Domenica 16 Febbraio 2020 ore 22:39
NUOVO CASO
Roma, bambini circondati dai topi a Villa Pamphilj
Ancora un caso di roditori presenti all'interno dei parchi capitolini dopo il bimbo morso a Villa Gordiani

Dopo la vicenda del bimbo morso da un topo a Villa Gordiani si registra un nuovo caso di massiccia presenza di roditori all'interno di un parco capitolino, con alcuni bambini costretti, loro malgrado, a un incontro ravvicinato con i ratti. E' ancora una volta "Il Messaggero" a darne notizia. I fatti a VIlla Pamphili, dove un gruppo di boy scout di età compresa tra i 5 e i 7 anni erano seduti su un prato e ha visto comparire un gruppo di topi. Pare, addirittura, che uno di loro sia passati sui piedi di un'educatrice.

Stando alle testimonianze i roditori, per giunta, erano anche di dimensioni piuttosto considerevoli. Gli educatori hanno cercato di mantenere la calma e fare in modo che i bambini non si impaurissero. Secondo alcuni racconti dei residenti della zona il fenomeno è ormai noto da diverso tempo e interesserebbe diverse zone di Monteverde.

La vicenda è destinata a scatenare nuove polemiche politiche. Proprio pochi giorni fa, nella giornata del 21 aprile, l'assessore all'Ambiente Pinuccia Montanari ha voluto tranquillizzare i cittadini, affermando che gli interventi di derattizzazione sono in atto e stigmatizzando le parole della consigliera regionale del Veneto del PD, Alessandra Moretti, la quale alla trasmissione di La7, Otto e Mezzo, aveva dichiarato che a Roma un bimbo era morto a causa di un morso di un topo.

Da parte sua, la Montanari ha corretto il tiro dopo aver sostenuto "di non aver mai visto un topo nella Capitale. La situazione è assolutamente gestita e la miglioreremo". Sono in molti ad augurarselo.


ARTICOLI CORRELATI
Festa di inizio anno con concerti, laboratori, happening, colazione musicale e lezioni gratuite di prova al teatro Villa Pamphilj
Vigili del Fuoco, Polizia e Carabinieri a lavoro dalla mezzanotte: una 63enne stava passeggiando con il marito
I Carabinieri l'hanno rintracciata in un condominio in zona Lungotevere della Vittoria. Le sue condizioni sarebbero buone
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
A seguito di un tamponamento tra le auto coinvolte, una di esse è andata a impattare contro un albero provocando la morte di una persona all'interno dell'abitacolo
Data di pubblicazione: 2020-02-16 17:38:36
2
I due coniugi, residenti a Velletri, erano da poco decollati da Nettuno e si dirigevano verso i Castelli Romani
Data di pubblicazione: 2020-02-16 11:55:59
1
A partire da oggi sono aperte le posizioni manageriali; per queste figure professionali è previsto un salario d'ingresso pari a 1.550,00 euro lordi
Data di pubblicazione: 2020-02-11 10:27:50
2
Il piccolo è affetto da distrofia muscolare e si trova su una carrozzella, la mamma: "Il sacerdote ci ha buttati fuori"
Data di pubblicazione: 2020-02-12 09:55:40
3
Un passante, presente al momento della tragedia, ha immediatamente comunicato il fatto alle autorità di pubblica sicurezza
Data di pubblicazione: 2020-02-13 18:17:37
4
Quando il verificatore ha chiesto al ragazzo di mostrargli il titolo di viaggio, il giovane lo ha prima preso a male parole e in seguito è passato alle mani
Data di pubblicazione: 2020-02-06 11:19:25
5
I due medici non ''eseguendo un'anamnesi accurata, una tac e un'ecografia addominale, non disponendo il ricovero'' ne ''causavano la morte per negligenza, imprudenza e imperizia''
Data di pubblicazione: 2020-02-12 20:44:46
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]