Martedì 25 Luglio 2017 ore 10:37
FOTO
Roma, stroncato spaccio ad Arco di Travertino: arrestati padre e figlio
La Polizia ha sequestrato circa un quintale di marijuana. Indagine nata dagli appostamenti degli agenti in un bar della zona

Gli investigatori della Polizia di Stato tenevano d’occhio da diversi giorni un bar, in via dell’Arco di Travertino, che sembrava essere usato da spacciatori di zona per i loro traffici. Dopo vari appostamenti, dai quali emergeva la frequentazione del locale da parte di personaggi noti alle forze dell’ordine per essere consumatori di sostanze stupefacenti, i poliziotti del commissariato Appio sono entrati in azione insieme al Reparto Prevenzione Crimine e alle unità cinofile.

E’ stato proprio l’infallibile fiuto del cane Yago a segnalare B.E., romano di 61 anni, che in tasca aveva circa 2 grammi di cocaina. Nel luogo del domicilio dell’uomo, gli agenti hanno trovato, nascosti nella casa e nel terreno ad essa circostante, circa 93 kg di marijuana. Insospettiti dal fatto che sui documenti ci fosse un altro indirizzo, gli uomini in divisa sono andati a perquisire anche quell’abitazione, dove di fatto vive il figlio B.G. A casa del 21enne sono stati trovati circa 200 gr. di marijuana e 10 gr. di hashish. Per padre e figlio, che passeranno insieme la Pasqua in carcere, sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 


ARTICOLI CORRELATI
Alla stazione Furio Camillo arrestato dai militari e da un poliziotto un uomo che dopo aver inveito contro i militari ha trascinato la donna nella metro
In manette 10 persone per spaccio e furto. Sanzioni amministrative per 3 ristoranti e un bar
In manette un 26enne dell'Ecaudor che a febbraio provocò un incidente con due feriti. L'uomo rintracciato in zona Re di Roma
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Due aerei militari hanno provocato lo sfondamento del muro del suono; erano intervenuti per un allarme bomba
1
Si notava che i due erano ovviamente alterati, ma forse non solo per la lite
2
Due persone sono decedute, padre e figlio di 5 anni, e due sono rimaste ferite in gravi condizioni. L'uomo morto sarebbe originario di Palestrina (Rm)
3
L'uomo avrebbe depositato della spazzatura difronte la casa della malcapitata: alle proteste della signora, l'individuo avrebbe reagito con feroce violenza
4
Si parla di incendio appiccato ai cassonetti
5
Stefano Scuderi e Giancarlo Chialastri, legati da una strana coincidenza: abitazioni vicine, in cura presso lo stesso Cim, entrambi scomparsi senza più notizie sulla loro sorte
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]
EDitt | Web Agency