Lunedì 18 Novembre 2019 ore 14:17
SERIE A
Lazio: poche emozioni al Sant’Elia, 0-0 contro il  Cagliari
La Lazio pareggia in casa del Cagliari per 0-0 in una partita con poche emozioni

Nella ventinovesima giornata di campionato, la Lazio sbatte sul “muro Cagliari” pareggiando 0-0 al Sant’Elia. Il primo tempo si chiude a reti bianche e con pochissime emozioni.  La partita è molto tattica e chiusa con le due squadre, forse, troppo concentrate nella fase difensiva che in quella di costruzione dove si sbagliano numerosi passaggi. Nella seconda frazione, la squadra di Inzaghi sembra entrare con un altro piglio in campo e nei primi minuti la velocità di Keita e Anderson mette in difficoltà la retroguardia sarda. La prima buona occasione della Lazio arriva al 51’ quando Keita scappa in area e serve di tacco Parolo, il centrocampista italiano arriva a rimorchio e conclude di poco fuori, grazie anche alla deviazione di Bruno Alves. La  spinta della Lazio cresce e i biancocelesti si affacciano sempre più spesso davanti alla porta difesa da Rafael. Dopo la fiammata ospite iniziale, la gara sembra  riaddormentarsi, riprendendo i ritmi del primo tempo. A 12 minuti dalla fine arriva una buona occasione per i padroni di casa con Joao Pedro che da buona posizione spara alto, facendo tirare un sospiro di sollievo ai tifosi biancocelesti. Al triplice fischio la partita rimane inchiodata sullo 0-0 e le due squadre si dividono la posta in palio. La Lazio, dunque, perde l’occasione di allungare sull’Inter al quarto posto e mantiene a due punti il vantaggio sui nerazzurri.

Cagliari (4-3-2-1): Rafael; Isla, Bruno Alves, Pisacane (86’ Salamon), Murru; Dessena (9’ Faragò), Tachtsidis, Padoin; Ionita, Joao Pedro; Sau (67’ Farias). A disposizione: Colombo, Crosta, Gabriel, Miangue, Di Gennaro, Han. Allenatore: Massimo Rastelli

 

Lazio (4-3-3): Strakosha; Basta (80’ Patric), de Vrij, Hoedt, Radu (67’ Djordjevic); Parolo, Biglia, Lulic; Felipe Anderson, Immobile, Keita (71’ Luis Alberto). A disposizione: Vargic, Adamonis, Wallace, Lukaku, Mohamed, Crecco, Murgia, Lombardi. Allenatore: Simone Inzaghi

 

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata. 

RETI: -

AMMONITI:  28’ Faragò (C), 70’ Biglia (L), 71’ Pisacane (C),  73’ Isla (C), 81’ de Vrij (L),

ESPULSI: -

 


ARTICOLI CORRELATI
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
La Lazio, quarta in classifica, sta tenendo un ottimo ruolino di marcia e può continuare ad inseguire l’ingresso nella massima competizione europea
La Roma pareggia in casa dell’Empoli e si allontana dalla Juventus in classifica
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
1
I capitolini vincono una gara condotta per 40' e salgono al quinto posto in classifica
Data di pubblicazione: 2019-11-18 00:27:32
1
I capitolini vincono una gara condotta per 40' e salgono al quinto posto in classifica
Data di pubblicazione: 2019-11-18 00:27:32
1
Vittoria pesantissima per i capitolini, usciti trionfanti contro una delle concorrenti alla salvezza
Data di pubblicazione: 2019-11-10 19:25:39
2
Partita ricca di emozioni all'Olimpico tra Lazio e Lecce. I ragazzi di Inzaghi giocano bene e battono l'ex Liverani
Data di pubblicazione: 2019-11-10 15:13:08
3
I giallorossi probabilmente pagano le fatiche europee e buttano via una partita sulla carta facile
Data di pubblicazione: 2019-11-10 21:21:53
4
I capitolini passano in vantaggio con Zaniolo, poi Kolarov sbaglia dal dischetto. Nella ripresa, Veretout segna su rigore e Milik accorcia
Data di pubblicazione: 2019-11-02 17:04:07
5
I capitolini, quasi mai in partita, cadono a Sassari in una gara senza storia
Data di pubblicazione: 2019-11-02 22:33:13
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]