Martedì 16 Luglio 2019 ore 04:25
IL CASO
Roma, bambino morso da un topo nel parco di Villa Gordiani
Lo segnala il ministro Lorenzin a "Il Messaggero", chiamando in causa anche la Raggi: "Dopo un anno di governo tenga almeno pulita la città"

Una storia davvero brutta, tale da spingere il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, a scrivere a "Il Messaggero". Il caso è molto delicato: un bambino di 3 anni e mezzo è stato morso da un topo mentre era seduto su una panchina nel parco di Villa Gordiani, al Prenestino. "Ha urlato, pianto - si legge nella lettera del ministro Lorenzin -  e al pronto soccorso pediatrico dell’Umberto I è stato curato per questa ferita infetta e pericolosa, una seria profilassi per evitare l’insorgere delle malattie che i topi trasmettono. Per fortuna aveva fatto già l’esavalente e quindi anche l’antitetanica".

Poi l'appello al sindaco Virginia Raggi: " Dopo un anno di governo non ci aspettiamo che il sindaco abbia già risolto i problemi cronici di bilancio o del traffico, ma che la città almeno sia pulita e il decoro urbano garantito. Affrontare il tema della raccolta dei rifiuti e della pulizia della città è una questione di capacità amministrativa e di visione".

Poi l'affondo: "L'emergenza igienico sanitaria si è invece aggravata. Io stessa segnalai la problematica al prefetto Tronca due anni fa...". E' sin troppo facile prevedere l'insorgere di una nuova polemica politica, nel frattempo la cosa migliore da fare è augurare al bambino una pronta guarigione.


ARTICOLI CORRELATI
Il consigliere comunale della Lista Live parla dell'incontro con il ministro inerente la salute e l'ambiente a Velletri
In manette due romeni che erano riusciti a farsi consegnare due telefoni cellulari
"Il ministro rilascia dichiarazioni generiche senza verificare come stanno davvero le cose. Invii, invece, gli ispettori
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
“Miss Mamma Italiana” è il primo concorso nazionale di bellezza e simpatia
2
Un'intensa perturbazione sull'Italia causerà forti piogge e un brusco calo delle temperature
3
Impatto tra un'Audi A3 e una Fiat Panda. Uno dei feriti è in terapia intensiva al San Camillo di Roma
4
Il 23enne, già sottoposto agli arresti domiciliari per le continue aggressioni alla donna, deve rispondere delle accuse detenzione illegale di armi, atti persecutori e trattamento illecito di dati personali
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]