è stata vittima di un qualunque tipo di violenza fisica da almeno uno dei propri partner, nella propria vita. Una su tre. Cosa non c'è in questo video? Non c'è indifferenza, non ci sono fiori e cioccolatini, non c'è omertà, non c'è disillusione.

Con 'Giulia sotto la Metro' e SITI, abbiamo immaginato una Mappa, in collaborazione con la Polizia di Stato, per identificare i Commissariati di Polizia più vicini a piedi alle fermate della Metro. Perché se l'amore inizia a fare male, forse così possiamo immaginare dove si possa scendere. Anche a San Valentino".

Video di MariaBeatrice Alonzi (mariabeatrice.com)

Giulia sotto la Metro (giuliasottolametro.com)

in collaborazione con Polizia di Stato

Prodotto da La SITI - Scuola Internazionale di Teatro all’Improvviso (lasiti.it), soggetto Maria Beatrice Alonzi, regia Maria Beatrice Alonzi e Giulia Soi, con Maria Beatrice Alonzi, riprese Elsa Campini, montaggio Maria Beatrice Alonzi e Giulia Soi, musiche originali Maria Beatrice Alonzi (Millionaire Blonde), assistente di produzione Giovanni Salvatori

Ufficio Stampa HF4 Marta Volterra 


ARTICOLI CORRELATI
L'uomo si era allontanato di casa la mattina. Rintracciato nel pomeriggio da un ragazzo che aveva portato a spasso il cane, che ha fiutato l'anziano in difficoltà
Problemi tra Anagnina e Battistini sulla Metro A e su entrambe le direzioni tra Laurentina e Rebibbia/Jonio
Ennesima giornata di ordinaria follia a bordo della metropolitana di Roma
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Era scomparso da qualche giorno dalla sua casa di Ciampino, la sua auto è stat ritrovata sul lungolago. Il suo corpo senza vita a 25 metri di profondità
2
Una Smart, guidata da una ragazza di Artena, per cause ancora da chiarire, si è scontrata frontalmente con una motocicletta
3
E' successo dopo le 7:00 di questa mattina.La Polizia sta lavorando per ricostruire la dinamica dell’incidente
4
Una scossa di magnitudo 2.2 a una profondità di 7 km è stata registrata alle 18:51 di oggi
5
Le fiamme secondo una prima ricostruzione dei Vigili del Fuoco sarebbero partite da una baracca esterna
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]