Mercoledì 24 Luglio 2019 ore 00:08
VISITA DONALD TRUMP
Donald Trump dal Papa: "E' un grande onore essere qui"
Al termine dell'incontro l'atmosfera era molto più distesa che all'inizio. "Grazie per la visita", ha detto il papa a Melania Trump

"È un grande onore essere qui". Queste, secondo fonti di stampa statunitensi, le parole pronunciate stamane dal presidente Donald Trump al momento della stretta di mano con Papa Francesco. Già diffuse alcune fotografie dell'incontro, durato all'incirca mezz'ora, nella Sala del Tronetto dell'appartamento papale. A salutare Francesco è stata anche la 'first lady' Melania, vestita di nero, con un velo di pizzo a coprire il capo, secondo le indicazioni tradizionali per le udienze e le occasioni ufficiali in Vaticano.

Il Papa ha accolto la consorte del presidente con una stretta di mano e, dopo qualche parola, ha benedetto un rosario che gli era stato consegnato. Poi ha salutato la figlia dell'ospite americano, Ivanka, pure in abito nero con il velo, e il suo genero Jared Kushner. Il pontefice ha regalato al presidente americano il medaglione con il ramo di ulivo che unisce la pietra divisa, dopo avergli spiegato che esso rappresenta un simbolo di pace ha detto: "Questo glielo regalo perché lei sia strumento di pace", mentre Trump ha consegnato al papa una scatola blu contenente libri di Martin Luther King.

Al termine dell'incontro l'atmosfera - secondo "Repubblica.it" - era molto più distesa che all'inizio. I due nel recente passato sono stati protagonisti di diverse dichiarazioni discordanti. "Grazie per la visita", ha detto il papa a Melania Trump, salutando e ringranziando anche il presidente, che si è congedato con queste parole: "Non dimenticherò quello che mi ha detto".

 


ARTICOLI CORRELATI
Il grande attore ha esordito con un “Fuck Trump” ed è stata subito standing ovation
"Eravamo entrambi giovani, siamo invecchiati insieme": Francesco Masella racconta Giovanni Paolo II
"I potenti debbono essere protetti ma senza paralizzare la città, sembra la ripetizione di una vecchia logica di potere insopportabile"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Nonostante i divieti e i servizi offerti dagli stabilimenti balneari, resiste il pranzo al sacco in spiaggia...
2
Quattro sono risultate rubate negli ultimi mesi a Roma e una a San Felice Circeo, mentre le altre 8 sono risultate coinvolte in falsi sinistri stradali
3
I due avevano rapinato anche un'area di servizio a Terni. Ora si trovano nel carcere di Vazia
4
Uno degli indagati è stato arrestato, si tratta di un ragazzo romeno di 25 anni, degli altri due gli inquirenti stanno ancora seguendo le tracce
5
Tra tentativi di insabbiamento e fake news, il punto sullo scandalo degli affidi illeciti di bambini a scopo di lucro
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]