Mercoledì 22 Gennaio 2020 ore 20:42
LA DOLCE VITA
Roma, Via Veneto: quasi ultimati lavori demolizione gazebo Cafè de Paris
Il presidente del Municipio I, Sabrina Alfonsi: "E' un'opera di decoro vera, ridiamo spazio all'uso della città"

Un'opera di decoro "vera", e a beneficiarne sara' una delle vie piu' belle e conosciute di Roma. La via della 'Dolce Vita', via Veneto, altezza civico 90, sta per tornare a 'disposizione' della citta'. Si stanno infatti per ultimare i lavori di riqualificazione successivi al sequestro e alla demolizione dell'enorme gazebo del 'Cafe' de Paris', il bar-ristorante simbolo della 'Dolce Vita' sequestrato nel 2009: questo ha cosi' permesso di liberare il marciapiede e di risistemare le aiuole, prima letteralmente coperte dalla struttura. "Sta per finire il cantiere di riqualificazione del marciapiede- ha detto Sabrina Alfonsi, presidente del Municipio I- C'era il manufatto del Cafe' de Paris, 180 metri quadri", praticamente "un grande appartamento con mobilio, bicchieri, piatti, era sotto sequesto, ma non si riusciva a toglierlo, era diventato un luogo di degrado in una delle piu' importanti strade della citta'".

Da qui, l'intervento: "Abbiamo provveduto a rimuoverlo con l'appalto delle rimozioni degli abusi edilizi e commerciali, e insieme all'Associazione di Via Veneto, che ha regalato il materiale, abbiamo potuto ripristinare le lastre del marciapiede e le aiuole, che in questa parte non c'erano a causa del manufatto". Questa, ricorda la presidente del Municipio, "e' un'opera di decoro vera, quando si dice riportare citta al decoro, rimuovere quello che e' inutilizzato, ridare spazi all'uso della citta'". L'augurio, per Alfonsi, "e' che sulla strada di via Veneto molte altre cose possano essere fatte". Il riferimento e' anche al palazzo che ospita quello che era il luogo simbolo della 'Dolce Vita': "È una questione annosa- sottolinea- È stato comprato per diventare un albergo, ci sono stati dei problemi per la trasformazione da commerciale ad abitativo, oggi e' ancora chiuso, speriamo che ci sia qualche imprenditore che se ne possa occupare".

Per Jacopo Maria Emiliani Pescetelli, assessore ai Lavori pubblici del Municipio I, "l'opera piu' grande e' stata quella di demolizione. Il gazebo era una struttura in cemento, abbiamo distrutto la parte in cemento armato che era sotto". Si e' intervenuti sul manto, "e' stata ricostruita la pavimentazione e sono state rifatte le aiuole. Una settimana, dieci giorni e dovremmo riuscire a inaugurare lo spazio. I tempi per la demolizione e l'inaugurazione sono stati molto lunghi. Grazie anche alla nostra consigliera Stefania Di Serio e seguendo i privati, siamo stati in grado di restituire uno dei viali piu' belli di Roma alla legalita' e al decoro".

 


ARTICOLI CORRELATI
16 persone lamentano di essere stati licenziati e sostituiti da altri lavoratori
Tra i feriti anche una donna di 55 anni e lo stesso conducente del bus 83. Le loro condizioni sono meno preoccupanti
Gli affiliati del gruppo criminale sono accusati di gestire numerose attività commerciali dalla periferia al centro
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Per eventuali dubbi o domande rivolgersi al medico di famiglia per non intasare l'ospedale Spallanzani
Data di pubblicazione: 2020-01-22 08:24:53
2
L'autovelox mobile installato dopo il dramma non basta se i pedoni adottano condotte indisciplinate
Data di pubblicazione: 2020-01-22 10:10:53
3
Inoltre, il 62enne vendeva al querelante un’altra auto, consegnandogli falsa documentazione attestante l’avvenuto passaggio di proprietà
Data di pubblicazione: 2020-01-22 14:56:20
1
Scoperta, nei pressi della sua abitazione al centro cittadino, una rete commerciale di sostanze stupefacenti
Data di pubblicazione: 2020-01-21 10:50:21
2
La madre ha partorito in casa con l'aiuto della nonna, poi ha chiamato i sanitari per denunciare la caduta della piccola
Data di pubblicazione: 2020-01-21 08:46:42
3
In quel lasso di tempo avrebbe avuto dodici aborti e quattro figli
Data di pubblicazione: 2020-01-21 14:16:40
4
Il terribile scoppio in una palazzina in via Capo Soprano
Data di pubblicazione: 2020-01-20 10:04:52
5
Un gruppo di persone utilizzando del gas ha fatto esplodere il banco automatico impossessandosi di circa 16mila euro per poi darsi alla fuga
Data di pubblicazione: 2020-01-21 11:25:56
1
Il presidente del gruppo Goia: "Abbiamo creduto nel governo giallo-verde, ora siamo di nuovo spremuti come limoni"
Data di pubblicazione: 2020-01-10 12:30:56
2
I soccorsi sanitari hanno constatato lo schiacciamento degli arti inferiori, disponendo il trasporto attraverso l'eliambulanza al Policlinico Agostino Gemelli di Roma FOTO
Data di pubblicazione: 2020-01-11 19:27:55
3
Poco prima delle 6:00 un’abitazione in via Fontanelle è andata a fuoco, sembrerebbe a causa di un cortocircuito
Data di pubblicazione: 2020-01-01 13:04:10
4
Incidente stradale sulla Strada Statale 4, in cui sono rimaste coinvolte due autovetture
Data di pubblicazione: 2020-01-05 16:03:59
5
I Monti Prenestini sono molto ricchi di biodiversità. Oltre al ritorno del cervo, anche la presenza del gatto selvatico, dato quasi per estinto, è un segnale molto importante
Data di pubblicazione: 2020-01-12 17:50:49
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]