Affile Agosta Albano Laziale Allumiere Anguillara Sabazia Anticoli Corrado
Anzio Arcinazzo Romano Ardea Ariccia Arsoli Artena
Bellegra Bracciano Camerata Nuova Campagnano di Roma Canale Monterano Canterano
Capena Capranica Prenestina Carpineto Romano Casape Castel Gandolfo Castel Madama
Castel San Pietro Romano Castelnuovo di Porto Cave Cerreto Laziale Cervara di Roma Cerveteri
Ciampino Ciciliano Cineto Romano Civitavecchia Civitella San Paolo Colleferro
Colonna Fiano Romano Filacciano Fiumicino Fonte Nuova Formello
Frascati Gallicano nel Lazio Gavignano Genazzano Genzano di Roma Gerano
Gorga Grottaferrata Guidonia Montecelio Jenne Labico Ladispoli
Lanuvio Lariano Licenza Magliano Romano Mandela Manziana
Marano Equo Marcellina Marino Mazzano Romano Mentana Monte Compatri
Monte Porzio Catone Monteflavio Montelanico Montelibretti Monterotondo Montorio Romano
Moricone Morlupo Nazzano Nemi Nerola Nettuno
Olevano Romano Palestrina Palombara Sabina Percile Pisoniano Poli
Pomezia Ponzano Romano Riano Rignano Flaminio Riofreddo Rocca Canterano
Rocca di Cave Rocca di Papa Rocca Priora Rocca Santo Stefano Roccagiovine Roiate
Roma Roviano Sacrofano Sambuci San Cesareo San Gregorio da Sassola
San Polo dei Cavalieri San Vito Romano Sant'Angelo Romano Sant'Oreste Santa Marinella Saracinesco
Segni Subiaco Tivoli Tolfa Torrita Tiberina Trevignano Romano
Vallepietra Vallinfreda Valmontone Velletri Vicovaro Vivaro Romano
Zagarolo
Venerdì 21 Giugno 2019 ore 01:40
QUARTO POSTO A RISCHIO
Lazio: secondo KO consecutivo, contro l’Inter finisce 1-3 FOTO
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica

Nel posticipo della penultima gara di serie A la Lazio cade in casa contro l’Inter per 1-3. All’Olimpico di Roma, i bianconcelesti vanno subito in vantaggio con Keita su rigore, poi l’Inter rimonta con le reti di Andreolli ed Eder e l’autorete di Hoedt . Da segnalare sicuramente il bellissimo gesto dei tifosi della Lazio, che hanno esposto uno striscione durante la gara per omaggiare il capitano della Roma Francesco Totti che recitava così: “I nemici di una vita salutano Francesco Totti. Irriducibili”.

La gara, dopo un abbondante quarto d’ora di studio tra le due compagini in campo, con la Lazio più in possesso palla rispetto agli avversari, si sblocca al 18’. Felipe Anderson sfonda sulla destra e penetra in area, Murillo interviene irregolarmente sul brasiliano e l’arbitro Di Bello indica il dischetto del calcio di rigore, ammonendo il difensore nerazzurro. Dagli undici metri si presenta Keita che mette il pallone all’incrocio e porta in vantaggio i biancocelesti. Dopo il vantaggio, la squadra di Inzaghi continua a gestire il possesso e schiacciare gli avversari nella propria metà campo. Alla mezz’ora, però, l’Inter si procura un calcio d’angolo e trova la rete del pari: corner messo in mezzo da Brozovic, allunga sul primo palo Perisic e Andreolli si fionda di testa sul pallone non lasciando scampo a Vargic. La rete del pareggio fa crescere l’autostima dell’Inter che comincia a pressare con più intensità e alza il baricentro. Sei minuti dopo arriva la beffa per la Lazio che si ritrova sotto per un clamoroso autogol. Cross di Candreva dalla destra, deviazione di Biglia, sul pallone si fionda Hoedt che insacca nella propria porta. La Lazio prova a rimettersi in carreggiata, ma l’Inter si chiude e rientra negli spogliatoi in vantaggio per 1-2.

Nel secondo tempo l’Inter sfiora subito il tris con una punizione dal limite battuta bene da Eder, pallone di poco fuori con Vargic pietrificato. Al 48’ sgroppata velocissima di Perisic sulla destra, palla indietro per Eder che arriva a rimorchio, ma schiaccia troppo il pallone e mette di poco alto sulla traversa. Al 55’ grande occasione per i padroni di casa con Keita che trova un bellissimo corridoio per Immobile, il centravanti partenopeo controlla e spara un bolide che spacca la traversa e termina sul fondo. Al 65’ arriva un episodio decisivo con Keita che viene espulso dall’arbitro per una simulazione, dopo aver rimediato un giallo cinque minuti prima. Il senegalese lascia la Lazio in dieci e salterà la gara contro il Crotone della prossima giornata. Nonostante l’inferiore numerica, la squadra di Inzaghi cerca di trovare il gol del pari, ma gli ospiti smorzano i ritmi e non lasciano spazi. Al 73’ arriva il tris dell’Inter che chiude i conti: grande scambio tra Candreva e Brozovic che serve Perisic, il croato prova il piazzato ravvicinato, respinge Lombardi, ma Eder è subito dietro e deve solo appoggiarla in porta. La Lazio sbanda e rimane in 9 per l’espulsione di Lulic che, già ammonito, stende con troppa veemenza Gagliardini e rimedia il secondo cartellino giallo. Con due reti di vantaggio e la doppia superiorità numerica l’Inter gestisce il pallone e chiude i ranghi portando a casa un successo che mancava da 8 gare. La Lazio, con il secondo KO consecutivo in campionato, rischia il quarto posto insidiato dall’Atalanta adesso a meno uno in classifica. La squadra di Inzaghi è sicura della qualificazione alla prossima Europa League senza passare dai preliminari, ma per la certezza del quarto posto, importante per le casse della società, bisognerà aspettare l’ultima gara di campionato.

*Foto di Claudio Pasquazi


ARTICOLI CORRELATI
Nel primo anticipo della 30^ giornata, il Sassuolo passa subito in vantaggio, poi Immobile firma la rete dell’1-1 e, nel finale, l’autorete di Acerbi regala i tre punti ai biancocelesti
La Lazio trova un’importantissima vittoria contro la Fiorentina per 3-1 che consente ai biancocelesti di salire al terzo posto in classifica
La Lazio esce sconfitta dall'anticipo della trentaseiesima giornata di campionato battuta dalla Fiorentina 3-2 in trasferta
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
Tra il club e la bandiera la rottura è definitiva: i motivi sono molteplici ma non ancora del tutto chiari
2
Le parole del Capitano, che ha sottolineato di non aver mai avuto alcun peso nella dirigenza
3
Grazie a questo risultato si è guadagnato la corsa per gli europei di pattinaggio che si svolgeranno in Germania a cavallo della fine di agosto, inizio di settembre
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]