Acquapendente Arlena di Castro Bagnoregio Barbarano Romano Bassano in Teverina Bassano Romano
Blera Bolsena Bomarzo Calcata Canepina Canino
Capodimonte Capranica Caprarola Carbognano Castel Sant'Elia Castiglione in Teverina
Celleno Cellere Civita Castellana Civitella d'Agliano Corchiano Fabrica di Roma
Faleria Farnese Gallese Gradoli Graffignano Grotte di Castro
Ischia di Castro Latera Lubriano Marta Montalto di Castro Monte Romano
Montefiascone Monterosi Nepi Onano Oriolo Romano Orte
Piansano Proceno Ronciglione San Lorenzo Nuovo Soriano nel Cimino Sutri
Tarquinia Tessennano Tuscania Valentano Vallerano Vasanello
Vejano Vetralla Vignanello Villa San Giovanni in Tuscia Viterbo Vitorchiano
Domenica 08 Dicembre 2019 ore 04:29
31 MAGGIO - UNA SERIE DI SITUAZIONI TRAGI-COMICHE
Roma, Teatro Petrolini va in scena "Casalinghi disperati"
Tre uomini separati vivono in un appartamento messo a disposizione dal Comune

Alberto, Giulio, Luigi e Attilio. Sono questi i protagonisti della divertentissima e altrettanto attuale commedia di Cinzia Berni e Guido Polito diretta da Roberto Fei. In scena dal 31 maggio al 4 giugno Casalinghi disperati vede in scena Andrea Catarinozzi, che ne ha curato anche l'adattamento, Paolo Cordiviola, Valerio Giombetti, Stefano Tomassini.

Tre uomini separati vivono in un appartamento messo a disposizione dal Comune. Alberto passa gli alimenti alla moglie e ai suoi due figli, Giulio ha avuto una storia tanti anni fa e da questa storia è nato Matteo; Luigi, invece, è mantenuto dalla moglie.

I tre hanno comunque trovato un loro equilibrio: giorni per le pulizie, turni in cucina, orari per utilizzare il bagno. A rompere questo equilibrio è Attilio, che piomba in casa dei tre, una sera, disperato, perché cacciato di casa da Silvana, sua moglie. Attilio chiede ospitalità, solo per una notte, ma non sarà così. Il nuovo inquilino è "leggermente" bipolare e per i tre amici sarà la fine della loro serena convivenza e l'inizio di una serie di situazioni tragi-comiche.

Teatro Petrolini via del Rubattino 5 dal 31 maggio al 4 giugno 2017 ore 21.00, domenica ore 18


ARTICOLI CORRELATI
Avere una maestra di sesso come Luciana Frazzetto tutti a scuola giorno e notte
Risate a non finire per 90 minuti, tempo di una partita di pallone mondiale Italia-Francia del 2006
“Frida Kahlo scriveva con il pennello e dipingeva con la penna” a questa riflessione è giunto l’autore e regista Renato Capitani
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI
GIORNO SETTIMANA MESE
1
A SPASSO NEL FINE SETTIMANA CON ANCI LAZIO Dove andare a Roma e nel Lazio nel weekend del 6, 7 e 8 Dicembre
Non è Natale senza albero...se poi ci sono anche  i broccoletti di Roccasecca siamo ancora più felici!
Data di pubblicazione: 2019-12-05 18:44:53
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]