Sabato 23 Novembre 2019 ore 02:26
ACCOLTO AL BIOPARCO DA UN FOLTO PUBBLICO
Roma, al Bioparco è arrivato Gladio, "La Tigre del Bengala" FOTO
Il felino, al quale i guardiani del reparto carnivori hanno dato il nome Gladio, è un maschio di tigre del Bengala di otto anni

IL BIOPARCO DI ROMA ACCOGLIE GLADIO, LA TIGRE DEL BENGALA

Roma, 25 maggio 2017. Oggi il maschio di tigre del Bengala accolto al Bioparco, a seguito del sequestro dei Carabinieri Forestali per ipotesi di reato di maltrattamento, è uscito per la prima volta nella grande area esterna a lui dedicata, alla presenza del Comandante delle Unità per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare Carabinieri, Gen. C.A. Antonio Ricciardi, e del Presidente della Fondazione Bioparco di Roma, Federico Coccìa.

Il felino, al quale i guardiani del reparto carnivori hanno dato il nome Gladio, è un maschio di tigre del Bengala di otto anni; quando è stato trasferito al Bioparco presentava evidenti sintomi di disagio psicologico, ma soprattutto fisico, dovuto alla malnutrizione. Gli staff veterinario e zoologico si sono immediatamente presi cura dell’animale, sottoponendolo ad accurati monitoraggi veterinari e conseguenti cure.

Conclusi i trattamenti veterinari e terminato il periodo di quarantena, Gladio si è ripreso e ora è visibilmente in perfetta forma. “Qui al Bioparco Gladio ha a disposizione un exhibit di oltre 400 mq, collocato accanto a quello delle tigri di Sumatra”, spiega il Presidente della Fondazione Bioparco di Roma, Federico Coccìa; “l’area presenta una folta vegetazione, è dotata di una piscina e di ripari naturali”.

“Va inoltre sottolineato che oggi il felino ha affondato per la prima volta le zampe nella terra. Sembrerebbe infatti che l’animale sia vissuto in una piccola gabbia, calpestando esclusivamente cemento”.

“La presenza al Bioparco di animali salvati da situazioni di difficoltà – conclude Coccìa - costituisce un argomento importante di sensibilizzazione per il pubblico, in particolare le famiglie e il mondo della scuola, nei confronti di tematiche come il maltrattamento, il traffico illegale o l’abbandono degli animali e il fondamentale ruolo delle autorità competenti nella loro tutela”.

CURIOSITÀ

A differenza dell’albinismo, in cui l’assenza della melanina è totale (mantello bianco e occhi rossi) nelle tigri come Gladio il mantello presenta la caratteristica striatura delle tigri e gli occhi azzurri. Il colore è dovuto ad una mutazione genetica molto rara in natura.

Credit fotografico: Archivio Bioparco – Massimiliano Di Giovanni

Serena Del Giudice Responsabile Ufficio Stampa

Fondazione Bioparco di Roma Viale del Giardino Zoologico, 20 - 00197 Roma


ARTICOLI CORRELATI
“Ringrazio Genesio, è stato la mia anagrafe e senza di lui non sarei riuscito a fare una cosa del genere”
Tutto quello che c’è da sapere sugli amici a quattro zampe e non solo: curiosità, consigli utili e pratici su alimentazione, addestramento, gioco e intrattenimento, prevenzione e cure sanitarie
E’ l’Ordine dei Medici Veterinari di Roma Provincia a spiegare che il passaggio dal caldo al freddo non va trascurato
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Quest’anno la regia e il coordinamento artistico della Festa di Roma 2020 sono a cura di Fabrizio Arcuri, Claudia Sorace e Francesca Macrì
Data di pubblicazione: 2019-11-17 10:45:25
2
Come il pirandelliano protagonista de L’uomo dal fiore in bocca si rifugia nell’immaginazione
Data di pubblicazione: 2019-11-20 15:35:39
3
Rinomato per il suo suono molto personale e il suo virtuosismo, Nicolas Altstaedt è uno dei musicisti più creativi e versatili del panorama artistico attuale
Data di pubblicazione: 2019-11-20 14:37:59
4
Le due ouverture furono scritte come introduzione a due grandi tragedie: il Coriolano di Shakespeare rielaborato da un poeta tedesco oggi dimenticato e l’Egmont di Goethe
Data di pubblicazione: 2019-11-22 11:14:19
5
A SPASSO NEL FINE SETTIMANA CON ANCI LAZIO Dove andare a Roma e nel Lazio nel weekend del 22, 23 e 24 Novembre
Dalle Mosciarelle di Capranica Prenestina ai vini di Castelforte, per finire in bellezza con la dolce accoppiata vin brulè e caldarroste del Viterbese...
Data di pubblicazione: 2019-11-22 14:33:32
1
A SPASSO NEL FINE SETTIMANA CON ANCI LAZIO Dove andare a Roma e nel Lazio nel weekend del 1, 2 e 3 Novembre
Questa fine della settimana nel Lazio e in redazione si parla di sacro, profano e prodotti fatti a mano!
Data di pubblicazione: 2019-11-01 08:22:49
2
Quest’anno la regia e il coordinamento artistico della Festa di Roma 2020 sono a cura di Fabrizio Arcuri, Claudia Sorace e Francesca Macrì
Data di pubblicazione: 2019-11-17 10:45:25
3
A SPASSO NEL FINE SETTIMANA CON ANCI LAZIO Dove andare a Roma e nel Lazio nel weekend dell'8, 9 e 10 Novembre
Come scaldarsi con i piatti tipici locali della stagione e il calore delle feste che hanno luogo ogni weekend nei piccoli centri abitati dei nostri borghi
Data di pubblicazione: 2019-11-07 17:18:33
4
Nel cammino del compositore, e più ancora nella sua biografia, Idomeneo segna inoltre una tappa fondamentale
Data di pubblicazione: 2019-11-03 11:50:13
5
Così il direttore Giordano Antonelli presenta questo concerto: Il cosmopolitismo della città lagunare fluisce nelle opere di Vivaldi
Data di pubblicazione: 2019-11-08 11:26:29
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]