Domenica 29 Marzo 2020 ore 23:12
CRONACA CERVETERI
Danneggiati mezzi Tekneco per raccolta rifiuti
Il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci: "Atto gravissimo"

“Un gesto inqualificabile che danneggia tutti i cittadini di Cerveteri”. Così il Sindaco di Cerveteri, Alessio Pascucci, commentando i fatti gravissimi accaduti questa notte.

“Quando questa mattina all’alba il personale della Tekneko, la società che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti urbani nel Comune di Cerveteri, sono arrivati al deposito dove sono custoditi gli automezzi per cominciare il servizio quotidiano, si sono trovati di fronte ad uno spettacolo agghiacciante. Tutti gli automezzi erano stati danneggiati per rubare il gasolio contenuto nei serbatoi, rendendo completamente impossibile l’avvio del servizio”.

“Ci domandiamo – ha proseguito il Sindaco di Cerveteri – se questi criminali si rendano conto dell’enorme disagio che hanno causato ai 40mila residenti del nostro Comune, ritardando di diverse ore il passaggio dei mezzi”.

Sull’argomento è intervenuto anche l’Assessore all’Organizzazione e Tutela del Territorio, Andrea Mundula. “Non ci sono parole – ha detto l’Assessore Mundula – i serbatoi di tutti gli automezzi in forze alla Tekneko sono stati lasciati a secco, causando danni più o meno gravi alle parti meccaniche. Stiamo parlando di 5 camion compattatori, 3 macchine spazzatrici e 3 furgoni che sarebbero dovuti essere all’opera già dalle prime ore della mattina.

Le Forze dell’Ordine sono prontamente intervenute per svolgere le dovute indagini. Siamo comunque riusciti a garantire puntualmente il servizio di raccolta differenziata “porta a porta” e per questo vorrei ringraziare il personale Tekneko che si è attivato con solerzia anche per ripristinare, dove possibile, il corretto funzionamento dei mezzi che sono appena possibile”.
 


ARTICOLI CORRELATI
Il sindaco “Con Aldo Donati se ne va un pilastro della musica italiana e un nostro concittadino amato da tutti"
Il sindaco Pascucci contrario alla deliberazione del Consiglio dei Ministri per il rinnovo dell'autorizzazione
"Provo un senso di vergogna nell'indossare la fascia tricolore in rappresentanza di uno Stato che lascia impuniti gli assassini di Marco"
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Attualmente a Sermoneta non ci sono più casi positivi, ma solo persone in quarantena precauzionale e sotto stretto controllo della Asl"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 18:09:34
1
"A nome di tutta la comunità porgo le mie condoglianze alle famiglie colpite da questo grave lutto"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 15:17:19
2
"L’ordinanza è in vigore dal 30 marzo al 3 aprile e rimarrà in vigore qualora un nuovo DPCM proroghi le attuali regole". Sanzioni per chi viola il provvedimento
Data di pubblicazione: 2020-03-29 17:32:11
3
La denuncia della scomparsa. Dopo una breve ricerca, è stato trovato il corpo esanime dell’uomo
Data di pubblicazione: 2020-03-29 11:21:41
4
"Attualmente a Sermoneta non ci sono più casi positivi, ma solo persone in quarantena precauzionale e sotto stretto controllo della Asl"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 18:09:34
1
Da Sanremo alla Puglia, passando per la Toscana e l’Umbria: in ginocchio il settore florovivaistico
Data di pubblicazione: 2020-03-17 11:21:48
2
Il giovane si era trasferito nella Capitale da tempo, ma era piuttosto conosciuto nel Comune prenestino
Data di pubblicazione: 2020-03-22 12:08:19
3
La struttura sanitaria in via del Mare 69/71, nel pomeriggio di giovedì 5 marzo è stata interdetta al pubblico
Data di pubblicazione: 2020-03-05 16:34:58
4
I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma nelle ultime ore hanno denunciato 15 persone per "inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità"
Data di pubblicazione: 2020-03-11 20:33:45
5
Fermato dai Carabinieri per un normale controllo, si è scoperto essere sottoposto a isolamento domiciliare dal 14 di marzo
Data di pubblicazione: 2020-03-22 13:19:06
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]