Lunedì 20 Maggio 2019 ore 05:34
EUROPA LEAGUE
La Roma perde 0-1 contro il Villareal, ma vola agli ottavi
La squadra di Spalletti non gioca una grande partita e perde 0-1 in casa contro il  Villareal, ma grazie allo 0-4 dell’andata va agli ottavi di finale di Europa League

La Roma porta a casa la qualificazione agli ottavi di Europa League, nonostante la sconfitta per 0-1 contro il Villareal. I giallorossi, avendo vinto 0-4 in casa degli spagnoli, giocano il ritorno con un ampio turn over, in vista della gara di domenica in casa dell’Inter.

A rompere il ghiaccio ci pensa Soriano che al 9’ minuto riceve in area la scodellata di Hernandez, controllo e lob sul secondo palo, palla che si stampa sulla traversa ed esce. Il Villareal vuole riaprire subito i giochi e al 15’ trova il vantaggio grazie ad un regalo di Vermaelen: traversone di Soldado dalla destra, il difensore belga sbaglia il controllo e fornisce un vero e proprio assist a Borre che, da pochi metri, spara il pallone di potenza sotto l’incrocio, nulla da fare per Alisson. La qualificazione è ancora lontana, ma l’obiettivo degli spagnoli era proprio questo: andare in rete nei primi minuti per avere più possibilità di rimonta. La squadra di Spalletti è molto distratta in fase di costruzione, pensa più a difendersi, e sbaglia numerosi appoggi faticando a ripartire. La gara non è intensa e le occasioni sono pochissime; per i giallorossi l’unico spunto arriva alla mezz’ora quando Bruno Peres scappa sulla destra e serve El Shaarawy con un filtrante ad effetto che aggira la difesa, grande chiusura di Bonera che anticipa il Faraone a tu per tu con il portiere. Un minuto dopo, gli ospiti sfiorano il raddoppio, che non arriva grazie solo ad una grandissima parata di Alisson che mette in corner la conclusione dal limite di Hernandez. Il portiere brasiliano si ripete sul rasoterra di Soriano dai 25 metri a cinque minuti dall’intervallo, palla ben angolata, ma l’estremo difensore giallorosso si distende e smanaccia via la sfera. Al duplice fischio, le squadre rientrano negli spogliatoi con gli ospiti meritatamente in vantaggio e una Roma deconcentrata ed irriconoscibile, forse troppo sicura del risultato ottenuto all’andata.

Nella ripresa si ricomincia come si era finito il primo tempo: Villareal pericoloso e Alisson che deve salvare nuovamente il risultato. Minuto 49’, palla in profondità verso Soldado, il centravanti spagnolo controlla e serve a rimorchio Borre, botta di prima intenzione che il portiere giallorosso mette in calcio d’angolo. Pian piano la squadra di Spalletti comincia  a macinare gioco e sembra più propositiva in fase offensiva. Al 53’ ci prova dalla distanza Perotti: siluro centrale che Fernandez respinge con i pugni. Dieci minuti dopo ci prova Francesco Totti su punizione, ma la barriera smorza il tiro e il portiere può tranquillamente bloccare. Con la Roma più alta e più concentrata, la partita si riequilibra e diventa molto più intensa, ma le occasioni non arrivano sino al minuto 73’ quando, ancora Borre, prova di prima sull’assist di Adrian Lopez, palla larga che termina sul fondo. A dieci minuti dal termine, i padroni di casa rimangono in dieci per l’espulsione di Rudiger, entrato nell’intervallo, per doppia ammonizione. Al 90’ ultima occasione per gli ospiti con Borre che da posizione defilata prova il diagonale, Alisson è ancora attentissimo e respinge la conclusione ravvicinata. La Lupa soffre, ma riesce a mantenere il punteggio invariato e nonostante la sconfitta per 0-1 passa agli ottavi di finale. Adesso i giallorossi devono attendere il sorteggio di domani che decreterà l’avversario nel prossimo turno. Domenica intanto c’è una sfida molto importante per la squadra di Spalletti che sbarca a San Siro per la gara contro l’Inter, match fondamentale in chiave Champions e soprattutto fondamentale per non perdere terreno dalla capolista Juventus.


ARTICOLI CORRELATI
La Roma conquista un’importante vittoria in casa del Villareal per 0-4 grazie alla rete di Emerson e la tripletta di Dzeko
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
La Roma esce sconfitta dal Parc Olympique Lyonnais per 4-2. I giallorossi in vantaggio per 1-2 si fanno rimontare nella seconda frazione
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]