Martedì 19 Novembre 2019 ore 21:00
TERAPIA DI BELLA
Centro oncologico certifica la regressione del tumore del 50% con la MDB
In 3 mesi con la cura Di Bella una riduzione della massa tumorale di oltre il 50%, dato certificato e firmato da un oncologo che consiglia il proseguimento del MDB

Malgrado il violento attacco mediatico di regime al MDB di questi giorni, continuano sia le documentazioni della sua efficacia, che le sentenze di merito favorevoli. Asl obbligata a fornire gratuitamente la cura Di Bella. Oltre alla remissione con la MDB, un aspetto significativo della vicenda di cui in calce sono riportati è il fatto che la paziente appartiene  ad una famiglia in cui diversi membri dopo chemio, sono morti di tumore  tra gravi sofferenze, lei  si è salvata  con la cura di Bella. Ha scelto il MDB  dopo aver preso tragicamente atto del fallimento delle cure di regime “di provata efficacia”. Oggi la mia paziente è  in assenza documentata di tumore e  in piena salute. Per i cantastorie e gli imbonitori dei giornaloni di regime il Prof Di Bella era "un ciarlatano, un venditore di fumo".

In allegato il referto in cui per la prima volta un centro oncologico istituzionale ha certificato su carta intestata, che un grave tumore cerebrale in progressione dopo tutti i trattamenti oncologici, intervento chirurgico, chemio radioterapia, in 3 mesi con la cura Di Bella ha avuto una riduzione della massa tumorale di oltre il 50%, dato certificato e firmato da un oncologo che consiglia il  proseguimento del MDB (allegato). Il vilipendio del Prof Di Bella, la censura sul MDB e la grossolana disinformazione stanno raggiungendo una diffusione e intensità tale da costituire una vera forma di intimidazione mediatica per chi vorrebbe dichiarare, affermare e diffondere la verità  sul MDB. Questo spiega e umanamente giustifica la prudenza e la paura, di quanti sanno, potrebbero parlarne e scrivere, ma non lo fanno. Molti casi di tumori cerebrali stanno rispondendo con la MDB meglio di qualsiasi protocollo oncologico. Entro l’anno saranno pubblicati, così come una casistica di 300 casi di tumori della mammella, nei quali al 4° stadio, con il MDB, si documenta a 5 anni una sopravvivenza del 70% contro il 20 % dei protocolli oncologici, come  certificato dal maggior  portale oncologico, quello del NCI (National Cancer Institute).

 

Dott. Di Bella: "La mammografia come prevenzione è un errore". Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani.

ARTICOLI CORRELATI
Il caso clinico: Un bimbo presenta alla nascita una neoformazione di 6 cm all’arto inferiore destro, asportata dopo soli 12 giorni di vita
L’unica misura realmente efficace per contenere l’inarrestabile diffusione del cancro, è la prevenzione farmacologica
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Di certo, i vigili del fuoco di Roma e provincia rappresentano l’apice di una condizione di difficoltà estrema
Data di pubblicazione: 2019-11-19 18:14:17
2
Sul cadavere dell'anziana, che potrebbe essere deceduta per un incidente domestico, è stata disposta l'autopsia
Data di pubblicazione: 2019-11-19 11:25:36
1
Un 56enne romano alla guida della propria auto, dopo aver perso il controllo del mezzo, ha investito un runner di 66 anni nei pressi di un cavalcavia
Data di pubblicazione: 2019-11-18 10:08:13
2
.Evacuate 20 persone che si trovavano nei 12 appartamenti. Nessuno è rimasto ferito o intossicato
Data di pubblicazione: 2019-11-18 10:35:53
3
Devastazione e danneggiamenti ovunque nel Lazio
Data di pubblicazione: 2019-11-17 15:34:17
4
Le conseguenze ricadono quotidianamente sui cittadini e i pendolari che usufruiscono del servizio
Data di pubblicazione: 2019-11-17 12:24:29
5
Le proteste, entrambe di 24 ore, osserveranno il rispetto delle fasce di garanzie
Data di pubblicazione: 2019-11-18 11:40:00
1
Nella tarda mattinata di sabato 9 Novembre sono stati chiamati i soccorsi per un incidente a un operatore della discarica di rifiuti
Data di pubblicazione: 2019-11-09 12:31:31
2
Il toccante messaggio d'addio che il figlio dell'operaio morto nella discarica in seguito ad un incidente con un automezzo, affida al suo profilo Facebook
Data di pubblicazione: 2019-11-10 20:39:48
3
L'epicentro a sud est di Balsorano in provincia dell'Aquila. Traffico ferroviario sulla linea Roma- Cassino sospeso per accertamenti. Scuole chiuse nel frusinate
Data di pubblicazione: 2019-11-07 18:43:15
4
A causa delle avverse condizioni meteo, sono stati molti gli interventi della Protezione Civile nella zona dei Castelli Romani. Interessati dalla tromba d'aria anche Velletri, Albano e Lanuvio
Data di pubblicazione: 2019-11-12 21:15:38
5
Programmata una manifestazione per Giovedì 7 Novembre alle 18 al teatro "Le Sedie" di Labaro per far sentire la voce dei Comuni interessati e di tutti i passeggeri
Data di pubblicazione: 2019-11-03 22:06:09
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]