Lunedì 22 Luglio 2019 ore 16:34
IL TRAGUARDO SI AVVICINA
Roma: la volata finale per assicurarsi il secondo posto
La Roma vuole chiudere il campionato al secondo posto per farlo dovrà impegnarsi nelle ultime giornate respingendo gli attacchi del Napoli

Ci siamo, il campionato è pronto a dare gli ultimi verdetti. Qualcuno è già arrivato, ma diverse sono le posizioni in classifica da assegnare con soli 270 minuti da giocare: solo tre giornate per archiviare definitivamente la Serie A 2016-2017. Domenica sera potrebbe arrivare quello più importante, in una gara dal sapore di finale. Il posticipo della 36^ giornata offre, difatti, la grande sfida tra le prime due della classe, all'Olimpico scendono in campo, infatti, Roma e Juventus.

I bianconeri vogliono definitivamente chiudere la pratica Scudetto, mentre la squadra di Spalletti è in piena lotta per il secondo posto che eviterebbe i preliminari di Champions League ai giallorossi. La Roma è seconda in classifica, ma il distacco dal Napoli è minimo, solo un punto divide le due società, con gli scontri diretti, però, a favore dei giallorossi. Con uno stacco così minimo che potrebbe cambiare in poco tempo, è d’obbligo dare uno sguardo al calendario. La Roma, dopo la gara contro la Juventus, volerà a Verona per sfidare il Chievo di Maran per poi chiudere la propria stagione all’Olimpico contro il Genoa. Il Napoli, invece, affronterà prima il Torino in trasferta, poi la Fiorentina tra le mura amiche del San Paolo e infine la Sampdoria al Marassi di Genova. Un calendario, dunque, non troppo facile per le due squadre che dovranno lottare sino all'ultimo per cercare di conquistare il secondo posto. I partenopei, inoltre, dovranno guardarsi anche alle spalle per evitare una clamorosa rimonta della Lazio a meno 5 punti. Questo il dettaglio della volata finale per il secondo posto:

  /

ROMA  78 punti

NAPOLI     77

36^

JUVENTUS

Torino

37^

Chievo

FIORENTINA

38^

GENOA

Sampdoria

 *In maiuscolo le gare in casa.

La Roma vorrà chiudere al meglio una stagione che ha preso una brutta piega dopo l’eliminazione agli ottavi dall’Europa League, quella alle semifinali di Coppa Italia contro la Lazio e adesso la possibile perdita del terzo posto. Inoltre per i giallorossi c’è anche la pressione della questione allenatore, con Luciano Spalletti sempre più lontano dal rinnovo che con molta probabilità lascerà Trigoria a fine campionato. Questo non sarà l’unico addio per i tifosi della Roma che, con molta probabilità, dovranno salutare, dopo 25 anni insieme, il capitano Francesco Totti. Il numero 10 giallorosso, difatti, appenderà gli scarpini al chiodo al termine del campionato, ipotesi avvalorata dal nuovo direttore sportivo Monchi nella sua prima conferenza stampa. Per Totti potrebbe, dunque, aprirsi una nuova carriera sempre nella Roma ma lontano dal campo, nella veste di dirigente. I tifosi chiedono alla squadra che questi addii siano suggellati da un successo, la conquista del secondo posto per non rendere amaro un saluto a due figure che hanno rappresentano per molto tempo i colori giallorossi.


ARTICOLI CORRELATI
La Roma batte per 3-1 la Juventus nel posticipo della 36^ giornata
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
Nel posticipo della 35^ giornata di Serie la Roma batte 1-4 il Milan e si riprende il secondo posto
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]