Mercoledì 18 Settembre 2019 ore 03:01
Alla Casa del Cinema di Roma Torna il "Nordic Film Fest!"
La sesta edizione della rassegna che nasce con l’intento di promuovere la cinematografia e la cultura dei Paesi Nordici (Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e Svezia)

Torna il Nordic Film Fest! Dopo il grande successo di pubblico, critica e stampa degli anni passati, Roma ospita da giovedì 4 a domenica 7 maggio la sesta edizione della rassegna che nasce con l’intento di promuovere la cinematografia e la cultura dei Paesi Nordici (Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e Svezia), a cura delle quattro ambasciate nordiche presenti in Italia e con la collaborazione del Circolo Scandinavo di Roma.

La rassegna, che si svolgerà presso la Casa del Cinema di Roma, presenterà nuovi film in anteprima o inediti in Italia, ed è realizzata anche in collaborazione con l’Ambasciata di Islanda di Parigi, i Film Istituiti dei rispettivi paesi e con il patrocinio del Comune di Roma. Oltre alle proiezioni, in lingua originale con sottotitoli in italiano e a ingresso libero, il programma prevede presentazioni e incontri con ospiti internazionali (registi, attori, produttori, sceneggiatori). Il tema principale della rassegna di quest’anno sarà “IL   VIAGGIO”, articolato in tutte le sue declinazioni. La rassegna avrà anche uno spazio speciale dedicato a corti e video-art a cura del Circolo Scandinavo.

Ad aprire il Nordic Film Fest, giovedi 4 maggio, Il Bianco Pastore Di Renne (Valkoinen peura - 1952), di Erik Blomberg (Finlandia). Sempre giovedi 4 maggio, saranno proiettati: Pathfinder (Veiviseren - 1987) di Nils Gaup (Norvegia); The Happiest Day In The Life Of Olli Mäki (Hymyilevä mies – 2016) Vincitore della sezione “Un Certain regard” al Festival di Cannes 2016 di Juho Kuosmanen (Finlandia).

Venerdi 5 maggio saranno proiettati: Virgin Mountain (Fúsi - 2015), premiato al Tribeca Film Fest 2015 come miglior film narrativo, migliore attore e migliore sceneggiatura, Vincitore del Nordic Council Film Prize 2015 del regista Dagur Kári (Islanda); In Order Of Disappearance (Kraftidioten - 2014) del regista Hans Petter Moland (Norvegia); Nice People (Filip & Fredrik presenterar Trevligt folk – 2015) di Karin af Klintberg e Anders Helgeson (Svezia); Long Story Short (Lang historie kort - 2015) Premiato ai Bodil Awards 2016 (Oscar danese) come migliore attrice e migliore sceneggiatura di May el-Toukhy (Danimarca).

Sabato 6 maggio saranno proiettati: Kaisa’s Enchanted Forest (Kuun metsän Kaisa - doc. - 2016) di Katja Gauriloff (Finlandia); Passeri (Sparrows - 2015) di Rúnar Rúnarsson (Islanda); Staying Alive (2014) di Charlotte Blom (Norvegia); Sami Blood (Sameblod - 2016) Vincitore del Dragon Award Best Nordic Film e del Sven Nykvist Cinematography Award al Göteborg Film Festival 2017. Premiato al Thessaloniki International Film Festival, al Tokyo International Film Festival e alle giornate degli Autori della Mostra del Cinema di Venezia di Amanda Kernell (Svezia).

Infine, domenica 7 maggio Viskan Miracles (Miraklet i Viskan - 2015) di John O. Olsson (Svezia); Inuk (Le voyage d'Inuk - 2012) di Mike Magidson (Danimarca); Little Wing (Tyttö nimeltä Varpu - 2016) di Selma Vilhunen (Finlandia) e infine The Wave (Bølgen - 2015) Candidato agli Oscar dalla Norvegia come miglior film straniero di Roar Uthaug (Norvegia). Evento collaterale della manifestazione sarà la mostra fotografica (27 aprile – 23 maggio) “DONNE FORTI LUCE TENUE - Un percorso nella storia del cinema finlandese” in occasione dei 100 anni dell’indipendenza della Finlandia.

Come nella passata edizione ci sarà una sezione dedicata agli sceneggiatori nordici a cura di WRITERS GUILD ITALIA, in collaborazione con SIAE - Società Italiana degli Autori ed Editori, con masterclass tenute da sceneggiatori e rap- presentanti dell’industria cinematografica dei Paesi Nordici. Sempre durante il NORDIC FILM FEST 2017, WRITERS GUILD ITALIA ha organizzato, in collaborazione con ANICA, le Ambasciate dei Paesi Nordici e il Circolo Scandinavo, anche un pitch-day per progetti televisivi e cinematografici destinati alla coproduzione.

In collaborazione con ANICA e WRITERS GUILD ITALIA, venerdì 5 maggio ci sarà un momento di approfondi- mento sulle pari opportunità nel cinema con il seminario “Verso un’industria del cinema più paritaria – esperienze, iniziative e strategie nordiche e italiane a confronto”. NORDIC FILM FEST si avvale anche quest’anno dell’importante partnership con IED (Istituto Europeo di Design) che ha realizzato la sigla originale. Evento collaterale della manifestazione sarà la mostra fotografica (27 aprile – 23 maggio) “DONNE FORTI LUCE TENUE - Un percorso nella storia del cinema finlandese” in occasione dei 100 anni dell’indipendenza della Finlandia.

Un altro importante evento parallelo, il 6 e 7 maggio, sarà l’edizione romana del festival di cultura nordica BE NORDIC, a cura delle quattro organizzazioni ufficiali turistiche dei Paesi Nordici (VisitDenmark,Visit Finland, Innovation Norway e VisitSweden), per la prima volta a Roma dopo il successo delle edizioni milanesi. Gli amanti della ”Luce del Nord” avranno l’occasione di vivere in prima persona lo stile di vita nordico nelle sue diverse sfaccettature, dal design alla gastronomia, dalla musica alla letteratura, con particolare attenzione per l’ambiente e la sostenibilità, in un padiglione esterno allestito per l’occasione, una vera e propria full immersion nel nord d’Europa.

Inoltre in occasione del centenario del primo Congresso Nazionale dei sámi avvenuto il 6 febbraio del 1917 a Trondheim in Norvegia, dove si sono riuniti per la prima volta i sámi provenienti dalla Norvegia e Svezia, che nel 2017 viene celebrato dai sámi in Finlandia, Norvegia e Svezia, il logo del NORDIC FILM FEST richiamerà i colori della loro bandiera e ci saranno film e corti dedicati a questa popolazione nordica.

Infine la collaborazione tra GNAMMO e NORDIC FILM FEST darà la possibilità di unire cinema e cucina per favorire la conoscenza delle culture delle cinque nazioni a cui il Festival dà voce sugli schermi cinematografici e a cui Gnammo dà un sapore, grazie alle competenze e alla creatività dei cooks della sua community. Dalle tavole alle poltrone, per dare corpo al binomio “cinema & cibo”, tanto caro ai filmmakers. Le cene, con menù ispirati alle cucine dei paesi partecipanti per pro- muovere la manifestazione cinematografica, saranno cinque, una per ogni paese nordico e preparate dai cooks della com- munity nel periodo 26 aprile - 3 maggio. NORDIC FILM FEST si avvale anche quest’anno dell’importante partnership con IED (Istituto Europeo di Design) che ha realizzato la sigla originale.

COMUNICATO AMBASCIATORI: Siamo felici di inaugurare la sesta edizione del Nordic Film Fest, nella bella e accogliente cornice della Casa del Cinema di Villa Borghese. Dopo il successo delle precedenti edizioni ritorna il cinema nordico a Roma, quest’anno dal 4 al 7 maggio. Il NORDIC FILM FEST è il risultato della collaborazione tra le Ambasciate dei Paesi Nordici e il Circolo Scandinavo con la Casa del Cinema, il Comune di Roma e i rispettivi istituti di cinema nazionali.

La manifestazione è nata con l’intento di promuovere la cinematografia e la cultura dei Paesi Nordici per il pubblico romano. Vari sono stati i temi delle scorse rassegne, per le due ultime edizioni ”Noir Nordico” e ”Amore Nordico”. Adesso pas- siamo dai colori forti del nero e del rosso ai tanti colori che contrassegnano ”Il Viaggio”, tema di quest’anno. Sceneggiature e cinematografie indagano su vari aspetti del ”Viaggiare”, che si può coniugare in infiniti modi, da quello esplorativo a quello interiore.

I colori forti blu, giallo, rosso e verde di tonalità intensa del logo del NORDIC FILM FEST di questa edizione richiama anche i colori della bandiera del popolo Sámi. L’occasione è il Centenario del primo Congresso Nazionale dei Sámi avvenuto il 6 febbraio del 1917 a Trondheim in Norvegia. Molti saranno i film e i corti che ci porteranno in viaggio fino al’estremo Nord, nella terra dei Sámi.

Ringraziamo le Istituzioni romane della collaborazione, con l’auspicio che il NORDIC FILM FEST resti nel tempo quella finestra privilegiata di conoscenza e contatto con i paesi nordici.

Ambasciatore di Norvegia Bjørn T. Grydeland, Ambasciatore di Finlandia Janne Taalas, Ambasciatore di Svezia Robert Rydberg, Ambasciatore di Danimarca Erik Vilstrup Lorenzen

I NUMERI DI NFF 2017: Complessivamente NORDIC FILM FEST 2017 presenterà: 14 film nordici, 1 documentario, 8 corti, 1 video art. Danimarca 2 film, Finlandia 3 film, 1documentario, Islanda 2 film, Norvegia 4 film, 1 corto, Svezia 3 film, 1 corto, Circolo Scandinavo 6 corti, 1 video art 30 ore circa di grande cinema nordico

Le proiezioni inizieranno: giovedì, venerdì, sabato e domenica alle ore 15.00 per concludersi alle ore 24.00, e saranno tutte a ingresso libero fino ad esaurimento posti. Per ulteriori informazioni e per le immagini in alta risoluzione da scaricare, si prega di visitare il sito: www.nordicfilmfestroma.com

Come arrivare: Casa del Cinema Contact Center 060608 attivo tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00, risponde in 6 lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco e giapponese). www.casadelcinema.it Largo Marcello Mastroianni, 1, Villa Borghese, Roma Ingresso da Piazzale del Brasile, Parcheggio di Villa Borghese 00197 Roma AUTOBUS 490 – 491 – 495 – C3 – 88 – 95 – 116, METROPOLITANA Linea A (fermate Spagna, Barberini, Villa Borghese, Flaminio, Piazza del Popolo)


ARTICOLI CORRELATI
Il 14 e il 15 settembre, la 2 edizione del Green Movie Film Fest: il cinema incontra la sostenibilità
Regista della denuncia, firmò capolavori come "Salvatore Giuliano" e "Le mani sulla città". Lunedi i funerali a Roma
Inizierà sabato 6 agosto la venticinquesima edizione della festa più in della provincia sud di Roma
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Sono felice ma soprattutto onorata di condurre finalmente il Premio Mia Martini
Data di pubblicazione: 2019-09-15 09:46:23
2
20 SETTEMBRE - LUOGHI DI ROMA IN MUSICA Roma, Biblioteca Ennio Flaiano presenta “Alchimie sonore”
Questi cinque flautisti sono Francesca Duca, Alessandro Pace, Alessandra Prozzo, Giulia Prozzo e Davide Stanzione
Data di pubblicazione: 2019-09-16 15:46:37
3
Dal Teatro Olimpico di Roma parte il tour di CHE DISASTRO DI COMMEDIA, rivoluzionario spettacolo dal successo planetario per la regia di Mark Bell
Data di pubblicazione: 2019-09-17 11:00:33
1
A SPASSO NEL FINE SETTIMANA CON ANCI LAZIO Dove andare a Roma e nel Lazio nel week end del 6, 7 e 8 settembre
Gastronauti del Lazio, siete pronti per un fine settimana di gusto?
Data di pubblicazione: 2019-09-06 20:43:58
2
DAL 6 SETTEMBRE : CAMPIONI DI SPORT E DI VITA Viva L’Itlalia a Cinecittà World il più grande evento Interforze
Il Dott. Cigarini ha illustrato le varie attività che le Forze Armate, le Forze dell’Ordine e i Vigili del Fuoco, metteranno in campo per  Viva l’Italia.
Data di pubblicazione: 2019-09-04 19:41:46
3
E inoltre un'orchestra di 24 elementi diretta dal M° Gerardo Di Lella, un corpo di ballo di soli uomini
Data di pubblicazione: 2019-09-06 09:15:37
4
Il concerto “La giovane spiritualità del classicismo viennese” è dedicato all’ideale artistico della spiritualità
Data di pubblicazione: 2019-09-13 16:43:30
5
Verranno eseguite musiche di Giuliana Soscia e un suo arrangiamento del brano Vaishnav Jana To Tene Kahiye
Data di pubblicazione: 2019-09-11 09:44:28
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]