Martedì 25 Giugno 2019 ore 18:16
VALMONTONE INAUGURAZIONE VIA LABICANA
Antonello Colonna: “Mai poteva accadermi un regalo più bello” FOTO
Angelucci: “Un altro grande traguardo è stato raggiunto per il recupero delle nostre bellezze e della nostra cultura”

E’ stato presentato questa mattina il tratto dell’antica via Labicana, rinvenuto in località Colle dei Quadri, nel territorio del Comune di Valmontone e appena restaurato. Sulla base delle testimonianze dei topografi e delle antiche mappe stradali, da tempo gli archeologi erano convinti che, sotto un superficiale strato di manto erboso, nell’area oggi denominata “Colle dei Quadri” insistesse una porzione consistente della Via Labicana. Come testimoniato dalle fonti antiche proprio in quell’area si incrociavano infatti la Via Latina e la Via Labicana, nella stazione di sosta Ad Pictas, da cui la traduzione letterale “Colle dei Quadri”. “Un altro grande traguardo è stato raggiunto per il recupero delle nostre bellezze e della nostra cultura, insieme pubblico e privato per la tutela del nostro patrimonio” commenta l’Assessore alla cultura Maria Grazia Angelucci.

Il considerevole tratto di strada ritrovato è stato ripulito e sarà ora restituito alla fruizione pubblica grazie ad un accordo di sponsorizzazione sottoscritto dal Comune di Valmontone con la Antonello Colonna Srl che ha finanziato gli interventi necessari: “La Labicana, potrei dire ‘detto fatto’ o ‘basta poco che ce vo’. Ma è soltanto la forza della volontà e, forse, la voglia di tutelare ambiente e territorio e tutte quelle realtà che ci appartengono. – le parole di Antonello Colonna – Forse un sogno che rincorrevo da tanto tempo e che la realizzazione del mio Resort ha rimesso in marcia le mie emozioni e le mie passioni, diciamo un gesto di puro mecenatismo dove un imprenditore decide di recuperare, a proprie spese, i valori del nostro territorio senza compromessi o speculazioni varie, ma per la pura e trasparente volontà di restituire a tutti i cittadini e a tutti i turisti le bellezze che ci sono state lasciate.

Il comune di Valmontone,  l'assessorato alla cultura con la Dr.ssa Maria Grazia Angelucci, l'ufficio della cultura con la Dr.ssa Monica Di Gregorio e Roberto Malaspina, dopo un incontro nel meraviglioso Palazzo Doria, prendendo atto di questa mia volontà hanno dato immediatamente vita ad una procedura di incarico alla mia società, con tanto di accordo tra il Comune di Valmontone e la mia persona. – aggiunge lo chef Antonello Colonna – I tempi vivaddio sono stati velocissimi e nel giro di due mesi hanno avuto inizio i lavori di pulitura. Provate ad immaginare lo stupore quando improvvisamente dopo vari saggi effettuati da esperti del settore si è visto riapparire lo spettacolo dell'antica via Labicana. 2000 anni di storia sepolti li proprio davanti al mio Resort. Mai poteva accadermi un regalo più bello”.

L’ingresso per via Labicana da via Casilina km 36,300, Labico.


ARTICOLI CORRELATI
Si concretizza l'accordo tra Comune di Valmontone e lo chef Antonello Colonna
Il più brillante imprenditore della ristorazione italiana presenta le sue iniziative dal monumento naturale di Vallefredda
Lo chef si racconta: "La cucina è memoria, non karaoke". È stato ospite di Identità Milano, dove ha proposto i suoi classicissimi
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
E' stata forte la scossa, avvertita anche nei piano terra delle abitazioni. A Colonna segnalate in alcune case del centro, crepe e distacchi di cornicione
2
La tragedia si è consumata intorno alle 2:00, quando il giovane con altri amici ha raggiunto la stazione
3
Inquinamento e diossina, sono ultra nocivi per la nostra salute ma evidentemente essere abituati a incendi di ogni genere, ci lascia quasi indifferenti
4
Il fatto è avvenuto nella mattinata odierna. Al momento si pensa a un cortocircuito
5
“Tale decisione è stata presa sia per motivazioni logistiche, sia per espressa volontà di svolgere le esequie a Rocca di Papa in modo tale da consentire a tutta la cittadinanza di partecipare, come il sindaco avrebbe voluto”
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]