Giovedì 21 Marzo 2019 ore 06:27
STRACITTADINA
Roma-Lazio: rivalità, classifica e addii, un derby ricco di emozioni
Sale l’attesa per il derby tra Roma e Lazio, in programma domenica, in cui le due compagini si giocano molto per centrare gli obiettivi stagionali

La Serie A volge al termine e con sole 5 gare da disputare i giochi nelle varie sezioni della classifica sono aperti, l’unica certezza arrivata sin qui è la retrocessione del Pescara dopo il KO interno contro la Roma di lunedì.  Ad infiammare il campionato e le questioni aperte in classifica ci sono numerosi scontri diretti e sfide tra le big ancora da giocare. Uno di questi è sicuramente il derby capitolino tra Roma e Lazio in programma domenica 30 aprile alle 12:30 valido per il 34° turno di Serie A.

 

Quella di domenica non è una stracittadina qualunque, è uno dei derby più seguiti che mette difronte l’accesissima rivalità tra i tifosi della Lazio e quelli della Roma. Una di quelle partite che tutti i giocatori vogliono giocare, in cui il successo conta moltissimo, a volte anche una stagione. Come accaduto in altre numerose occasioni, dato lo spessore delle squadre in campo, il derby della Capitale quest’anno vale ancor più della rivalità tra i due club. I giallorossi, difatti, sono ancora in ballo per lo Scudetto con la Juventus a più 8 in classifica, ma soprattutto la squadra di Spalletti vuole centrare almeno la qualificazione diretta in Champions League, blindando il secondo posto dagli attacchi del Napoli a meno quattro. Un piazzamento finale al secondo posto garantirebbe un discreto tesoretto alle casse della società ed eviterebbe i preliminari estivi alla squadra.  Per la squadra di Inzaghi, attualmente al quarto posto, ci sono quasi le stesse motivazioni, valide però per l’Europa League. I biancocelesti, difatti, sono per la matematica ancora in corsa per il terzo posto lontano, però, sette punti, ma l’obiettivo principale rimane difendere il quarto dalle inseguitrici, per evitare di dover passare dai preliminari della Coppa. La Lazio, infatti, ha solo un punto di vantaggio dall’Atalanta con gli scontri diretti a favore, e sei dal Milan con gli scontri diretti a favore dei rossoneri. Insomma, un passo falso nel derby potrebbe costare caro ad entrambe le società, favorendo le inseguitrici che potrebbero guadagnare terreno.

A rendere questo derby particolare non ci sono solo i conti e il posizionamento in classifica. Quello di domenica tra Roma e Lazio è il derby numero 168 in serie A e potrebbe essere l’ultimo per molti elementi di spicco come Luciano Spalletti, Francesco Totti, Daniele De Rossi e Lucas Biglia. L’allenatore giallorosso che non ha ancora rinnovato il suo contratto, ormai, sembra in procinto di lasciare la Capitale al termine di questa stagione. L’addio più doloroso, però, per i tifosi della Roma sarà quello del capitano Francesco Totti, miglior marcatore del derby con 11 reti in 43 presenze nella stracittadina, il cui rinnovo, secondo le indiscrezioni, sembra sempre più lontano. Infine anche Daniele De Rossi potrebbe disputare la sua ultima gara contro i rivali biancocelesti; De Rossi ha un contratto in scadenza il 30 giugno 2017, come Totti, ma al contrario del numero 10 giallorosso il suo rinnovo sembra più probabile anche se ancora non è arrivata nessuna conferma ufficiale. Anche il rinnovo del capitano della Lazio Lucas Biglia sembra in stallo e l’argentino, in scadenza a giugno, potrebbe lasciare la squadra a fine stagione. Un derby, dunque, che promette emozioni e spettacolo, ma anche un pizzico di romanticismo per i tifosi che potrebbero salutare alcuni dei propri idoli.


ARTICOLI CORRELATI
La Lazio batte la Roma 1-3 nel derby della Capitale grazie alla doppietta di Keita e la rete di Basta
La Roma batte per 2-1 la Lazio nel derby della Capitale e sale al terzo posto in classifica
Il Napoli trionfa all'Olimpico per 1-2 sulla Roma, dopo un'emozionante partita
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
5
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
1
La Juventus scongiura il pericolo di essere estratte con una delle quattro temibilissime inglesi
2
Con l'esclusione di Siena dal campionato e il ritrovato +2 su Capo d'Orlando, tra i capitolini e la promozione ci sono le ultime 4 partite
3
Brutta sconfitta che condanna i ciociari, adesso servirà un vero e proprio miracolo sportivo
4
La Lazio supera con facilità l'ostacolo Parma
5
Il Motomondiale 2019 è incominciato lo scorso 10 marzo dal circuito qatariota di Losail
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]