Sabato 04 Aprile 2020 ore 08:57
ORDINANZA CUSTODIA CAUTELARE
Tecchiena, tentarono colpo alla gioielleria "Pina": finiscono in galera
Stamane, i CC di Frosinone, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per i tre che avevano tentato la rapina lo scorso 16 marzo

Il 20 marzo 2017, il Reparto Operativo  -  Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone, ha dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Frosinone, dott. Antonello Bracaglia Morante, su richiesta della locale Procura, P.M. dott.ssa Monica Montemerani, nei confronti di  D. M. A, originario di Ceccano cl. 83;  C. P., originario di Ceccano cl. 70 e di G. F., originario di Patrica cl. 77. Gli stessi, tutti già detenuti dal 16 marzo u.s. presso la Casa Circondariale di Frosinone per concorso in tentata rapina aggravata ai danni della Gioielleria “Pina” di Tecchiena di Alatri, furto, ricettazione, porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Il provvedimento cautelare emesso in data odierna dal  G.I.P. suffraga le responsabilità a carico dei tre fermati in ordine alla tentata rapina ai danni della Gioielleria “Pina” di Tecchiena di Alatri. Nella misura cautelare, infatti,  vengono evidenziati e valorizzati ulteriormente tutti gli elementi acquisiti dalla polizia giudiziaria riepilogati nelle diverse informative, successivamente vagliate dal magistrato inquirente e sfociate nell’emissione del Fermo di indiziato di delitto eseguito il 16 marzo u.s.. Anche in ordine al terzo complice, G. F., originario di Patrica  cl. 77, tratto in arresto in flagranza di reato unitamente agli altri due che erano colpiti dal fermo soprarichiamato, il G.I.P. ha condiviso gli esiti investigativi prodotti nel verbale di arresto, tanto da riconoscere a suo carico  la piena responsabilità non solo per i fatti del 16 marzo u.s., ma anche per la tentata rapina del 9 marzo u.s., allorquando, come si ricorderà, il colpo non fu portato a segno solo perché durante il tragitto di avvicinamento all’obiettivo gli autori procurarono un incidente stradale e furono costretti ad abbandonare le due autovetture rubate che in quella occasione si erano procurati. La misura cautelare è stata notificata agli interessati presso la Casa Circondariale di Frosinone, ove si trovano ristretti.


ARTICOLI CORRELATI
Due malviventi hanno rapinato l'ufficio di Tecchiena. Portati via alcune migliaia di euro, paura tra i clienti
I malviventi avrebbero fatto visita anche al portiere del Frosinone in zona Colle Cottorino. A Tecchiena i Carabinieri avrebbero individuato 3 donne
Dai primi accertamenti l’origine del rogo sembra doversi attribuire al malfunzionamento dell’impianto elettrico
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Denuncia inviata da Usb sul mancato rispetto delle norme emanate dai decreti e dal protocollo sindacati in merito alla salvaguardia della salute dei lavoratori"
Data di pubblicazione: 2020-03-30 12:08:21
2
"L’ordinanza è in vigore dal 30 marzo al 3 aprile e rimarrà in vigore qualora un nuovo DPCM proroghi le attuali regole". Sanzioni per chi viola il provvedimento
Data di pubblicazione: 2020-03-29 17:32:11
3
"A nome di tutta la comunità porgo le mie condoglianze alle famiglie colpite da questo grave lutto"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 15:17:19
4
La terra ha tremato in un'area piuttosto vasta, da Tivoli e Monterotondo a Guidonia, Mentana, Castel Madama, e ai quartieri nord-est di Roma
Data di pubblicazione: 2020-04-03 07:50:34
5
Nonostante l’emergenza, e l’impossibilità di festeggiare adeguatamente, una coppia di Valmontone, Fabio e Adriana, ha scelto comunque di coronare il suo sogno
Data di pubblicazione: 2020-04-02 13:38:08
1
La terra ha tremato in un'area piuttosto vasta, da Tivoli e Monterotondo a Guidonia, Mentana, Castel Madama, e ai quartieri nord-est di Roma
Data di pubblicazione: 2020-04-03 07:50:34
2
Nonostante l’emergenza, e l’impossibilità di festeggiare adeguatamente, una coppia di Valmontone, Fabio e Adriana, ha scelto comunque di coronare il suo sogno
Data di pubblicazione: 2020-04-02 13:38:08
3
La coppia, di origine romena, si sarebbe introdotta in casa del locatario forzando la serratura e poi cambiandola
Data di pubblicazione: 2020-04-02 11:25:56
4
Una breve analisi dei Comuni del Lazio che sembrano ad oggi essere meno colpiti dal virus Sars-coV-2
Data di pubblicazione: 2020-04-03 13:48:41
5
Record di contagi nel II municipio, nelle zone centrali di Roma, dove infatti abita un alto tasso di persone in età avanzata
Data di pubblicazione: 2020-04-02 08:31:28
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]