Martedì 19 Marzo 2019 ore 04:53
SPORT AL FEMMINILE
Con "pro hijab" la Nike lancia il velo sportivo
La Nike è il primo grande brand a commercializzare il capo dando una risposta concreta alla richiesta delle atlete musulmane

Oggi Nike punta più che mai ad un mercato medio orientale con la creazione del "pro hijab", una versione sportiva dell'hijab. Il velo, utilizzato dalle donne islamiche per coprire spalle e capo, è stato fino ad oggi prodotto solo da aziende di abbigliamento poco più che locali.

Un primo segnale di quanto la Nike stava per annunciare era arrivato con un filmato in cui l'azienda celebrava le atlete mediorientali, tutte accomunate dall'utilizzo dell'hijab durante le loro attività sportive.

L'innovativo velo sportivo è in poliestere elastico traspirante composto da un unico strato, e può essere regolato sulla testa con delle fasce elastiche e adattato a seconda delle diverse attività sportive. La realizzazione del prodotto ha impegnato la grande azienda per un intero annoLa testimonial sarà la pattinatrice Zahra Lari che si è detta molto emozionata per la novità. La Nike anche in questo caso si è dimostrata all'avanguardia rispetto agli altri brand, proponendo per prima l'hijab sportivo e accorrendo in aiuto di tutte le atlete musulmane che ne hanno fatto richiesta.

Il prodotto sarà messo in commercio a partire dal prossimo anno.


ARTICOLI CORRELATI
La divisa verrà indossata in occasione della prima partita della tournèe dei Giallorossi negli Stati Uniti
Donne musulmane, in piedi sul ponte di Westminister, creano una catena umana tenendosi per mano, in risposta all'ultimo attacco terroristico
Gli stabilimenti storici di Novi Ligure verranno chiusi. A meno che non si trovi un nuovo acquirente
I PIU' LETTI IN DONNE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
A "Un Giorno Speciale" l'attrice e scrittrice ha parlato del suo nuovo libro dedicato al mondo femminile
2
"L'aperitivo nel salone di bellezza” è l’idea di Emilio Sturla Furnò pensata per gli amici hair stylist Luca e Simone Bartorelli
3
Il progetto giunto al suo quarto anno continua con un messaggio sempre più forte a dire NO alla violenza sulle donne
4
Lo sguardo glaciale del Nord Europa o lo spirito caliente del Sud America. La sfida tra le donne più belle del mondo...
5
E' la musa di cineasti: Bertolucci, Moretti, Resnais, Avati. Un’attrice intensa e apprezzata nel mondo
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]