Martedì 10 Dicembre 2019 ore 22:18
DISAGI SULLA ROMA-AVEZZANO
Linea Roma-Tivoli-Avezzano, servizio ancora sospeso per incendio
I VVF sono intervenuti per domare il rogo che ha bloccato il servizio tra Bagni di Tivoli e Guidonia-Montecelio

FI 2, Roma-Tivoli-Avezzano, questa mattina, 3 giugno intono alle 12:00, è divampato un incendio nei pressi dei binari della linea ferroviaria. Sospeso momentaneamente il servizio per consentire ai Vigili del Fuoco intervenuti sul posto di domare il rogo. Cancellate alcune corse, Trenitalia comunica che è in corso la riprogrammazione dell’offerta.  

AGGIORNAMENTO ORE 13.50 - Ancora sospeso il traffico ferroviario fra Bagni di Tivoli e Guidonia-Montecelio (linea Roma - Avezzano) per consentire ai Vigili del Fuoco di spegnere un incendio divampato nei pressi della sede ferroviaria. Prosegue la riprogrammazione dell’offerta commerciale da parte di Trenitalia.

AGGIORNAMENTO ORE 15.10 - Riattivato alle 15.10 il traffico ferroviario fra Bagni di Tivoli e Guidonia-Montecelio (linea Roma - Avezzano), sospeso dalle 11.50 per consentire ai Vigili del Fuoco di spegnere un incendio divampato nei pressi della sede ferroviaria. I treni hanno subìto ritardi fino a 50 minuti, mentre otto regionali sono stati limitati nel percorso.


ARTICOLI CORRELATI
Dalle 12:10 la circolazione ferroviaria fra Maccarese-Fregene e Santa Severa è sospesa per un incendio in prossimità della sede ferroviaria. In corso la riprogrammazione dell’offerta commerciale
3000 paia di scarpe erano state rubate a Fermo. Arrestato 46enne napoletano che guidava un autocarro, anche esso rubato
Vincenzo Seritti guidava un furgone che si è scontrato con un'automobile mentre stava facendo inversione di marcia
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
La mancata restituzione della lettiga a causa della carenza di posti letto liberi nei Pronto Soccorso, è un problema che si presenta puntualmente in diversi ospedali romani
Data di pubblicazione: 2019-12-10 18:27:01
2
Operazione d'arresto da parte dei Carabinieri Nas nelle provincie di Roma, Latina e Caserta. L'intervento finalizzato a bloccare la rete di un sistema corruttivo, ha avuto successo
Data di pubblicazione: 2019-12-10 10:35:50
1
Mentre la Capitale annaspa tra i rifiuti e cade nelle buche si celebra in gran fasto l'accensione di "Spelacchio"
Data di pubblicazione: 2019-12-08 09:33:51
2
Faceva credere di versare gli assegni ricevuti a favore della Compagnia Assicuratrice, ma la nota Compagnia assicurativa era all'oscuro delle truffe che si stavano perpetrando
Data di pubblicazione: 2019-12-09 10:22:39
3
Previsti venti in grado di strappare facilmente ramoscelli dagli alberi e rendere difficoltoso camminare controvento
Data di pubblicazione: 2019-12-09 19:47:17
4
Si parte soprattutto dalle regioni del Nord con in testa Lombardia e Veneto, terza la Sicilia
Data di pubblicazione: 2019-12-09 14:06:34
5
"La sicurezza sul lavoro è un tema fondamentale, il Lazio ha un triste primato: il numero di vittime più alto rispetto alla media nazionale"
Data di pubblicazione: 2019-12-09 12:54:50
1
Dopo le piogge violente del mese di novembre, masse di terreno si staccano, danni ingenti
Data di pubblicazione: 2019-12-03 09:41:30
2
I finanzieri coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia stanno eseguendo nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 ordinanze di custodia cautelare
Data di pubblicazione: 2019-12-02 11:41:22
3
Treni vecchi e spesso guasti, ritardi costanti e stazioni fatiscenti; i pendolari dicono basta
Data di pubblicazione: 2019-12-03 10:47:43
4
Il quartiere scende in strada perché non ha bisogno di irruzioni poliziesche, ma di strutture e investimenti
Data di pubblicazione: 2019-12-05 09:05:51
5
La figlia del brigadiere deceduto non crede al suo suicidio e si prepara a lottare anche da sola per la verità
Data di pubblicazione: 2019-12-06 09:05:18
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]