Domenica 20 Ottobre 2019 ore 19:43
TERRITORIO PASSATO AL SETACCIO
Roma, raffica di arresti a San Giovanni. Controlli a tappeto dei CC
In manette 10 persone per spaccio e furto. Sanzioni amministrative per 3 ristoranti e un bar

Nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio, volto a contrastare ogni forma di degrado e di illegalità, nel quartiere San Giovanni, i Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante, coadiuvati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma e dell’Ispettorato del Lavoro, del NAS e del Nucleo Cinofili di Santa Maria di Galeria, hanno arrestato 10 persone e sanzionato 4 titolari di attività commerciali,  riscontrando violazioni amministrative in tre ristoranti ed un bar, che hanno comportato sanzioni per un importo di circa 4 mila euro.

Il bilancio dell’operazione è di 10 persone arrestate: un cittadino del Sudan di 37 anni è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti. Il 37enne è stato sorpreso dai militari mentre cercava di occultare una dose di eroina in bocca. 5 cittadini, di età compresa tra i 19 e i 33 anni, tutti di origine africana, sono stati sorpresi mentre cedevano sostanze stupefacente a giovani consumatori.

3 cittadini romeni, di età compresa tra i 40 ed i 43 anni, sono stati arrestati perché sorpresi a rubare, a bordo del bus n. 85, il portafoglio a due turisti, mentre scendevano alla fermata di Piazza Re di Roma. Un 47enne romano, in esecuzione di un ordine di sostituzione della pena degli arresti domiciliari con quella in carcere, emesso dal Tribunale di Roma.

I controlli sono stati estesi anche ai ristoranti e bar della zona. Nello specifico i militari hanno sanzionato due ristoranti e un bar per scarse condizioni igienico sanitarie e un ristorante di via Gallia per mancanza di indicazioni degli ingredienti allergeni. Nel corso dei controlli sono stati disposti posti di controllo alla circolazione stradale, nel corso dei quali sono stati controllati 52 mezzi e 120 persone. Per alcuni dei conducenti controllati sono state riscontrate violazioni al codice della strada ed elevate sanzioni amministrative.

 

ALTRE NOTIZIE


ARTICOLI CORRELATI
I fatti in via Appia Nuova: un 19enne ucraino ha aggredito un 44enne indiano, portato in ospedale
In via Raffale De Cesare sorpresa coppia di ladri che stavano uscendo da un negozio con capi di abbigliamento griffati
Al setaccio varie zone: segnalati 7 nomadi, 3 per borseggio e 4 per tentato furto in abitazione
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Secondo l'ambasciatore turco le dichiarazioni del nostro Governo sulle azioni militari in Siria hanno provocato un danno nelle relazioni diplomatiche tra i due Paesi
Data di pubblicazione: 2019-10-20 10:13:45
1
Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma
Data di pubblicazione: 2019-10-20 14:09:48
2
Secondo l'ambasciatore turco le dichiarazioni del nostro Governo sulle azioni militari in Siria hanno provocato un danno nelle relazioni diplomatiche tra i due Paesi
Data di pubblicazione: 2019-10-20 10:13:45
1
Dolore e sgomento in città con diverse testimonianze di vicinanza davanti la casa di famiglia
Data di pubblicazione: 2019-10-11 14:10:37
2
Agli occhi di chi impattava dal vivo -o peggio in tv- con lui, Beppe appariva un personaggio ostico, scostante, presuntuoso, arrogante
Data di pubblicazione: 2019-10-09 07:00:00
3
È quanto accaduto nel weekend nella cittadina casilina, a seguito della richiesta di aiuto della madre, ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi
Data di pubblicazione: 2019-10-15 12:20:09
4
Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma
Data di pubblicazione: 2019-10-20 14:09:48
5
Ancora non si conoscono le generalità della vittima. La Polizia ferroviaria sta indagando
Data di pubblicazione: 2019-10-12 11:25:09
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]