Martedì 20 Agosto 2019 ore 05:52
Bottega Bernabei, festa della donna. Un viaggio tre le opere classiche
Tutto al femminile. Il menù è stato dedicato a tre grandi protagoniste dell’opera lirica

L’8 marzo alla Bottega Bernabei a Colleferro in via Valle Macerina ,5, la festa della donna è stato “un viaggio tra le opere classiche. Tutto al femminile”. Il menù è stato dedicato a tre grandi protagoniste dell’opera lirica: Léonore dal Fidelio di Beethoven, Tosca di Puccini e Carmen di Bizet.

L’antipasto, Gamberi con aria di basilico, dedicato a Léonore: “eroina tenace e astuta. Uno dei personaggi più complessi dell’opera lirica, costretta a impersonificare Fidelio e ad assumere sembianze mascholo. Guida la rivolta contro il tiranno Pizarro”. Prima portata, trittico di cacio e pepe; calamarata con molluschi; carbonare di mare, dedicati a Tosca: “un concentrato di vitalità. Giovinezza, passione ma soprattutto gelosia. La sua personalità fortissima porterà a un epilogo terribile per lei e i suoi amanti”. Seconda portata, pollo curcuma e zenzero dedicato a Carmen: “una gitana. E’ una donna indomabile e seducente, una vera e propria ‘femme fatale’. Utilizza il proprio fascino per ottenere ciò che vuole”.

Bottega Bernabei, via Valle Macerina 5, Colleferro.

Foto di Annalisa Mazziotti

   


ARTICOLI CORRELATI
Bar, enoteca, tavola calda, panificio, pasticceria tutto prodotto in house con prodotti di eccellenza italiana
La cucina incontra il barman. La cucina romana rivisitata e dei cocktail innovativi
Al teatro Ghione la giornata di sensibilizzazione a favore della Donna con due grandissimi interpreti
I PIU' LETTI IN DONNE
GIORNO SETTIMANA MESE
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]